Olga la rossa

Voto medio di 18
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 17/11/13
(piccolo inciso. Ero stravaccato su un divano, e in casa circolava una studentessa Erasmus olandese. Al terzo passaggio ha guardato con insistenza il libro e mi ha detto: "Wolkers? Non ci credo! Non sapevo fosse tradotto anche in Italiano".Trenta ...Continua
Ha scritto il 20/03/10
Grazie Sbandina!
Che meraviglia, questo libro! Quasi un'elegia, uno splendido ritratto che l'autore fa alla donna amata raccontando la loro storia, dal primo incontro al tragico epilogo. Tutto con una tale minuzia di dettagli, particolari, che rendono vivi ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 23/01/10
Olga la rossa
un libro scritto usando parole vere, schiette, senza mezzi termini. Per nulla spinto, anzi mette in luce sotto diverse forme l'animo umano con tutte le sue sfaccettature, toccandone ogni dimensione e senza nulla nascondere o celare per rispetto ...Continua
Ha scritto il 19/01/10
una storia d'amore che devasta chi non avrebbe mai voluto vederne la fine. seppure scritto con ironia e freddezza, è un libro commovente e doloroso, anche (o soprattutto?) nelle confidenze più piccanti. mette a nudo non solo i corpi, quel vecchio ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 17/01/10
Il romanzo racconta l'incontro in gioventù di uno scultore olandese con la bella Olga che segnerà per sempre la sua esistenza. Olga è bellissima, seducente, eccessiva, a volte infantile, è impossibile per l'artista stare lontano da lei così ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi