Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Otto. L'abisso di Castel del Monte

Di

4.6
(7)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 304 | Formato: Altri

Isbn-10: 8862732511 | Isbn-13: 9788862732512 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Otto. L'abisso di Castel del Monte?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    "Otto. L'abisso di Castel del Monte". Un viaggio nel castello pugliese tra segreti e misteri

    Il romanzo, edito da Bastogi, ci introduce nel mistero di Castel del Monte, uno dei simboli architettonici e storici della Puglia. L’autore di Barletta intesse abilmente una trama che tocca diversi campi di studio dalla filosofia alla storia, dalla religione alla geografia. Il titolo del romanzo ...continua

    Il romanzo, edito da Bastogi, ci introduce nel mistero di Castel del Monte, uno dei simboli architettonici e storici della Puglia. L’autore di Barletta intesse abilmente una trama che tocca diversi campi di studio dalla filosofia alla storia, dalla religione alla geografia. Il titolo del romanzo “Otto” richiama la forma ottagonale del Castello, l’enigmatico maniero di Federico II da quasi otto secoli avvinghiato su una collina solitaria nel cuore delle Murge. Il romanzo mira a far riflettere sul rapporto fra scienza e fede, reale e immaginario, storia e mito.
    De Giovanni descrive l’avventura di quattro ricercatori alla
    scoperta dei misteri contenuti nel Castello federiciano. Paolo, Mauro, Robert e Alessandra, questi i nomi dei quattro giovani, ricercano una chiave per decifrare le misteriose iscrizioni incise nel Castello. I protagonisti si muoveranno al confine della conoscenza, districandosi tra antichi codici
    rinascimentali e sedute di ipnosi regressiva fra Parigi, Chartres e la Puglia al centro di interessi occulti di una pericolosa setta internazionale a caccia di simboli sacri.
    La vicenda del romanzo si dipana in tre soli giorni: il 17 luglio 1994 (durante la finale del campionato del mondo di calcio Italia-Brasile), l’11 ed il 12 agosto 1999, a cavallo dell’ultima eclissi del millennio. Con le esperienze e le scoperte fatte nel Castello, le vite dei quattro ricercatori cambieranno e la loro stessa esistenza ne uscirà sconvolta.
    Il romanzo è stato definito un thriller sui luoghi ed è basato sulla storia e sui miti della nuova ed antica provincia pugliese. Nel romanzo emergono i riferimenti a personaggi storici come Federico II, a figure religiose come la Vergine dello Sterpeto, e poi ci sono i riferimenti alla realtà geografica pugliese come le meraviglie di Trani e il sottosuolo delle Murge.
    Per maggiori informazioni visitate il nostro blog:
    http://librerialiberrima.blogspot.com/
    Lo Staff di Liberrima
    http://www.liberrima.it
    http://www.ilcestoletterario.it

    ha scritto il 

  • 5

    è avvincente, si legge tutto in un fiato! Bellissimo molto meglio del Codice Da Vinci o di Angeli e Demoni. Forse sono di parte perchè parla del mio territorio, Andria è la mia città e il Castel del Monte è davvero un posto misterioso dove vado spesso e dove davvero si respira un'aria di surreale ...continua

    è avvincente, si legge tutto in un fiato! Bellissimo molto meglio del Codice Da Vinci o di Angeli e Demoni. Forse sono di parte perchè parla del mio territorio, Andria è la mia città e il Castel del Monte è davvero un posto misterioso dove vado spesso e dove davvero si respira un'aria di surreale e intensa magia...

    ha scritto il