Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Orientarsi con le stelle

Tutte le poesie

Di

Editore: Minimum Fax (I libri di Carver, 11)

4.3
(170)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 553 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8875211175 | Isbn-13: 9788875211172 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Riccardo Duranti , Francesco Durante ; Curatore: Willam L. Stull

Ti piace Orientarsi con le stelle?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Anche se sono stati i racconti a renderlo celebre, Raymond Carver ha sempre alternato alla prosa la poesia. Le poesie qui raccolte costituiscono un'autobiografia letteraria insieme intima e universale, una dichiarazione d'amore rivolta alla vita e al lavoro di scrittore.
Ordina per
  • 5

    Bagni di sole che diventano bagni di luce

    Ho letto tutto il libro con spirito da bagnante: godendomi parole e immagini attraverso le ciglia, con occhi semichiusi e beati. Pensavo che il mio ego letterario fosse soddisfatto, ma dopo ho letto la postfazione della moglie di Carver. Ebbene: ho dovuto rileggerlo daccapo con occhi spalancati. ...continua

    Ho letto tutto il libro con spirito da bagnante: godendomi parole e immagini attraverso le ciglia, con occhi semichiusi e beati. Pensavo che il mio ego letterario fosse soddisfatto, ma dopo ho letto la postfazione della moglie di Carver. Ebbene: ho dovuto rileggerlo daccapo con occhi spalancati. Ed è stato uno stillicidio di luce continua. Non so se riesco a orientarmi tra le stelle, ma a forza di fissare tanta luminosità, adesso vedo impresso su ogni cosa un tondino. E se non è la forma di un'astro, gli assomiglia molto.

    ha scritto il 

  • 5

    5, 10, 100, 10000, un milione di stelle per Carver.

    Non c'è niente da fare, Carver è stato un genio della letteratura.
    I suoi racconti e le sue poesie come in questo caso hanno il potere di dischiudere interi mondi, interi universi di gioia, abiezione e miseria avvolgendoli in una sfolgorante e cristallina luce.
    Uno scrittore capace di ...continua

    Non c'è niente da fare, Carver è stato un genio della letteratura.
    I suoi racconti e le sue poesie come in questo caso hanno il potere di dischiudere interi mondi, interi universi di gioia, abiezione e miseria avvolgendoli in una sfolgorante e cristallina luce.
    Uno scrittore capace di cristallizzare un elemento, una sensazione, uno sguardo fugace, un piccolo episodio di vita quotidiana e costruire attorno ad esso una piccola verità ma così sconvolgente da farti bloccare la lettura, il respiro, aspettare che il tuo cuore si renda conto di cosa e successo per poi ripartire storditi ma con la consapevolezza di essersi resi conto per la prima volta di qualcosa di fondamentale, di aver trovato spiegazione ad una domanda, di aver trovato il soggetto di un sentimento molto volte avvertito ma mai in maniera così tangibile.
    Le sue poesie sono commeventi e crude, lasciate lì come dei piccoli oggetto strani che non si capisce che utilità possano avere finchè non ci si posa sopra lo sguardo.
    Le poesie di Carver aiutano a capire il mondo, gli uomini, le relazioni che intercorrono tra di loro, le loro follie e i loro slanci di passione. Sono una guida del cuore e della mente.
    Carver è meraviglioso e leggete ogni singolo rigo che abbia scritto. Sarà come una continua epifania che non vi abbandonerà mai.

    ha scritto il 

  • 0

    Dovunque andasse quel giorno ripercorreva


    il suo passato. Attraversava mucchi


    di ricordi. Guardava dentro finestre


    che non gli appartenevano più.


    Lavoro, miseria e soldi scarsi.


    A quei tempi vivevano con la forza di volontà,


    ben decisi ad essere invincibi ...continua

    Dovunque andasse quel giorno ripercorreva

    il suo passato. Attraversava mucchi

    di ricordi. Guardava dentro finestre

    che non gli appartenevano più.

    Lavoro, miseria e soldi scarsi.

    A quei tempi vivevano con la forza di volontà,

    ben decisi ad essere invincibili.

    Niente li avrebbe fermati. Almeno

    per un bel pezzo.

    Nella stanza del motel

    quella notte, alle prima luci dell’alba,

    scostò una tendina alla finestra. Vide nubi

    ammucchiate contro la luna. S’appoggiò

    al vetro. C’era uno spiffero freddo

    che gli toccò il cuore.

    Ti amavo, pensò.

    Ti amavo tanto.

    Prima di non amarti più.

    ha scritto il 

  • 5

    Carver

    Racconti sotto forma di poesia. Una finestra aperta sull'intimità di Carver che, da narratore di vite, diventa disegnatore di se stesso, delle proprie emozioni, del proprio quotidiano, con lo stesso sguardo forte e accudente assieme, che lo contraddistingue.

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei libri di poesia più belli che vi capiterà mai di leggere.
    C'è dentro la vita di ognuno di noi, raccontata solo come Carver sapeva fare.

    "Dalle prime alle ultime, le poesie sono meravigliosamente chiare, e questa limpidezza, come il dolce fragore dell'acqua sorgiva in bocca, n ...continua

    Uno dei libri di poesia più belli che vi capiterà mai di leggere.
    C'è dentro la vita di ognuno di noi, raccontata solo come Carver sapeva fare.

    "Dalle prime alle ultime, le poesie sono meravigliosamente chiare, e questa limpidezza, come il dolce fragore dell'acqua sorgiva in bocca, non ha bisogno di giustificazione. Il tempo trascorso a leggere le poesie di Ray diventa subito fecondo, perché i suoi versi si concedono con la stessa facilità e spontaneità del respiro". Tess Gallagher

    ha scritto il 

Ordina per