Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Orchestre Royal Des Guignols 1

Kaori Yuki Presenta Vol. 17

By Kaori Yuki

(83)

| Paperback | 9788863466430

Like Orchestre Royal Des Guignols 1 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il nuovo manga di Kaori Yuki, la regina dello shojo gotico, che stavolta ci trasporta in un mondo di musica e note a tinte dark. Un morbo contagioso sta trasformando le persone in bambole, seminando il terrore. L’orchestra “non ufficiale” di corte, c Continue

Il nuovo manga di Kaori Yuki, la regina dello shojo gotico, che stavolta ci trasporta in un mondo di musica e note a tinte dark. Un morbo contagioso sta trasformando le persone in bambole, seminando il terrore. L’orchestra “non ufficiale” di corte, composta da un gruppo di strani musicanti, gira di città in città intonando melodie e canzoni che sembrano avere un potere sulle bambole. Note nostalgiche e tristi, o così strazianti da spezzare il cuore… Ma per quanti sentimenti sia in grado di trasmettere la musica, esisterà una canzone in grado di salvare il mondo?

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bentornata Kaori-sensei!!

    Dopo un periodo di crisi creativa, la Yuki risorge e riesce a rievocare infine i fasti di Angel Sanctuary e God Child..strepitosa fiaba gotica ricca di bizzarri personaggi, location originale dal vago sapore retrò che mi piace tanto e soprattutto un ...(continue)

    Dopo un periodo di crisi creativa, la Yuki risorge e riesce a rievocare infine i fasti di Angel Sanctuary e God Child..strepitosa fiaba gotica ricca di bizzarri personaggi, location originale dal vago sapore retrò che mi piace tanto e soprattutto un plot che trasuda horror, mistero ed esoterismo da ogni pagina( fanciulli maledetti, lirbi proibiti, melodie maledette, perfide regine dalle fattezze di bambina..brrrrr *_*)
    In aggiunta l'estetismo decadente della Yuki..che si vuole di più??^^

    Is this helpful?

    Friederike Amalie von H. said on Jun 25, 2010 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Carino, per ora.
    L'inizio mi ha fatto subito pensare a Claymore, non perché ci somigli in stile, ma la storia è la solita solfa del villaggio chiuso, i mostri fuori che spesso e volentieri entrano a mangiarne gli abitanti e i paladini maledetti che ...(continue)

    Carino, per ora.
    L'inizio mi ha fatto subito pensare a Claymore, non perché ci somigli in stile, ma la storia è la solita solfa del villaggio chiuso, i mostri fuori che spesso e volentieri entrano a mangiarne gli abitanti e i paladini maledetti che vengono a farne strage. Rimanendo ugualmente malvoluti.
    Si dà il caso però che qui i mostri (cosiddetti Guignols, umani trasformati in bambole zombie da un virus) si sconfiggano cantando, invece di ricorrere agli spadoni! Tanto meglio per i personaggi, anche se fra loro non ce ne sono che mi abbiano colpito particolarmente.
    Il protagonista, Rutile, è l'apoteosi dell'effemminato, immagino sia stato lo scotto da pagare per l'eterosessualità completa (Ludwig già c'era andato vicino, ma un pizzico di yaoi con Wilhelm non era stato risparimato!).
    Gli altri mi dicono ancora poco, e siamo avvertiti già dalle prime pagine che sono in agguato flashback sull'ennesimo trauma causato da una madre/sorella/moglie del protagonista.
    Prevedo anche un rapporto ambiguo e patologico con Eles, che già non mi sta simpatica.
    Non è detto che non migliori (il fumetto, non Eles!) però, vedremo come si evolve in futuro...

    Noticina: Ma non potevano tradurlo Lucille come nella versione in inglese? Rutile è veramente orrido!

    Is this helpful?

    Fanta said on Apr 29, 2010 | 9 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Un Mermaid Melody stile gotico...

