Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Procurar Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Os Jogos da Fome

Livro I

Por

Editor: Editorial Presença

4.4
(13737)

Language:Português | Number of Páginas: 260 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Spanish , Catalan , Chi traditional , Italian , German , Chi simplified , Swedish , Dutch , Basque , French , Finnish , Korean , Danish , Polish , Turkish , Czech , Greek , Russian

Isbn-10: 9722342398 | Isbn-13: 9789722342391 | Data de publicação:  | Edition 1

Também disponível como: Others

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Os Jogos da Fome ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Num futuro pós-apocalíptico, surge das cinzas do que foi a América do Norte Panem, uma nova nação governada por um regime totalitário que a partir da megalópole, Capitol, governa os doze Distritos com mão de ferro.

Todos os Distritos estão obrigados a enviar anualmente dois adolescentes para participar nos Jogos da Fome - um espectáculo sangrento de combates mortais cujo lema é «matar ou morrer». No final, apenas um destes jovens escapará com vida? Katniss Everdeen é uma adolescente de dezasseis anos que se oferece para substituir a irmã mais nova nos Jogos, um acto de extrema coragem?
Conseguirá Katniss conservar a sua vida e a sua humanidade? Um enredo surpreendente e personagens inesquecíveis elevam este romance de estreia da trilogia Os Jogos da Fome às mais altas esferas da ficção científica.

Sorting by
  • 3

    Gradevole ma niente di che. Ambientazione e trama riecheggiano decine di altri romanzi. Svolgimento e conclusione sono decisamente prevedibili. La protagonista emerge leggermente perchè si discosta dagli stereotipi del genere.
    Però crea un'elevata dipendenza; o forse sono io che mi lascio r ...continuar

    Gradevole ma niente di che. Ambientazione e trama riecheggiano decine di altri romanzi. Svolgimento e conclusione sono decisamente prevedibili. La protagonista emerge leggermente perchè si discosta dagli stereotipi del genere.
    Però crea un'elevata dipendenza; o forse sono io che mi lascio regolarmente infinocchiare da queste favole per ragazzi! :(

    dito em 

  • 5

    飢餓遊戲

    故事敘述著油貴權高位的人們統治著的國家,依職業貧富高低分成12區,因為娛樂,定期會舉辦飢餓遊戲,存於第12區的男女主角,也就是最落後的一區,他們不向貴族低頭、而是勇敢的向貴權挑戰,為自己的權力奮戰,雖然只是本小說,但看完此書,有很多事可以聯想到,如今活在自由風氣的台灣,是不是該感到慶幸

    dito em 

  • 0

    May the odds be ever in your favour.

    Ho letto questo libro per caso. Era da tempo che volevo farlo , ogni volta che me ne parlavano dicevo "lo leggerò sicuramente" e poi non l'ho mai fatto. Ho visto il film, e devo ammettere che l'ho apprezzato: attori bravi (non è un caso che la Lawrence alla sua età già abbia vinto un Oscar), effe ...continuar

    Ho letto questo libro per caso. Era da tempo che volevo farlo , ogni volta che me ne parlavano dicevo "lo leggerò sicuramente" e poi non l'ho mai fatto. Ho visto il film, e devo ammettere che l'ho apprezzato: attori bravi (non è un caso che la Lawrence alla sua età già abbia vinto un Oscar), effetti straordinari, nel complesso gradevole. Poi qualche settimana fa , in libreria , ho deciso che era arrivato il momento di acquistare il famigerato libro e leggerlo. Ed è stata la mia fine.
    La storia mi ha letteralmente catturata,i personaggi mi hanno fatta innamorare (ammetto il mio debole per Peeta) , sono stata incollata al libro finchè non l'ho finito. Sapevo che fosse un bel libro,ma non mi aspettavo questo. Era da tempo che non provavo questa sensazione: non perchè non abbia letto bei libri recentemente, ma è raro trovarne uno che ti rapisca , ti faccia sentire parte della storia e non riesca a farti pensare ad altro se non finirlo.
    Inevitabile l'associazione a 1984, seppur la storia si articoli in una maniera completamente diversa.
    Un fantasy,sì,che però potrebbe a mio avviso essere considerato anche una metafora dei giorni nostri.
    Quindi , se avete già visto il film, vi consiglio di non farvi frenare: vi sembrerà di non conoscere la storia, quindi acquistatelo, e lasciatevi trasportare dalla magia di questo piccolo capolavoro.

