Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Out

By Natsuo Kirino

(8)

| Hardcover | 9784770029058

Like Out ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

OUT was awarded the Grand Prix of the Mystery Writers of Japan in 1997-the Asian equivalent of an Edgar.
It is a dynamic example of the work of a new breed of Asian women writers excelling in the smart, hard-nosed, well-written, and realisticall Continue

OUT was awarded the Grand Prix of the Mystery Writers of Japan in 1997-the Asian equivalent of an Edgar.
It is a dynamic example of the work of a new breed of Asian women writers excelling in the smart, hard-nosed, well-written, and realistically plotted mystery novel. Kirino' crime story can stand comparison with the work of other top-notch Western women writers in this genre, like Sarah Paretsky and
Ruth Rendell.
The story-though a bare summary makes it seem merely brutal and bloodthirsty, when it is much more than that-focuses on four women who work together in a lunch-box factory in the suburbs of Tokyo. One of them suffers from spouse abuse and, unable to take it any longer, murders her husband and
appeals to her co-workers to help her dispose of the corpse. One of these friends---the brain behind the coverup-after cutting up the body in the bathroom of her house, has the other two dump it as garbage. The money from the man's life insurance is then divided among them. But this is only the
beginning. The successful, unpremeditated crime and the rewards it brings are the seed of other, premeditated schemes, escalating from one localized use of violence to a rash of similar deeds, with unpredictable outcomes for the women behind them.
As a study in the psychology of domestic repression and the dynamics of violent crime, OUT works on several levels, gripping the reader from its smoldering beginning to the fireburst of its finale.
In hardcover in its original language it sold over 300,000 copies, and a movie version will have its premiere in Tokyo at the end of 2002, with international distribution under discussion.

537 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Esperaba mucho de este libro y ha sido un poco decepcionante. La historia de la que parte, es original y los personajes son muy sólidos, bien construidos y verosímiles. Sin embargo toda la trama progresa con una increíble lentitud que hace que toda l ...(continue)

    Esperaba mucho de este libro y ha sido un poco decepcionante. La historia de la que parte, es original y los personajes son muy sólidos, bien construidos y verosímiles. Sin embargo toda la trama progresa con una increíble lentitud que hace que toda la brutalidad o crueldad que se muestra en la historia se diluya en su lectura. Además hay varias partes que no aportan nada a la trama de la novela y que enlentecen más su lectura. El final es previsible y muy raro, por que confieso que no llegué a entender la relación sadomasoquista de Satake y Masako.
    Como novela policíaca es un bodrio y como thriller no llega nunca a generar ni mantener la tensión suficiente para engancharte. Para mi, intenta ser una mezcla entre ambas y solo consigue ser un libro al que le sobran muchas páginas en el que personas normales, inmersas en la brutal e hipócrita sociedad japonesa, cometen errores garrafales que les pueden costar la vida.

    Is this helpful?

    Reah 29 said on Oct 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quattro imprevedibili casalinghe

    Un lunghissimo noir che attira sin dalla prima pagina. quattro casalinghe alienate, una condizione femminile debole, una vita passata a cercare di sbarcare il lunario e improvvisamente la possibilitâ di cambiare tutto, basta mettere da parte la propr ...(continue)

    Un lunghissimo noir che attira sin dalla prima pagina. quattro casalinghe alienate, una condizione femminile debole, una vita passata a cercare di sbarcare il lunario e improvvisamente la possibilitâ di cambiare tutto, basta mettere da parte la propria coscienza.!!! Molto interessante!!!

    Is this helpful?

    Ellyao It said on Sep 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Turbamento. È questo il sentimento che nasce in chi si immerge nelle pagine di Le quattro casalinghe di Tokyo di Natsuo Kirino, edito da Neri Pozza. Turbamento perché siamo difronte a un romanzo che gronda sangue e morte, che ha come motore dei perso ...(continue)

    Turbamento. È questo il sentimento che nasce in chi si immerge nelle pagine di Le quattro casalinghe di Tokyo di Natsuo Kirino, edito da Neri Pozza. Turbamento perché siamo difronte a un romanzo che gronda sangue e morte, che ha come motore dei personaggi il denaro, dove non c’è spazio per il buonismo e dove tutti sono peccatori.

    Come sfondo il Giappone contemporaneo, ben lontano da quello onirico di Murakami, con le sue regole sociali e i suoi disagi periferici, la povertà, l’alienazione. Un Giappone che vuole la donna moglie e madre, rimessa e riservata, silenziosa e pacata, angelo del focolare. Ma quando i soldi non sono mai abbastanza non rimane che una scelta, andare a lavorare. Natsuo Kirino ci parla di quattro donne che hanno scelto un impiego duro e faticoso, che fa guadagnare abbastanza e lascia il tempo di rimanere ancorate alla tradizione, prendersi cura della casa: il turno di notte in uno stabilimento che produce cibi precotti. È la fabbrica, la catena di montaggio, il rullo trasportatore, i blocchi di riso freddo, l’odore acre del curry, quello nauseabondo del fritto e quello pungente del disinfettante, che fanno da collante per le quattro protagoniste del romanzo.

    Recensione completa:
    http://bookmorning.com/2013/11/14/le-quattro-casalinghe…

    Is this helpful?

    Book Morning said on Sep 26, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Cinque stelline per questo noir molto splatter anche se il titolo in italiano lascia un po' a desiderare ed è alquanto fuorviante. I giapponesi non mi deludono mai!

    Is this helpful?

    Giuli said on Sep 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tre stelle e mezza.

    Non amo i libri lunghi e non sono appassionata di thriller, ma questo libro l'ho letto in poco più di due settimane, complice anche una vacanza scandita da giornate piovose.
    Quattro colleghe insoddisfatte della loro vita, le difficoltà economiche che ...(continue)

    Non amo i libri lunghi e non sono appassionata di thriller, ma questo libro l'ho letto in poco più di due settimane, complice anche una vacanza scandita da giornate piovose.
    Quattro colleghe insoddisfatte della loro vita, le difficoltà economiche che ne condizionano l'esistenza, l'omicidio del marito di una di loro, l'occultamento del cadavere. Questo l'incipit della storia che farà emergere il lato peggiore delle quattro donne e le trascinerà nel mondo del crimine, da cui non sarà facile uscirne...vive!
    E un ritratto del Giappone non proprio lusinghiero: una società maschilista e sessista che non premia le donne sul lavoro, l'interesse sessuale di uomini maturi per le ragazzine, il razzismo nei confronti dei lavoratori stranieri.
    Un racconto molto crudo, a volte macabro, a volte poco realistico (spero che le indagini sugli omicidi vengano condotte un po' meglio nella realtà) e sul finale un po' esagerato direi.
    Poi accendi la tv e al telegiornale senti la notizia di un uomo fatto a pezzi ritrovato in un trolley … pare, un professore ucciso da due ragazzi.

    Is this helpful?

    Danih2o said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book