    Un misterioso virus trasforma gli uomini in zombie dall'aspetto di bambole (perchè Kaori Yuki è si gotica, morbosa e sanguinaria, ma le sue trame e i suoi disegni prevedono sempre un certo livello di piacevolezza estetica e dei morti ripugnanti e mez ...(continue)

    Un misterioso virus trasforma gli uomini in zombie dall'aspetto di bambole (perchè Kaori Yuki è si gotica, morbosa e sanguinaria, ma le sue trame e i suoi disegni prevedono sempre un certo livello di piacevolezza estetica e dei morti ripugnanti e mezzi marci non avrebbero di certo adempiuto allo scopo) incrinate. Il potere della musica di una strana orchestra di musicisti di corte itinerante composta da poco di buono su cui aleggia ancora un denso velo di mistero, porta sollievo e conforto agli abitanti terrorizzati del paese. Il potere delle armi apocalittiche che si portano dietro per seminare distruzione risolvono il problema dei "guignol" (Bambole striscianti) a un livello più efficace.

    Gli elementi cari alla Yuki li troviamo tutti in questo numero: un protagonista bello e dai tratti ambigui (qui si raggiunge proprio il summa, viene scambiato a più riprese per una donna e sembra non porsi troppo il problema! XD) che ci scommetto i capelli avrà una madre che l'ha traumatizzato, gothic a manetta, familiari morti, tante lacrime e perversioni all'acqua di rose (ma questo passa il convento e ci adeguiamo con piacere, perchè a me Kaori Yuki piace, anche se ogni tanto mi piacerebbe vederla cambiare un po' tematiche.

    Quello che mi piace molto di questo manga è il fatto che, tanto per risultare originali una volta tanto grazie a dio, non c'è (per il momento, ma per il futuro non ci è dato di sapere! La speranza è sempre l'ultima a morire, ma sento la puzza del clichè aleggiare verso la fine del volume) tra il protagonista e il suo sottoposto, uno qualsiasi, a caso, quel rapporto ambiguo di sacrificio e devozione che è tanto caro alla Yuki. Ovvero: i due sono palesemente gay, lo capisce anche il porco nella stalla del vicino, ma diranno sempre che il loro è solo affetto di un servitore per il loro padrone e viceversa! Certo, il fatto che nemmeno mia madre farebbe tanto per me rende questa scusa davvero molto credibile!

    Qui no.
    Grazie a dio.
    Mi pare che questi personaggi, nel limite del possibile, pensino un po' ognuno ai cazzi propri e nessuno mi pare il tipo da "proteggere il suo signore fino alla morte" quanto più "siamo tutti sulla stessa barca, che rottura, dai mettiamoci in mezzo anche a questo casino" (Saiyuki docet). Sono un po' tutti alla pari, chi più chi meno; non c'è quello che sta più in alto e gli altri tutti gregari chinati allegramente e devotamente a 90: con la sola eccezione del piccolo Eles, ma giusto perchè è il più giovane e l'ultimo aggregato, ce po sta'! C'è anche un piccolo riccio femmina, come la Ruby di Sait Tail! XD

    Seguirò il manga con discreto interesse! :3

    Is this helpful?

    Twin Fitzgerald Kirkland ha fatto una Homerata said on Apr 21, 2010 | 4 feedbacks

  • 3 people find this helpful

    Grottesco

    Non sono zombie, bensì bambole assassine: ecco in cosa trasforma un misterioso virus. Un'orchestra composta da strani individui avrà la missione di debellarlo con la forza del canto e di strumenti non convenzionali.

    Alla stessa stregua della sua pre ...(continue)

    Non sono zombie, bensì bambole assassine: ecco in cosa trasforma un misterioso virus. Un'orchestra composta da strani individui avrà la missione di debellarlo con la forza del canto e di strumenti non convenzionali.

    Alla stessa stregua della sua precedente opera Ludwig, Kaori Yuki si ostina a miscelare il suo splendido stile gotico con una vena di grottesco sempre più evidente. Anche questa volta il protagonista è un uomo tanto bello da sembrare donna e non mancano le scenette comiche.
    Sono lontani i bei vecchi tempi di Angel Sanctuary, God Child, Fairy Cube e altri volumi autoconclusivi di tutto rispetto: la nuova linea guida scelta da Kaori Yuki non mi soddisfa assolutamente. E dire che l'ho sempre ritenuta la mia autrice preferita... Sono molto delusa...

    Is this helpful?

    Picangy said on Mar 18, 2010 | 3 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (83)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 208 Pages
  • ISBN-10: 8863466432
  • ISBN-13: 9788863466430
  • Publisher: Panini Comics - Planet Manga
  • Publish date: 2010-03-05
Improve_data of this book

Collection with this book

Groups with this in collection