Oltre la notte

Di

Editore: Ass. Primalpe Costanzo Martini

3.9
(14)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 188 | Formato: Paperback

Isbn-10: 886387008X | Isbn-13: 9788863870084 | Data di pubblicazione: 

Genere: Narrativa & Letteratura

Ti piace Oltre la notte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
La storia è ambientata nella realtà apparentemente idilliaca di un piccolo paese nel basso Piemonte, dal nome che sa di leggenda, Rosalma, ed è un romanzo al femminile perché la protagonista e le figure dominanti sono donne, ciascuna con la sua peculiarità, il suo punto di vista, il suo apporto psicologico all’insieme della vicenda narrata.
Nella storia si leggono due percorsi a ritroso, su due dimensioni temporali differenti: il tempo della storia e il tempo dei ricordi, pervaso quest’ultimo da un dolore devastante
Le tematiche del libro sono universali: la vittima e il persecutore, l’amore e l’odio, il perdono e la vendetta e in modo particolare la violenza sulla donna, tema di scottante attualità, e trovano soluzione e riscatto proprio durante la settimana del solstizio d’inverno.
Suggestive descrizioni di ambienti e paesaggici presentano Cuneo, con i suoi portici, Saluzzo, il suo monumentale Duomo e le strette viuzze del meraviglioso centro storico nel periodo dell’anno che maggiormente le attribuisce fascino e magia, il Natale.
Nonostante il contenuto drammatico, la narrazione è pervasa dalla gioia di questa scrittura e all’autrice va il merito di aver saputo intrecciare sentimenti forti in quadri di raffinata bellezza.
Ordina per
  • 4

    Libro molto toccante, ambientato tra la seconda guerra mondiale e per altre tre generazioni, appena ho iniziato a leggerlo non volevo mollarlo più per vedere come andava a finire. Ti coinvolge, commuo ...continua

    Libro molto toccante, ambientato tra la seconda guerra mondiale e per altre tre generazioni, appena ho iniziato a leggerlo non volevo mollarlo più per vedere come andava a finire. Ti coinvolge, commuove, ti fa arrabbiare e infuriare, ma ti fa capire che i valori nella famiglia e nell'amicizia vera ti aiuta, consola, e tanto altro, scritto molto bene.....

    ha scritto il 

  • 4

    Una bella storia, ben raccontata e ben intrecciata, nonostante i vari e tanti personaggi che ne fanno parte.
    Pagina dopo pagina è una lotta continua tra presente e passato, tra verità e bugia, tra ben ...continua

    Una bella storia, ben raccontata e ben intrecciata, nonostante i vari e tanti personaggi che ne fanno parte.
    Pagina dopo pagina è una lotta continua tra presente e passato, tra verità e bugia, tra bene e male, ma oltre il buio, oltre la notte si intravede un lieve e caldo spiraglio di luce.
    Un romanzo da gustare in una fredda giornata invernale, davanti al camino in compagnia di una bella tazza di tè caldo e farsi emozionare dalle tante esperienza vissute da Regina.

    ha scritto il 

  • 5

    Che coraggio e che gran donna Regina!!
    Una storia bellissima; ti rapisce nel suo intreccio, pagina dopo pagina che scorrono senza che te ne accorga.
    Uno stile elegante e molto raffinato, dai toni paca ...continua

    Che coraggio e che gran donna Regina!!
    Una storia bellissima; ti rapisce nel suo intreccio, pagina dopo pagina che scorrono senza che te ne accorga.
    Uno stile elegante e molto raffinato, dai toni pacati dove i sentimenti la fanno da padrone.

    ha scritto il 

  • 4

    Un buon libro, scorrevole, piacevole :D unica nota: bisogna stare attenti ai legami o comunque alla storia dei vari personaggi che troviamo nel romanzo :) dato che ci sono vari personaggi bisogna star ...continua

    Un buon libro, scorrevole, piacevole :D unica nota: bisogna stare attenti ai legami o comunque alla storia dei vari personaggi che troviamo nel romanzo :) dato che ci sono vari personaggi bisogna stare attenti a non confonderli :) quindi basta un minimo di concentrazione :D

    ha scritto il 

  • 4

    Romanzo scorrevole e coinvolgente, da leggere con attenzione per non confondere i vari personaggi e le storie che li legano.
    E' stato piacevole leggere questo libro che fa trasparire sentimenti forti ...continua

