Oltre Samarcanda

Di

Editore: l'Unità

3.4
(23)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 159 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000009527 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Oltre Samarcanda?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Racconti di persone intervenute a Samarcanda, tutti diversi, solo una cosa in comune: il bisogno di raccontare la propria storia, spiegare meglio ciò che era stato detto in trasmissione, tirar fuori l ...continua

    Racconti di persone intervenute a Samarcanda, tutti diversi, solo una cosa in comune: il bisogno di raccontare la propria storia, spiegare meglio ciò che era stato detto in trasmissione, tirar fuori la verità e lasciarla sotto i riflettori per non farla morire. Altrimenti la si dimentica, non si mette a frutto e non si va avanti.
    Una delle vicende che mi hanno colpita di più è quella di un sardo trasferitosi in Veneto. La figlia sedicenne si suicidò per razzismo, era insultata per il suo cognome, perché era terrona e per l’ipocrisia e le ingiustizie in fabbrica: secondo la legge aveva diritto a pieno stipendio sindacale, secondo il datore di lavoro solo a metà. Doveva accettare una riduzione dei suoi diritti e non dirlo ad alta voce perché tutti dovevano stare zitti, per non far cambiare le cose.
    Si rifiutò, fu licenziata e insultata dai lavoratori che non volevano protestare, che accettavano ciò che diceva il padrone.
    Spenti i riflettori, tutto dimenticato.
    E l’imprenditore che non volle fare compromessi con la mafia perché ne andava della sua dignità?
    Spenti i riflettori, ucciso.
    Non dobbiamo mai dimenticare il passato. Teniamo sempre accese le luci.
    Nel buio non si vede dietro né davanti.

    ha scritto il 

  • 5

    Da qui nasce la passione per il giornalismo

    Da "Samarcanda" e da questo agile volumetto che ne ripercorre le inchieste più importanti, nasce la mia passione per il giornalismo. Se penso che ancora oggi per me Santoro costituisce un punto di rif ...continua

    Da "Samarcanda" e da questo agile volumetto che ne ripercorre le inchieste più importanti, nasce la mia passione per il giornalismo. Se penso che ancora oggi per me Santoro costituisce un punto di riferimento e un modello professionale e ideale, devo riconoscermi una certa coerenza nel tempo. "Oltre Samarcanda" uscì nel 1991, avevo 17 anni e lo lessi in pochissimi giorni. Erano tempi in cui vissi l'uccisione di Libero Grassi come se avessero ucciso un mio zio. E' commovente l'intensità degli slanci emotivi e civili di chi, adolescente, li prova su di sè per la prima volta.

    ha scritto il