Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Once on a Moonless Night

By Dai Sijie

(2)

| Hardcover | 9780307271587

Like Once on a Moonless Night ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

From the author of the beloved best seller Balzac and the Little Chinese Seamstress, a haunting tale of love and of the beguiling power of a lost language.

When Puyi, the last emperor, was exiled to Manchuria in the early 1930s, it is s Continue

From the author of the beloved best seller Balzac and the Little Chinese Seamstress, a haunting tale of love and of the beguiling power of a lost language.

When Puyi, the last emperor, was exiled to Manchuria in the early 1930s, it is said that he carried an eight-hundred-year-old silk scroll inscribed with a lost sutra composed by the Buddha. Eventually the scroll would be sold illicitly to an eccentric French linguist named Paul d’Ampere, in a transaction that would land him in prison, where he would devote his life to studying the ineffably beautiful ancient language of the forgotten text.

Our unnamed narrator, a Western student in China in the 1970s, hears this story from the greengrocer Tumchooq—his name the same as that of the language in which the scroll is written—who has recently returned from three years of reeducation. She will come again and again to Tumchooq’s shop near the gates of the Forbidden City, drawn by the young man and his stories of an estranged father. But when d’Ampere is killed in prison, Tumchooq disappears, abandoning the narrator, now pregnant with his child. And it is she, going in search of her lost love, who will at last find the missing scroll and discover the truth of the Buddha’s lesson that begins “Once on a moonless night . . .” in this story that carries us across the breadth of China’s past, the myth and the reality.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La storia della ricerca di un manoscritto durata due generazioni, un romanzo sulla letteratura e sul valore della parola. Stupendo, anche se bisogna lasciarsi iniziare dall'autore con fiducia...

    Is this helpful?

    MSoave said on Jun 13, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    molto più maturo del sia pur bellissimo Balzac a la piccola sarta cinese, questo è il libro surreale che si intuiva già tra le righe del successivo Muo e la vergine cinese
    intrecci molto intriganti e poesia allo stato puro
    l'autore appartiene alla ...(continue)

    molto più maturo del sia pur bellissimo Balzac a la piccola sarta cinese, questo è il libro surreale che si intuiva già tra le righe del successivo Muo e la vergine cinese
    intrecci molto intriganti e poesia allo stato puro
    l'autore appartiene alla seconda generazione dei cinesi della diaspora e vive in Francia
    ha girato due film da suoi lavori
    ironia e estro
    inarrivabili!

    Is this helpful?

    Mircalla64 (Free Lui Xiaobo) said on Sep 16, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    una notte in cui la luna non è sorta

    bellissimo libro, possibilmente da leggere dopo "Balzac e la piccola sarta cinese".

    Is this helpful?

    Ilaria said on Aug 18, 2010 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    I libri degli altri

    Libro molto bello, questo del cinese trapiantato in Francia Dai Sijie. Non so, quello che mi viene in mente leggendo un'opera sorretta da una tale poderosa forza inventiva, in cui il livello di analisi non declina mai, sia quando delinea i contesti p ...(continue)

    Libro molto bello, questo del cinese trapiantato in Francia Dai Sijie. Non so, quello che mi viene in mente leggendo un'opera sorretta da una tale poderosa forza inventiva, in cui il livello di analisi non declina mai, sia quando delinea i contesti politico-culturali di un paese che cambia, sia quando caratterizza sentimenti e motivazioni dei personaggi, è, per contrasto, l'asfissia che tormenta la narrativa italiana. I libri degli altri attingono ad un immaginario diverso: c'è da meravigliarsi poi così tanto, e da indignarsi, per l'esteroflia di editori e pubblico?
    Una notte in cui la luna non è sorta è un inno alla dignità, alla libertà, all'intelligenza e alla scrittura: quella del manoscritto misterioso e quella di un autore che sa declinarla con maestria e autentica ispirazione.

    Is this helpful?

    Adele said on Jul 19, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book