Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Oltre la muraglia

Un viaggio in Cina

By Colin Thubron

(66)

| Others | 9788879285452

Like Oltre la muraglia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Oltre la muraglia" è il resoconto di un viaggio attraverso la Cina, una terra di sconcertante diversità. Dalla frontiera con la Birmania al deserto di Gobi, dal Mar Giallo alle pendici del Tibet, il libro è un mosaico Continue

"Oltre la muraglia" è il resoconto di un viaggio attraverso la Cina, una terra di sconcertante diversità. Dalla frontiera con la Birmania al deserto di Gobi, dal Mar Giallo alle pendici del Tibet, il libro è un mosaico di scene e di incontri. La visita in un ospedale psichiatrico a Shangai, una notte passata nel letto in cui aveva dormito Mao, l'incontro con un dottore che diagnostica la malattia attraverso lo studio della lingua del paziente, una serrata a bordo di un palazzo chiamato Paradiso del mare, sono solo alcuni dei momenti di viaggio che Thubron descrive nella sua opera.

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Oltre ma non oltre

    L'ho definito alle prime pagine un...

    Is this helpful?

    NChelifer said on May 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non mi ha entusiasmato, bello viaggiare con lo scrittore in un mondo cosi lontano, ma nonostante non sia passato molto tempo è lontanissimo dalla Cina attuale.

    Is this helpful?

    Annabox said on Aug 6, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    oltre la colpa e oltre i pregiudizi...

    fa una strana sensazione leggere che un inglese, che discende da quelli che in passato hanno contribuito alla corruzione della Cina e alla svendita di tutti i loro tesori, parli della corruzione della gente, della loro diffidenza e dell'astio contro ...(continue)

    fa una strana sensazione leggere che un inglese, che discende da quelli che in passato hanno contribuito alla corruzione della Cina e alla svendita di tutti i loro tesori, parli della corruzione della gente, della loro diffidenza e dell'astio contro i privilegi degli stranieri, si perchè ancora negli anni ottanta, durante il regime di Deng, i cinesi erano seccati dal fatto che a uno straniero erano consentite cose, sul loro territorio, che a loro neanche si pensava sarebbero mai state permesse

    poi le cose son cambiate, certo, ma anche se i cinesi fanno finta di non ricordare, come è successo a Thubron, in realtà sanno bene che gli stranieri in Cina hanno solo sfruttato i loro vantaggi, in passato come negli anni ottanta, dove per "arricchirsi" un cinese medio doveva fare di tutto, mentre a uno straniero bastava entrare in affari con un membro del partito...

    e poi se in quanto inglese è così infastidito dalla curiosità e dalle convenzioni cinesi, perchè non fa un bel viaggio in Giappone? Là è sicuro di essere ignorato, proprio come capita ancora adesso a chiunque vada a Londra

    infine mi chiedo: ma se la folla di turisti che turba la sua pace non fosse composta eslusivamente da cinesi, ne sarebbe ugualmente urtato?
    chissà

    Is this helpful?

    Mircalla64 (Free Liu Xiaobo) said on Jan 31, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è male come racconto in sè è semplicemente distante dalla Cina attuale, Non sono passati molti anni da quando è stato scritto ma sembrano secoli, racconta una nazione povera, contadina e in divisa e viaggiando quasi non se ne trova traccia, anche ...(continue)

    Non è male come racconto in sè è semplicemente distante dalla Cina attuale, Non sono passati molti anni da quando è stato scritto ma sembrano secoli, racconta una nazione povera, contadina e in divisa e viaggiando quasi non se ne trova traccia, anche se affiorano comunque tratti della cultura che racconta. Probabilmente è un mio limite, l'ho letto per prepararmi ad un viaggio e sono rimasta delusa, come ritratto di un periodo storico probabilmente gli avrei dato una stellina in più. Lui è partecipato ed emotivo in quello che scrive, anche un po' giudicante, tante fotografie di persone e situazioni, ho invidiato la capacità di parlare il mandarino e di poter avere un contatto con le persone che non fosse solo la sensazione di pelle o il capirsi a gesti.

    Is this helpful?

    Ma Goo said on Aug 30, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Classico racconto di viaggio: viaggio che riusciamo a fare insieme grazie alla c apacità dell'autore di cogliere l'essenza di un popolo e creando un album di personaggi e di incontri memorabili.

    Is this helpful?

    Anina e "gambette di pollo" said on Nov 9, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A Journey through China 1987

    Colin Thubron 1987 , Ponte alle Grazie, prima edizione 2001. Traduzione di Nicoletta Vallerani.

    Is this helpful?

    Lalla said on Jun 11, 2009 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (66)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 398 Pages
  • ISBN-10: 8879285459
  • ISBN-13: 9788879285452
  • Publisher: Ponte alle Grazie
  • Publish date: 2001-01-01
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book