Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Oscar e la dama in rosa

By Eric-Emmanuel Schmitt

(1603)

| Paperback | 9788817005432

Like Oscar e la dama in rosa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Oscar è un bambino di dieci anni. È malato, e i medici non riusciranno a salvarlo. In ospedale, riceve le visite di un'anziana signora, Nonna Rosa, che stringe con lui un formidabile legame d'affetto e lo invita a fare un gioco: fingere che ogni gior Continue

Oscar è un bambino di dieci anni. È malato, e i medici non riusciranno a salvarlo. In ospedale, riceve le visite di un'anziana signora, Nonna Rosa, che stringe con lui un formidabile legame d'affetto e lo invita a fare un gioco: fingere che ogni giorno duri dieci anni, e scrivere ogni giorno una lettera a Dio in cui raccontare le avventure e le esperienze di dieci anni, così come le fantasie e le paure, i rapporti con i genitori e i medici, l'amore per Peggy Blue, una bambina ricoverata nello stesso ospedale. Questo piccolo libro è composto da dodici lettere, dodici giorni in cui si concentra la vita di Oscar, giorni scapestrati e poetici, pieni di personaggi buffi e commoventi.

412 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    breve seppur intenso

    Oscar e la sua poca esperienza di vita ci raccontano un'adolescenza, una maturità e una vecchiaia vissuta interamente in 12 giorni. così accelerata seppure così intensa, un'esperienza che solo chi è nelle condizioni di questo bambino può capire appie ...(continue)

    Oscar e la sua poca esperienza di vita ci raccontano un'adolescenza, una maturità e una vecchiaia vissuta interamente in 12 giorni. così accelerata seppure così intensa, un'esperienza che solo chi è nelle condizioni di questo bambino può capire appieno.
    i baci, il matrimonio la gravidanza non desiderata, poi arriva la trentina che è l'età della preoccupazioni e delle responsabilità e inevitabilmente arriva la vecchiaia e la sua inevitabile stanchezza.
    vista con gli occhi di un finto uomo che cresce così in fretta; sono questi gli eventi raccontati da Oscar a Dio, di cui ne scopre l'esistenza e la compagnia.
    molto emozionante

    Is this helpful?

    Magamago said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto in contemporanea a 'Colpa delle stelle', in questo caso è un bambino malato di leucemia, che riesce a parlare liberamente solo con Nonna Rosa, l'unica in ospedale che gli dice che sta per morire. Gli propone un gioco in cui lui finge di vivere ...(continue)

    Letto in contemporanea a 'Colpa delle stelle', in questo caso è un bambino malato di leucemia, che riesce a parlare liberamente solo con Nonna Rosa, l'unica in ospedale che gli dice che sta per morire. Gli propone un gioco in cui lui finge di vivere 10 anni ogni giorno e Oscar, con la semplicità da bambino, prova sentimenti/sensazioni diversi ogni giorno.

    Is this helpful?

    Mighelon said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro commovente ma mai patetico. Triste ma anche gioioso. La vita vista da un bambino malato che conta per decenni. Una chicca da tenersi stretta.

    Is this helpful?

    Agata said on Aug 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un piccolo gioiello consigliato e prestato da una carissima amica. In novanta pagine Schmitt compone una strepitosa favola sulla vita e sulla morte. Il testo sorprende e commuove, la storia di Oscar è toccante e profonda senza mai essere patetica. Un ...(continue)

    Un piccolo gioiello consigliato e prestato da una carissima amica. In novanta pagine Schmitt compone una strepitosa favola sulla vita e sulla morte. Il testo sorprende e commuove, la storia di Oscar è toccante e profonda senza mai essere patetica. Un vero capolavoro.

    Is this helpful?

    Joe Harding said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Commovente

    La morte di un bambino è sempre un evento straziante per il senso di dolorosa incompiutezza che lascia dietro di sè. Oscar, un bambino dotato di rara profondità (forse un po' troppa per essere realistico), riesce a "vivere" fantasmaticamente un'inter ...(continue)

    La morte di un bambino è sempre un evento straziante per il senso di dolorosa incompiutezza che lascia dietro di sè. Oscar, un bambino dotato di rara profondità (forse un po' troppa per essere realistico), riesce a "vivere" fantasmaticamente un'intera vita, con le sue tappe obbligate, in un pugno di giorni, sottraendosi all'angoscia che una prognosi del genere, in condizioni normali, susciterebbe. Una frase che Oscar rivolge ai suoi inadeguati genitori mi ha colpito profondamente: «Scusatemi, avevo dimenticato che anche voi, un giorno, morirete».

    Is this helpful?

    Acquamarina07 said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    "la vita è uno strano regalo"

    "All’inizio lo si sopravvaluta, questo regalo: si crede di aver ricevuto la vita eterna. Dopo lo si sottovaluta, lo si trova scadente, troppo corto, si sarebbe quasi pronti a gettarlo. Infine ci si rende conto che non era un regalo, ma solo un presti ...(continue)

    "All’inizio lo si sopravvaluta, questo regalo: si crede di aver ricevuto la vita eterna. Dopo lo si sottovaluta, lo si trova scadente, troppo corto, si sarebbe quasi pronti a gettarlo. Infine ci si rende conto che non era un regalo, ma solo un prestito. Allora si cerca di meritarlo".

    Breve, delicato, commovente

    Is this helpful?

    M said on Aug 13, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book