Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Orgullo y prejuicio

(Clasicos de la literatura series)

By Jane Austen

(58)

| Paperback | 9788497646932

Like Orgullo y prejuicio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

For lovers of timeless classics, this series of beautifully packaged and affordably priced editions of world literature encompasses a variety of literary genres, including theater, novels, poems, and essays.

2326 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Con questo libro è stato assolutamente amore...oltre al libro consiglio di guardare la miniseria della BBC che è stata davvero fedele nella trasposizione!!

    Is this helpful?

    -Vale- said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non paragonabile a Cime Tempestose.

    Anche io, come la protagonista, sono stato abbagliato da pregiudizi nei confronti di questo libro che, alla fin fine, non ha sostenuto le mie aspettative. Leggendo “Orgoglio e Pregiudizio”, ci si affeziona a quel microcosmo quale Longbourn, ad un per ...(continue)

    Anche io, come la protagonista, sono stato abbagliato da pregiudizi nei confronti di questo libro che, alla fin fine, non ha sostenuto le mie aspettative. Leggendo “Orgoglio e Pregiudizio”, ci si affeziona a quel microcosmo quale Longbourn, ad un personaggio come Mrs Bennett ed in particolare al suo essere esageratamente superficiale, al suo fermarsi perentoriamente alla forma, al suo unico obiettivo, cioè quello di vedere le proprie figlie accasate; a Jane e alla sua estrema bontà; a Mary, ragazza disinteressata che vive tra i libri; a Lydia e Kitty, al loro essere così dedite ad occasioni mondane; a Mr Bennett e alla sua ironia; insomma, finito il libro, si è ancora, con la testa, in quella casa. Dal titolo del libro ne avevo già dedotto la morale, e leggendo, ho colto maggiormente: l’orgoglio –quello di Mr Darcy- e il pregiudizio –quello di Eliza-, se consistenti e vigorosi, ci impediscono di cogliere la vera essenza di una persona, offuscandone quelle che si definiscono virtù. Libro fondamentale del Romanticismo inglese, valorizza, appunto, la forza del sentimento, capace di distruggere, in questo caso, sia un orgoglio sia un pregiudizio che si manifestano come eccessivi. Affascinanti le ambientazioni, soprattutto la descrizione di Pemberley.
    Piccola considerazione personale: credo che Jane Austen, attraverso il personaggio di Mrs Bennett, cerchi di denunciare la figura di queste donne vuote ed estremamente mutevoli, tipiche delle “campagne”.
    Quattro stelle solo per la grande fluidità del testo, per nulla pesante. Noiosetta la parte della scomparsa di Lydia e la descrizione del turbolento avvicendarsi nelle ricerche di questa ultima.

    PS: Lady Catherine… non potevano farla fuori?

    Is this helpful?

    RobertLangdon said on Jul 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    一開始是先看英國BBC影集"傲慢與偏見",<br />真的是經典中的經典啊,<br />女生應該會很喜歡的古典浪漫愛情故事。

    Is this helpful?

    snoopy said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Romanzo perfetto, il mio preferito di Jane Austen.

    Is this helpful?

    Linda T said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dopo le migliaia di volte che mi hanno detto "Ma come, tu che leggi tanto, non hai mai letto "Orgoglio e pregiudizio"?"; dopo tutte le volte che ritrovavo questo libro ai vertiti delle svariate classifiche sui libri da leggere almeno una volta nella ...(continue)

    Dopo le migliaia di volte che mi hanno detto "Ma come, tu che leggi tanto, non hai mai letto "Orgoglio e pregiudizio"?"; dopo tutte le volte che ritrovavo questo libro ai vertiti delle svariate classifiche sui libri da leggere almeno una volta nella vita e dopo che me ne hanno parlato benissimo anche quelli che si limitano a due libri l'anno, ho pensato che fosse arrivato il momento di fare il grande passo e leggerlo. Proprio perche le mie aspettative erano alte, mi aspettavo uno di quei libri che avrebbe segnato la mia vita di lettrice, ma così non è stato. Un libro che si vuole spacciare per femminista, ma tutto ho notato, tranne che il femminismo. La Austen, mette in scena la sua società e parla di una donna molto lontana (almeno mi auguro) da quella di oggi; una donna che ha come ambizione primaria il matrimonio, magari con un uomo ricco che gli assicuri al meglio il futuro. Persone impegnate a passare il resto delle loro giornate tra pranzi e cene eleganti e balli in società. Era una lettura da cui mi aspettavo molto, ma che purtroppo mi ha dato poco.

    Is this helpful?

    Francesca Nevis said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non abbastanza porno

    Avrei voluto che fosse più porno, ho dovuto immaginare da solo tutte le volte che Miss Bennet si è masturbata pensando a Mr Bingley, a quanto fosse poco igienico usare dei dildo intagliati nel legno e cosa sia successo esattamente durante la fuga lon ...(continue)

    Avrei voluto che fosse più porno, ho dovuto immaginare da solo tutte le volte che Miss Bennet si è masturbata pensando a Mr Bingley, a quanto fosse poco igienico usare dei dildo intagliati nel legno e cosa sia successo esattamente durante la fuga londinese della giovane sfrenata umidissima Lydia con il simpatico Mr Wickham. Bisogna riconoscere che Lizzy Bennet è una gran bella fichetta, purtroppo la descrizione delle sue reazioni fisiologiche si limita al rossore delle guance e a qualche sporadico pianto, mentre ci sono precluse le informazioni sul turgore dei suoi capezzoli e sulle secrezioni del pube. Qui Jane Austen mi ha deluso. In quanto a Mr Darcy, se si tolgono le oltre diecimila sterline di rendita annua e la bella tenuta nel Derbyshire non è che rimanga molto.

    Is this helpful?

    Procellaria Westlandica said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book