    dito em 

  • 5

    Un successo pienamente meritato

    Confesso di aver letto il libro solo dopo aver visto i primi due film con Jennifer Lawrence e sono rimasta davvero colpita dallo stile della collins. Il primo romanzo della saga mi ha letteralmente catturata, Katniss Everdeen è un'eroina straordinaria, per forza e coraggio. Ho divorato il libro, ...continuar

    Confesso di aver letto il libro solo dopo aver visto i primi due film con Jennifer Lawrence e sono rimasta davvero colpita dallo stile della collins. Il primo romanzo della saga mi ha letteralmente catturata, Katniss Everdeen è un'eroina straordinaria, per forza e coraggio. Ho divorato il libro, agina dopo pagina, pur conoscendo già la storia. Da oggi grande fan...

    dito em 

  • 4

    Questo libro è stata una piacevole scoperta. Avevo paura del confronto con Battle royale, invece devo dire che, pur essendo la trama e la tematica molto simili, i due libri sono diversissimi tra loro e belli in modo diverso. E' impossibile non farsi coinvolgere e non desiderare di arrivare a vede ...continuar

    Questo libro è stata una piacevole scoperta. Avevo paura del confronto con Battle royale, invece devo dire che, pur essendo la trama e la tematica molto simili, i due libri sono diversissimi tra loro e belli in modo diverso. E' impossibile non farsi coinvolgere e non desiderare di arrivare a vedere come va a finire. Devo però ammettere di essermi chiesta, in questo proliferare di lotte, stenti, nascondigli e situazioni al limite, tutte descritte alla perfezione...ma questi, in bagno, non ci vanno mai?! :P Per il resto nulla da dire, di sicuro leggerò il resto della trilogia.

    dito em 

  • 5

    Ho iniziato a leggere questo primo capitolo della trilogia abbastanza prevenuta, immaginando la solita storia banale e fantasiosa un po' forzata.
    E invece mi sono dovuta ricredere! Il libro è assolutamente avvincente, incalzante e, sebbene fosse chiaro dall'inizio che Katniss, la protagonis ...continuar

    Ho iniziato a leggere questo primo capitolo della trilogia abbastanza prevenuta, immaginando la solita storia banale e fantasiosa un po' forzata.
    E invece mi sono dovuta ricredere! Il libro è assolutamente avvincente, incalzante e, sebbene fosse chiaro dall'inizio che Katniss, la protagonista, avrebbe vinto i giochi, ero curiosa di sapere cosa sarebbe successo!

    In un futuro lontano ed angosciante, in cui il duro lavoro di molti serve al benessere di pochi, ogni anno vengono organizzati gli Hunger Games, una sorta di reality estremo in cui i partecipanti, estratti a sorte, devono sopravvivere nell'Arena, in un ambiente spesso ostile, e letteralmente uccidersi l'un l'altro. L'ultimo sopravvissuto sarà dichiarato vincitore.

    Interessante l'idea della violenza e della morte come spettacolo: gli spettatori sono coinvolti nelle vicende dei concorrenti ma vedono il tutto con grande distacco, come se non fosse realtà, come se non ci fossero vite umane e sofferenze in diretta. I protagonisti, ad un certo punto, nonostante siano impegnati nella lotta per la sopravvivenza, ne sono addirittura consapevoli e cercano di accattivarsi il favore del pubblico interpretando dei ruoli che immaginano che potrebbero piacere.
    Tutto questo per sopravvivere.

    Ma il viaggio di Katniss, pieno di rischi, colpi di scena, adrenalina, e con la morte sempre in agguato ad ogni pagina, non finisce qui: con il suo comportamento nell'Arena ha sfidato il governo centrale, per cui non è detto che adesso sia davvero al sicuro.

    dito em 

Sorting by