Oracle Night

By

Publisher: Faber and Faber Ltd

3.9
(1371)

Language: English | Number of Pages: 207 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Catalan , Chi traditional , Spanish , Italian , French , Chi simplified , German , Swedish , Slovenian , Portuguese

Isbn-10: 0571216994 | Isbn-13: 9780571216994 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio Cassette , Others , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Oracle Night ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

Several months into his recovery from a near-fatal illness, thirty-four-year-old novelist Sidney Orr enters a stationery shop in the Cobble Hill section of Brooklyn and buys a blue notebook. It is September 18, 1982, and for the next nine days Orr will live under the spell of this blank book, trapped inside a world of eerie premonitions and bewildering events that threaten to destroy his marriage and undermine his faith in reality.

Why does his wife suddenly break down in tears in the backseat of a taxi just hours after Sidney begins writing in the notebook? Why does M.R. Chang, the owner of the stationery shop, precipitously shut down his business the next day? What are the connections between a 1938 Warsaw telephone directory and a lost novel in which the hero can predict the future? At what point does animosity explode into violence? To what degree is forgiveness the ultimate expression of love?

Paul Auster's mesmerizing eleventh novel reads like an old-fashioned ghost story. But there are no ghosts in this book -- only flesh-and-blood human beings, wandering through the haunted realms of everyday life. At once a meditation on the nature of time and a journey through the labyrinth of one man's imagination, Oracle Night is a narrative tour de force that confirms Auster's reputation as one of the boldest, most original writers at work in America today.

Sorting by
  • 3

    Nel testo sono presenti elementi tipici dell'A. : l'amore, il tradimento, la vita come romanzo, il dolore come destino ineluttabile, la scrittura come necessità. La trama non è male, avvincente il gio ...continue

    Nel testo sono presenti elementi tipici dell'A. : l'amore, il tradimento, la vita come romanzo, il dolore come destino ineluttabile, la scrittura come necessità. La trama non è male, avvincente il gioco di "scatole cinesi" della storia nella storia, del libro dentro il libro e l'inestricabile legame tra passato, presente e futuro, tra realtà vissuta, realtà sognata e realtà scritta. Il finale lascia con un che di irrisolto nonostante le spiegazioni razionali e la vittoria dell'amore. Il mio animo di lettrice è rimasto in un certo senso chiuso nel bunker sotterraneo assieme a Nick Bowen. Però ci sono anche elementi originali come il viaggio nel tempo in un gioco a più piani in cui si rischia di perdersi. Ma ciò che incuriosisce e suscita interesse, per chi ama leggere e sapere come nasce una storia, è l’elaborazione delle idee letterarie, di come possano nascere da altre opere e anche prendere direzioni inaspettate rispetto allo spunto di partenza. Il libro dice molto sul metodo di lavoro dello scrittore, si ha la possibilità di conoscere il suo processo creativo, imparare quali possono essere i momenti preparatori quando ci si accinge a scrivere un romanzo e magari si potrebbe trovare, in mezzo a tutte le idee disseminate nel romanzo, un spunto interessante per cominciare a narrare una nuova storia.

    said on 

  • 4

    一開始覺得作者發展三條線的故事結構太宏大複雜也精彩,但後來所有的故事都嘎然而止,一半消失,有種他燒了書燒了筆記本的感覺。的確像讀了本鬼故事,廢墟裡挖出來的故事

    said on 

  • 0

    Incipit

    Ero stato malato per molto tempo. Il giorno in cui lasciai l’ospedale camminavo a fatica e quasi non ricordavo più chi avrei dovuto essere.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/n/la-nott ...continue

    Ero stato malato per molto tempo. Il giorno in cui lasciai l’ospedale camminavo a fatica e quasi non ricordavo più chi avrei dovuto essere.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/n/la-notte-delloracolo-paul-auster/

    said on 

  • 3

    -P.60

    梭羅曾寫道,屋子裡有三張座椅,一張給自己,另一張給朋友,第三張給其他人,艾德說,我房裡只有一張椅子給自己,把床算進去,勉強有個座椅給朋友,但這裡可容不下其他人,我開計程車時已經受夠了。

    said on 

  • 4

    un gustazo leerlo

    Quizas no sea la mejor historia de él pero la manera como ha desarrollado la trama. y como. dice las cosas consigue un efecto sorprendente, una novela dentro de otra novela.

    said on 

  • 5

    Sempre incredibile la narrativa di Auster. Immaginifico, intenso, accattivante, con una fantastica capacità di fondere i piani narrativi, con una serie di metaromanzi (un romanzo che parla di uno scri ...continue

    Sempre incredibile la narrativa di Auster. Immaginifico, intenso, accattivante, con una fantastica capacità di fondere i piani narrativi, con una serie di metaromanzi (un romanzo che parla di uno scrittore che scrive un romanzo che parla di un editor che si trova alle prese con un romanzo. Geniale) che si giustappongono come specchi che riflettono l’un l’altro l’animo dei protagonisti. Protagonisti che in questo romanzo sono, rispetto ad altre opere (più orientate al realismo fantastico), maggiormente agganciate alla realtà, anche nei percorsi psicologici compiuti.

    said on 

  • 4

    Ho scoperto un nuovo autore e la sua scrittura! Non mi sbilancio più di tanto sulla trama, quanto sullo stile! Questo libro è un classico esempio di come possa bastare un buono stile di scrittura per ...continue

    Ho scoperto un nuovo autore e la sua scrittura! Non mi sbilancio più di tanto sulla trama, quanto sullo stile! Questo libro è un classico esempio di come possa bastare un buono stile di scrittura per catturare il lettore! L'ho finito molto velocemente e ho davvero apprezzato un modo di scrivere moderno ma senza troppe pretese di innovazione, adorabile proprio per questa sobrietà. Mirabili le descrizioni dei personaggi, soprattutto di Grace, moglie del protagonista. E narrare di storie nella storia (il protagonista è uno scrittore), mi ha affascinato e trasportato tra le pagine con entusiasmo. Non è una storia che entra nel cuore, certo, ma ne è assolutamente valsa la pena. Ora è l'imbarazzo sul quale altro libro di Auster scegliere!

    said on 

Sorting by