Operazione Aemilia

Come una cosca di 'ndrangheta si è insediata al nord

Voto medio di 18
| 27 contributi totali di cui 15 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
F Altavilla21
Ha scritto il 16/09/16
Questa recensione partecipa al Premio Estense Digital 2016
‘Ndrangheta in Emilia. Nessuno l’ha vista arrivare e quando qualcuno se ne è accorto non l’ha voluta riconoscere. Qualcun altro ci ha addirittura fatto affari. Il libro di Sabrina Pignedoli parla di questo. Di un territorio, quello emiliano, che si r...Continua
Gianlucamat
Ha scritto il 06/09/16
Questa recensione partecipa al Premio Estense Digital 2016 L'autrice si propone di raccontarci l'inchiesta sulla Ndrangheta in Emilia senza aggiungere commenti personali, in modo acritico. E riesce benissimo nel suo proposito, a mio avviso non facile...Continua
Filippo Faldone...
Ha scritto il 05/09/16
“Questa recensione partecipa al Premio Estense Digital 2016” 'Ndrangheta. Una parola che si associa a una zona ben precisa e a un immaginario fatto di sangue, prevaricazioni, violenze. Purtroppo sempre più spesso questa visione viene smentita dai fat...Continua
Luca2893
Ha scritto il 04/09/16
“Questa recensione partecipa al Premio Estense Digital 2016” Sabrina Pignedoli è una giornalista reggiana, corrispondente de Il Resto del Carlino. Ha cominciato ad occuparsi di 'Ndrangheta nel 2010, in occasione dell'Operazione Pandora, maxi indagine...Continua
S Poppi
Ha scritto il 04/09/16
Mafia nella terra del lambrusco.
Che c'entra la mafia con il lambrusco o con i tortellini? La mafia è quella raccontata da "il Padrino", quella delle offerte che non si possono rifiutare, quella dei cavalli nel letto, quella dei baci ai padrini. E' "roba" siciliana, al più calabrese...Continua

...
Ha scritto il Jul 29, 2016, 07:32
"Una forma spietata e crudele del potere che nasce per iniziati e finisce per coinvolgere i laici, finisce per essere per laici, emiliani evoluti capaci di sdoganare anche quelli che, altrimenti, resterebbero i calabresi figli della loro mentalità e...Continua
Pag. 150
...
Ha scritto il Jul 29, 2016, 07:31
Nella strategia mediatica adottata dalla cosca, la mafia non viene negata. La 'ndrangheta c'è, c'è anche a Reggio Emilia, ma è sempre in un "altrove" fisico e geografico tale da non richiedere mai una presa di distanza reale, una indicazione precisa,...Continua
Pag. 131
...
Ha scritto il Jul 29, 2016, 07:30
Si trasforma in battaglia politica una battaglia gestita e voluta da un gruppo di criminali.
Pag. 127
...
Ha scritto il Jul 29, 2016, 07:29
Difficile pensare che una cosca che per trentadue anni si è insinuata nel mondo economico reggiano i cui esponenti, a loro detta, hanno costruito metà Reggio, abbiano avuto come unico punto di riferimento - peraltro solo dal 2012, un esponente della...Continua
Pag. 81
...
Ha scritto il Jul 29, 2016, 07:26
Non esiste una parte politica del sodalizio ma, di fatto, tutto dipende dalle possibilità che possono offrirsi. Quindi niente ufficetto o bandierina, anche perché, a quanto pare, la bandierina può cambiare con molta facilità.
Pag. 73

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi