Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Oscar e la dama in rosa

By Eric-Emmanuel Schmitt

(1582)

| Paperback | 9788817005432

Like Oscar e la dama in rosa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Oscar è un bambino di dieci anni. È malato, e i medici non riusciranno a salvarlo. In ospedale, riceve le visite di un'anziana signora, Nonna Rosa, che stringe con lui un formidabile legame d'affetto e lo invita a fare un gioco: fingere che ogni gior Continue

Oscar è un bambino di dieci anni. È malato, e i medici non riusciranno a salvarlo. In ospedale, riceve le visite di un'anziana signora, Nonna Rosa, che stringe con lui un formidabile legame d'affetto e lo invita a fare un gioco: fingere che ogni giorno duri dieci anni, e scrivere ogni giorno una lettera a Dio in cui raccontare le avventure e le esperienze di dieci anni, così come le fantasie e le paure, i rapporti con i genitori e i medici, l'amore per Peggy Blue, una bambina ricoverata nello stesso ospedale. Questo piccolo libro è composto da dodici lettere, dodici giorni in cui si concentra la vita di Oscar, giorni scapestrati e poetici, pieni di personaggi buffi e commoventi.

402 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non deve nascondermi le cose, Nonna Rosa, può dirmi tutto. Ho almeno trentadue anni, un cancro, una moglie in sala operatoria: la vita la conosco.

    Un bambino di appena dieci anni. Affetto di leucemia. Un intervento non riuscito. La morte assicurata. Una vita intera vissuta in dodici giorni. Dieci anni ogni giorno. Ogni giorno vissuto come se fosse l'ultimo... proprio come dovrebbe essere la vit ...(continue)

    Un bambino di appena dieci anni. Affetto di leucemia. Un intervento non riuscito. La morte assicurata. Una vita intera vissuta in dodici giorni. Dieci anni ogni giorno. Ogni giorno vissuto come se fosse l'ultimo... proprio come dovrebbe essere la vita, come ci insegna lo stesso Oscar.

    Una diario intimo delicato e commovente.

    Ho cercato di spiegare ai miei genitori che la vita è uno strano regalo. All’inizio lo si sopravvaluta, questo regalo: si crede di aver ricevuto la vita eterna. Dopo lo si sottovaluta, lo si trova scadente, troppo corto, si sarebbe pronti quasi a gettarlo. Infine ci si rende conto che non era un regalo, ma solo un prestito. Allora si cerca di meritarlo. Io che ho cent’anni, so di che cosa parlo...

    Is this helpful?

    Loto said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Breve racconto del quale sono venuta a conoscenza perché citato spesso durante un convegno sulle cure palliative in età pediatrica.
    Mi ha molto colpito la profondità di questo racconto che, seppur breve, centra in pieno il tema, toccando, con una se ...(continue)

    Breve racconto del quale sono venuta a conoscenza perché citato spesso durante un convegno sulle cure palliative in età pediatrica.
    Mi ha molto colpito la profondità di questo racconto che, seppur breve, centra in pieno il tema, toccando, con una semplicità estrema, tutti i punti più tragici di una situazione così drammatica.
    Consigliato per tutte le età.

    Is this helpful?

    Lyla said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo e tristissimo, ho pianto per tutto il tempo

    Is this helpful?

    Francy2904 said on Jun 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un piccolo e breve racconto denso di tante emozioni e riflessioni. Io faccio volontariato nel reparto di pediatria da tanti anni e ho condiviso con le mie colleghe volontarie la lettura di questo libro,ci siamo sentite rappresentate dalla Dama In Ros ...(continue)

    Un piccolo e breve racconto denso di tante emozioni e riflessioni. Io faccio volontariato nel reparto di pediatria da tanti anni e ho condiviso con le mie colleghe volontarie la lettura di questo libro,ci siamo sentite rappresentate dalla Dama In Rosa di Oscar!

    Is this helpful?

    Chiara said on May 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    di cuore buono

    per quanto la trattanda verta tra malattia e bambino e già sento l'attrito. Parto con il freno a mano tirato, un po' di odore di bruciato.
    Utile però per chi vive quella brutta storia.
    Abbastanza gradevole, infine.

    Is this helpful?

    Nut45 said on May 11, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Ogni giorno guarda il mondo come se fosse la prima volta

    Triste questo piccolo romanzo. Oscar è un bambino condannato dalla leucemia, è in ospedale scrive a Dio pagine di un diario in cui racconta gli ultimi giorni della sua vita. Tenero e commovente il suo rapporto con gli altri bambini malati, Pop corn, ...(continue)

    Triste questo piccolo romanzo. Oscar è un bambino condannato dalla leucemia, è in ospedale scrive a Dio pagine di un diario in cui racconta gli ultimi giorni della sua vita. Tenero e commovente il suo rapporto con gli altri bambini malati, Pop corn, Peggy blu, ed Einstain, ma soprattutto il suo rapporto con Nonna Rosa la volontaria che lo aiuterà ad arrivare alla fine.

    I pensieri che non dici sono pensieri che pesano, che si incrostano,
    che ti opprimono, che ti immobilizzano, che prendono il posto delle idee nuove e che ti infettano. Diventerai una discarica di vecchi pensieri che puzzano, se non parli

    Is this helpful?

    CriSting said on Apr 28, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book