Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Orchestre Royal Des Guignols 2

Kaori Yuki Presenta Vol. 18

Di

Editore: Panini Comics - Planet Manga

4.0
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Paperback

Isbn-10: 886346779X | Isbn-13: 9788863467796 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Orchestre Royal Des Guignols 2?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Continua il viaggio dei musicisti dell’orchestra di corte non ufficiale, alla ricerca della melodia che salverà il mondo. Dopo quello che è accaduto a Toussaint, la regina Gemsilica convoca a corte il capo orchestra Rutile affinché chiarisca di fronte a lei il motivo della sua condotta. La misteriosa regina Gemsilica, di cui si dice che è bella come una bambola… Tra lei e Rutile è accaduto qualcosa in passato e in questo volume scopriremo di che si tratta!
Ordina per
  • 2

    Questo manga mi convince sempre meno.
    Com'era prevedibile, siamo in pieno rapporto stile Yuki fra Eles e Rutile, uno di quelli sempre a cavallo fra l'amore fraterno e l'attrazione sessuale.
    Sinceramente speravo un cambiamento di copione, tanto più che entrambi i personaggi mi danno su ...continua

    Questo manga mi convince sempre meno.
    Com'era prevedibile, siamo in pieno rapporto stile Yuki fra Eles e Rutile, uno di quelli sempre a cavallo fra l'amore fraterno e l'attrazione sessuale.
    Sinceramente speravo un cambiamento di copione, tanto più che entrambi i personaggi mi danno sui nervi e dei loro tira e molla non me ne potrebbe fregare di meno.
    Eles in particolare non la reggo, presumo che l'intenzione fosse di farne un tripudio di coraggio e purezza d'animo, ma l'effetto è di una considerevole carenza di acume, un fermacarte è più smaliziato di lei. Non credevo di arrivare a tanto, ma quasi quasi preferivo Maryweather!
    Spinel e Bert mi piacciono assai invece, ma non mi illudo, non hanno l'aria di durare molto, probabile che crepino o escano semplicemente di scena.
    Il terzo volume me lo risparmio a questo punto, aspetterò che qualcuno me lo presti o lo leggerò online, la serie non vale più i miei soldi. Peccato! Ritenterò con Fairy Cube

    ha scritto il 

  • 4

    Quanto adoro queste piccole gothic lolita perverse e senza scrupoli che nell'ombra tessono le fila di tutta la vicenda!!
    Secondo numero all'altezza del primo con una narrazione scorrevole, soprattutto verosimile (che per la Yuki è quasi un lusso ^^), colpi di scena convincenti e inseriti a ...continua

    Quanto adoro queste piccole gothic lolita perverse e senza scrupoli che nell'ombra tessono le fila di tutta la vicenda!!
    Secondo numero all'altezza del primo con una narrazione scorrevole, soprattutto verosimile (che per la Yuki è quasi un lusso ^^), colpi di scena convincenti e inseriti al momento opportuno e tutta una serie di strizzatine d'occhio al tema gotico non prive di fascino ( bella soprattutto la parte sugli spartiti maledetti!! Musica e maledizioni fanno sempre la loro figura :D ).
    In conseguenza di quanto detto sopra, perdono alla Yuki qualche scivolone di tono e alcune trovate di dubbio gusto, che però, ormai lo sappiamo, fanno parte del personaggio ^^

    ha scritto il 

  • 3

    R.I.P. colpo di scena, ci mancherai...

    Mi si lasciano un po' sullo sfondo i personaggi secondari che tanto per cambiare risultano sempre i più fighi (anche se sanno di già visto. Chi non ha pensato a Michelino guardando Kohaku alzi la mano! Aaah, Michelino... - sospiro estatico) per dare spazio ai protagonisti, che sempre tanto per ca ...continua

    Mi si lasciano un po' sullo sfondo i personaggi secondari che tanto per cambiare risultano sempre i più fighi (anche se sanno di già visto. Chi non ha pensato a Michelino guardando Kohaku alzi la mano! Aaah, Michelino... - sospiro estatico) per dare spazio ai protagonisti, che sempre tanto per cambiare risultano i meno interessanti. Più che altro perchè i colpi di scena sono puntualmente gli stessi.

    Sembra che per esempio Kaori Yuki se non mette in mezzo una figura femminile (una parente ovviamente) che traumatizza il protagonista non sia proprio contenta, se non sapessi con certezza che è una donna penserei a qualche autore misogino!

    Diciamo che l'espediente "cosa ha portato Lucille a comportarsi in un tal modo" mi sa di abbondantemente già visto, la Yuki non è nuova a questo genere di background. E anche se non mi dispiacerebbe affatto vedere Celes sfruttata come viene insinuato a fine volume, siamo in una storia di Kaori Yuki e il finale dell'ingenua fanciulla insulsa e spaesata da tutto un manipolo di strani personaggi che cambierà l'animo del protagonista è già scritto. u_u

    Con buona pace dell'effetto sorpresa.

    ha scritto il