Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ossessione turca

In una retrovia cristiana dell'Europa moderna

Di

Editore: Il Mulino

3.6
(10)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 232 | Formato: Altri

Isbn-10: 8815088563 | Isbn-13: 9788815088567 | Data di pubblicazione: 

Genere: History

Ti piace Ossessione turca?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Giovanni Ricci intende raccontare di quella ossessione della società europea attraverso una costellazione di episodi piccoli e grandi che hanno per centro una città italiana fra Quattro e Seicento: Ferrara. Giovanni Ricci segue le labili tracce degli archivi per ricostruire una ragnatela sorprendente di legami e interscambi con i turchi: vicende di servitori mori e di schiave tenute per concubine dai cristianissimi ferraresi a loro volta schiavi dei turchi, cerimonie e riti per quanti venivano riscattati dalla schiavitù oltremare, notizie di battaglie e transiti di prigionieri, macabri trofei ed esotici souvenir, un perpetuo andirivieni di ambasciatori e poveracci, di dicerie e spaventi che sostanziano un rapporto intenso.
Ordina per
  • 5

    Documentazione per Altai

    Libro che parla di oggi, e getta uno sguardo obliquo e rivelatore (da una "retrovia": Ferrara) sul nostro rapporto con Islam e oriente. Molto importante durante la documentazione per Altai. Alcuni ...continua

    Libro che parla di oggi, e getta uno sguardo obliquo e rivelatore (da una "retrovia": Ferrara) sul nostro rapporto con Islam e oriente. Molto importante durante la documentazione per Altai. Alcuni episodi e aspetti del passato raguseo di Manuel Cardoso devono molto al lavoro di Ricci, e anche alcuni personaggi che il suddetto Cardoso incontrerà nell'impero ottomano.

    ha scritto il 

  • 4

    Documentario istruttivo e curioso sulla storia di alcuni incresciosi luoghi comuni che dalla fine del Medioevo a oggi hanno macchiato la cultura occidentale di pregiudizi razziali.
    Il libro parla ...continua

    Documentario istruttivo e curioso sulla storia di alcuni incresciosi luoghi comuni che dalla fine del Medioevo a oggi hanno macchiato la cultura occidentale di pregiudizi razziali.
    Il libro parla anche di un sacco di altre cose ma, per i non specialisti di storia moderna, resta utile come lezione di multiculturalità.

    ha scritto il