    Romanzo scorrevole e coinvolgente, da leggere con attenzione per non confondere i vari personaggi e le storie che li legano.
    E' stato piacevole leggere questo libro che fa trasparire sentimenti forti come il valore della famiglia, dell'amicizia ma anche odio e rancore.
    Credo che l'autrice sia stata molto abile nell'intrecciare le varie storie e i molti personaggi, non è di certo una cosa facile. Inoltre devo ammettere di non essere stata per niente delusa dal finale, che con un colpo di scena scioglie l'ultimo nodo del romanzo.

    ha scritto il 

  • 3

    segreti in famiglia

    Siamo a Rosalma, un piccolo paese del Piemonte, dove Regina sta per affrontare l'ennesimo ritrovo di famiglia per Natale.
    Con lei c'è Resi, l'amica di sempre.
    Insieme hanno affrontato tutte le avversi ...continua

    Siamo a Rosalma, un piccolo paese del Piemonte, dove Regina sta per affrontare l'ennesimo ritrovo di famiglia per Natale.
    Con lei c'è Resi, l'amica di sempre.
    Insieme hanno affrontato tutte le avversità e ora si ritrovano a dover scegliere se mantenere ancora il segreto, chi sia il padre di Nucci, figlia di Regina.
    Il romanzo è un continuo tra presente e passato- la qual cosa mi ha rallentato molto perché l'ho trovato poco scorrevole per la prima metà del libro- il quale racconta come Regina soppravvive ad una violenza subita oltre al fatto che le hanno pure ammazzato l'amore della sua vita.
    Ho apprezzato molto come l'autrice riesca a descrivere il buio del dolore della violenza subita e degli amori che avrebbe dovuto provare, per la figlia in particolare.
    E tutte queste figure femminili, chi forte (Resi), chi rigida (la suocera), chi tenera (Nina), chi fragile (Nucci).
    Insieme fanno una donna sola, con le sue mille sfaccettature.

    ha scritto il 

  • 5

    Oltre la notte ti porta oltre la poesia, oltre la storia, oltre l'amore...

    Ho avuto l'onore ed il piacere di iniziare la CdL di questo breve romanzo e ne sono oltremodo fiera. La storia di Regina si dipana lungo quattro generazioni, alterna momenti di vita a riflessioni e tu ...continua

    Ho avuto l'onore ed il piacere di iniziare la CdL di questo breve romanzo e ne sono oltremodo fiera. La storia di Regina si dipana lungo quattro generazioni, alterna momenti di vita a riflessioni e tuffi nel passato. Una prosa delicata, emozionante, commovente e struggente. Un libro scritto veramente con l'anima e che tocca l'anima di chi lo legge. Non saprei come altrimenti descrivere i sentimenti che ho provato, pagina dopo pagina. Luisa ha saputo creare un romanzo che, nonostante la brevità (meno di 200pag), non lascia nulla di inspiegato, di trascurato. Una poesia dall'inizio alla fine, che mi ha accompagnata oltre la notte, oltre il buio del dramma, fino a riscoprire la luce, la vita e l'amore di Regina, donna coraggiosa e tenace nonostante le avversità della vita.
    Commento di MaGenny:
    Grazie a questa autrice ho rivissuto la mia infanzia: la guerra, i partigiani, la paura...purtroppo son tornati alla memoria anche ricordi spiacevoli, ma mai come quelli della protagonista di questo romanzo! L'ho letto in poco tempo perché la storia è molto avvincente, e l'angoscia obbliga a continuare, ma credo che il destino si sia accanito eccessivamente con Regina: l'artefice del suo dolore andava fermato prima! Mi auguro che Luisa non abbia attinto proprio tutto dai ricordi di amici e famigliari, x' amo sperare che, quando serve, si riesca a fare giustizia prima di giungere all'inevitabile. Bella la narrazione, molto particolareggiata e descrittiva anche se concentrata in poche pagine. Consiglierei qualche nota in più per spiegare le parole tipicamente piemontesi che non sempre sono chiare.

    ha scritto il 

  • 5

    Oltre la notte

    Questo è il mio libro. l'ho scritto io. Quindi non posso che parlarne bene... La mia più grande soddisfazione si realizza quando qualcuno mi dice di aver trascorso alcune bellissime ore in compagnia d ...continua

    Questo è il mio libro. l'ho scritto io. Quindi non posso che parlarne bene... La mia più grande soddisfazione si realizza quando qualcuno mi dice di aver trascorso alcune bellissime ore in compagnia di questo romanzo, che è ricco di sentimenti forti, di descrizioni di luoghi e vissuti, di personaggi intriganti. Lo consiglierei a un pubblico prevalentemente femminile, che ama i buoni sentimenti, i valori legati alla casa, alla famiglia, alle cose belle della vita quotidiana. Buona lettura!

    ha scritto il