Orlando

Voto medio di 2462
| 261 contributi totali di cui 216 recensioni , 45 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo romanzo è stato ispirato alla Woolf dalla sua grande amica e amanteVita Sackwille-West. Il romanzo è una grande metafora elisabettiana-ariostesca sulle metamorfosi dell'Inghilterra. Si parla di un androgino, Orlando, manella real ...Continua
mia135
Ha scritto il 26/09/17
Io la Woolf la trovo sempre una splendida sfida. Innegabilmente un genio, qui mi ha anche fatto molto ridere. Definito "la lettera d'amore più lunga e bella della letteratura", perché ispirato e dedicato alla sua amante Vita Sackville West, Orlando...Continua
Antonio M.
Ha scritto il 28/05/17
Una mattona in testa.
Noioso, confusionario, superficiale, affogato di non detti lesbicosi che perciò diventano pretesti di storie senza né capo né coda. A metà libro ho ceduto e l'ho abbandonato, dopo essere stato vinto per una ventina di volte dal sonno. Non ricordo un...Continua
Il fu Godog...
Ha scritto il 11/05/17
Estasi, vita, amante
Penso conosciate la storia di Tiresia, l'indovino che passeggiando fra i monti sorprese due serpenti occupati a far le loro intime cose e turbato da questa vista uccise il serpente femmina trasformandosi in donna. Per sette anni sperimentò le gioie d...Continua
Cherryberry
Ha scritto il 23/04/17

Geniale ma lettura pesantissima. I classiconi li metabolizzo molto lentamente.

teresawolf
Ha scritto il 10/02/17
Da leggere nelle scuole
Questo è uno dei miei libri preferiti per la storia, lo stile ed il suo significato. Tutti dovrebbero leggero, le donne soprattutto. Orlando viaggia nel tempo e cambia sesso più volte pur di restare liber* di essere ciò che vuole. Attuale e moderno,...Continua

Da-Nee Oslo
Ha scritto il Dec 30, 2015, 21:05
Nessuno criticherà mai una donna perché pensa, finché l'oggetto dei suoi pensieri è un uomo
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Sep 17, 2014, 08:53
Scrivere poesia non è forse una transazione segreta, una voce che risponde a una voce?
Pag. 271
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Sep 17, 2014, 08:52
Non abbiamo forse anelato, almeno una volta, di incartare nelle pagine di un libro qualcosa di sì inflessibile e raro, che si potesse giurare che fosse il senso della vita?
Pag. 226
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Sep 17, 2014, 08:49
Dio solo sa il perchè, ma nel momento stesso in cui abbiamo perso ogni fede nelle relazioni umane, qualche armonia puramente fortuita di capanni e alberi, o di un fienile e di un carretto, ci regala un simbolo così perfetto dell'irragiungibile, che c...Continua
Pag. 180
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Sep 17, 2014, 08:46
Una donna sa benissimo che un uomo di spirito può mandarle i suoi versi, lodare i suoi giudizi, sollecitare le sue critiche e bere il suo tè, ma questo non significa affatto che rispetti le di lei opinioni, ammiri la sua intelligenza e rinunci, poich...Continua
Pag. 178

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi