Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Orientalismo

L'immagine europea dell'Oriente

Di

Editore: Feltrinelli (Universale Economica; 1695)

4.1
(431)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 395 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Francese , Spagnolo , Olandese , Svedese

Isbn-10: 8807816954 | Isbn-13: 9788807816956 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Stefano Galli

Disponibile anche come: Altri

Genere: History , Political , Social Science

Ti piace Orientalismo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Muovendo dall'accezione più ampia del termine - orientalismo come insieme delle discipline accademiche che studiano usi, costumi, letteratura e storia dei popoli orientali - Said affronta l'idea della diversità ontologica tra Oriente e Occidente ispiratrice di tante pagine di autori diversi e lontani,da Eschilo a Victor Hugo, da Dante a Marx, chiudendo l'indagine sul complesso di istituzioni create dall'Occidente per esercitare il proprio dominio sul mondo Orientale.
Ordina per
  • 0

    Lettura essenziale.

    Forse fin troppo lungo per esprimere un concetto molto semplice: l'occidente ha costruito l'oriente e l'oriente si rispecchia nella visione che l'occidente ha di lui. Abbiamo plasmato la sua ...continua

    Forse fin troppo lungo per esprimere un concetto molto semplice: l'occidente ha costruito l'oriente e l'oriente si rispecchia nella visione che l'occidente ha di lui. Abbiamo plasmato la sua identità, come probabilmente l'uomo ha plasmato l'identità della donna come sua costola, come sua compagna debole, come sua metà da sfruttare e bistrattare a seconda del momento e della necessità. Ancora una volta è chiaro che sono i rapporti di potere che costruiscono la realtà intorno a noi.

    ha scritto il 

  • 3

    "La mia tesi è che l'orientalismo sia fondamentalmente una dottrina politica, imposta all'Oriente a causa della minor forza di quest'ultimo, e che dell'Oriente ha cancellato ciò che era ...continua

    "La mia tesi è che l'orientalismo sia fondamentalmente una dottrina politica, imposta all'Oriente a causa della minor forza di quest'ultimo, e che dell'Oriente ha cancellato ciò che era irrudicibile a quella minor forza".

    ha scritto il 

  • 0

    開學第一週,如臨大敵。老師用日文上課,同學與我相看,表情大概都是在說:可意會不可言傳。回家翻書,雖然偶爾聽人說起,學術格式三步一小注五步一大注,不若西方名家行文揮灑;然而行文揮灑,筆鋒固然透露關懷,透過層層轉譯之後,真是可怕得很。

    可怕得很,只能與辭典參看。上課時人手一本東方主義,忽然感到有點好笑:難道下一週要人手一本藤井志津枝?(最討厭的是,惡劣同學佔據此絕版書,打死不還圖書館)

    (為何我的讀後小記永遠都在寫無聊的事?)

    ha scritto il 

  • 3

    Classico citato (spesso a sproposito) che non smette di suscitare polemiche. Dal mio punto di vista è un libro poco obiettivo. La partecipazione dell'autore al tema si nota ad ogni piè sospinto. Mi ...continua

    Classico citato (spesso a sproposito) che non smette di suscitare polemiche. Dal mio punto di vista è un libro poco obiettivo. La partecipazione dell'autore al tema si nota ad ogni piè sospinto. Mi stupiscono in particolare certe interpretazioni di autori "orientalisti" decisamente malevole. Ho avuto l'impressione che l'autore forzasse il senso di alcuni passi pe far si che corrispondessero alla sua visione enunciata a chiare lettere. U n libro importante, certo, ma sopretutto un testo da cui partire per fare molto di meglio.

    ha scritto il 

  • 3

    Interessante ma..

    Libro interessante per aiutare a capire qual'è stata, nel corso del tempo la visione dell'Oriente da parte degli Occidentali. Appare però di lettura estremamente difficoltosa e in alcuni punti, ...continua

    Libro interessante per aiutare a capire qual'è stata, nel corso del tempo la visione dell'Oriente da parte degli Occidentali. Appare però di lettura estremamente difficoltosa e in alcuni punti, persino incomprensibile, se non si ha almeno una precedente conoscenza sull'argomento.

    ha scritto il 

  • 2

    Libro che può essere comprensibile se avete studiato almeno la metà degli orientalisti citati. Se non sapete nulla come me, il libro vi risulterà confuso, fumoso, ripetitivo. Sarebbero bastati 3 ...continua

    Libro che può essere comprensibile se avete studiato almeno la metà degli orientalisti citati. Se non sapete nulla come me, il libro vi risulterà confuso, fumoso, ripetitivo. Sarebbero bastati 3 capitoli per esporre le tesi dell'autore, cioè che lo sguardo dell'occidente sull'oriente è stato prima velato di mito e ha genarato un orinete immaginario-immaginato e poi è stato lo sturmento della colonizzazione. Struca struca la tesi è che l'occidente non ha mai capito una banana dell'oriente; cosa che direi la storia recente abbia ampiamente confermato.

    ha scritto il 

Ordina per