On writing

Di

Editore: Sperling & Kupfer

4.1
(2572)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Inglese , Chi tradizionale , Spagnolo , Francese , Chi semplificata , Svedese , Olandese , Thai , Greco , Polacco , Ceco

Isbn-10: 8860616182 | Isbn-13: 9788860616180 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Tullio Dobner

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Biografia , Non-narrativa , Manuale

Ti piace On writing?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Stephen King e il mestiere della scrittura: On Writing è per l'aspirante scrittore uno strumento utile, per l'aficionado del Re una chicca in cui ritrovare un'infinità di situazioni, storie e personaggi che hanno ispirato i suoi romanzi.

Più che un manuale tecnico per aspiranti scrittori, questo libro è un'autobiografia del mestiere in cui la storia personale e professionale del Re (oltre trent'anni di best-seller!) si fondono totalmente. Diario, confessione, chiacchierata... "On Writing" abbraccia e supera tutti i generi e per lo scrittore in pectore è uno strumento utile e illuminante, ricco di esempi e riferimenti pratici; per l'appassionato una chicca in cui può ritrovare un'infinità di situazioni, storie e personaggi che hanno ispirato i romanzi di King; per tutti, infine, una lettura sempre avvincente e profonda in quello stile inconfondibile, tipico dell'autore, capace di trasformare tutto ciò che tocca in un racconto magistrale.
Ordina per
  • 0

    Una deliziosa e divertente autobiografia sul mestiere di scrivere. Con rassicurante semplicità, il Re illustra, passo passo, i segreti della sua scrittura... dimostrando che la scrittura non ha segret ...continua

    Una deliziosa e divertente autobiografia sul mestiere di scrivere. Con rassicurante semplicità, il Re illustra, passo passo, i segreti della sua scrittura... dimostrando che la scrittura non ha segreti e che una storia è ovunque la nostra fantasia ci porti. Consigliatissimo

    ha scritto il 

  • 5

    「副詞是通往地獄的道路」這句話,太擊中我的罩門了,就好像史蒂芬金就在我面前拿著我以往的文章在看一樣,讓我有種大徹大悟的感覺。

    ha scritto il 

  • 4

    Non occorre essere amanti del genere di cui scrive Stephen King per poter amare questo libro.
    E' una galoppata nella mente di un genio creativo, che non è mai sregolatezza ma disciplina infallibile in ...continua

    Non occorre essere amanti del genere di cui scrive Stephen King per poter amare questo libro.
    E' una galoppata nella mente di un genio creativo, che non è mai sregolatezza ma disciplina infallibile in cui si accendono lampi di luce. Non ho mai letto i suoi romanzi e non ho mai guardato gli adattamenti dei suoi film, però, come dicono tutti, è di sicuro un grande scrittore e finalmente me ne sono accorta anche io.

    ha scritto il 

  • 4

    Imperdibile per i kinghiani di ferro. Chi non ha mai letto un romanzo di Stephen King e non ha alcuna intenzione di farlo in futuro potrebbe ben astenersi da leggere proprio questo. Anche se gli spunt ...continua

    Imperdibile per i kinghiani di ferro. Chi non ha mai letto un romanzo di Stephen King e non ha alcuna intenzione di farlo in futuro potrebbe ben astenersi da leggere proprio questo. Anche se gli spunti di scrittura (e anche di lettura) che offre questo libro sui generis potrebbero essere ben accolti e apprezzati da chiunque. Con molte note autobiografiche dell’autore, compresa la cronaca in prima persona del terribile incidente stradale di cui rimase vittima, scampando per un soffio alla morte. Un evento che ha segnato l’autore ed è rivelatore dell’incubo sublimato, da ultimo, in Mr Mercedes. Lo stile? E’ il suo ovviamente. Persino quando parla di se stesso. E ciò, per i kinghiani di ferro, è un’autentica chicca.

    ha scritto il 

  • 4

    E' stato molto divertente leggere On Writing. Leggo libri di Stephen King dal lontano 1993 (inizai con Carrie) e ho sempre avuto la voglia di fare una chiacchierata con lui, con argomenti che spaziass ...continua

    E' stato molto divertente leggere On Writing. Leggo libri di Stephen King dal lontano 1993 (inizai con Carrie) e ho sempre avuto la voglia di fare una chiacchierata con lui, con argomenti che spaziassero dalla sua vita e le sue esperienze personali alla creazione dei suo libri. Desiderio realizzato, è stato come avere accanto un caro zio che sottovoce ti dice "ehi, non è impossibile. Non c'è nulla di eccezionale nel saper scrivere. Se davvero senti questa spinta creativa, buttati: leggi e scrivi, scrivi e leggi. Sempre o quasi. Col tempo il tuo sacrificio verrà premiato. Dal fatto che non sarà affatto un sacrificio."
    Peccato che queste rassicurazioni vengano dal genio dell'horror, da uno degli scrittori più prolifici e geniali d'America, il paragone stordisce. Ma lui ci prova, da bravo zietto, con grande umiltà, fino all'ultima pagina: leggi e scrivi, scrivi e leggi.
    Se mai leggerai questo, un abbraccio Stephen!

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro davvero molto utile sia per gli aspiranti scrittori sia per chi vuole capire un po' come funziona "dietro le quinte". In maniera semplice e chiara King ci dà le indicazioni di cui abbiamo bis ...continua

    Un libro davvero molto utile sia per gli aspiranti scrittori sia per chi vuole capire un po' come funziona "dietro le quinte". In maniera semplice e chiara King ci dà le indicazioni di cui abbiamo bisogno per migliorare il nostro modo di scrivere e risponde a molte delle domande che di solito ci poniamo quando ci sediamo alla scrivania. Interessanti anche i tratti autobiografici.

    ha scritto il 

  • 4

    Un manuale di scrittura, un'autobiografia, un tomo pieno di consigli preziosi da prendere e farne tesoro (che si voglia diventare scrittori o meno). Una vera e propria chiacchierata con il Re che si r ...continua

    Un manuale di scrittura, un'autobiografia, un tomo pieno di consigli preziosi da prendere e farne tesoro (che si voglia diventare scrittori o meno). Una vera e propria chiacchierata con il Re che si rivela essere piacevole ed estremamente scorrevole. Da lettore ho apprezzato moltissimo la lista di libri consigliati direttamente da Stephen King. Insomma un altro regalo per i suoi Lettori Ideali.

    ha scritto il 

  • 0

    dal blog Giramenti

    Ho atteso a lungo prima di trovare il coraggio di leggere questo “manuale/non-manuale”. Temevo di scoprire di non aver mai capito una mazza di roba scritta.
    Per prima cosa occorre ribadire il sottotit ...continua

    Ho atteso a lungo prima di trovare il coraggio di leggere questo “manuale/non-manuale”. Temevo di scoprire di non aver mai capito una mazza di roba scritta.
    Per prima cosa occorre ribadire il sottotitolo – devono averlo messo lì per tacitare i rompicoglioni come me –, trattasi della scrittura vista e proposta da King, tenendo presente le fortune e le sfortune in cui è incappato crescendo. E occorre anche precisare che si tratta di fatti – e scritture – domiciliate in Ammerega in un tempo ormai morto e sepolto.

    SEGUE su https://gaialodovica.wordpress.com/2016/01/18/on-writing-autobiografia-di-un-mestiere-di-stephen-king-trad-tullio-dobner/

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per