Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

P.S. I love you

Di

Editore: Sonzogno

4.0
(3860)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 411 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Tedesco , Francese , Coreano , Chi tradizionale , Olandese , Russo , Portoghese , Giapponese , Catalano , Sloveno , Svedese , Polacco

Isbn-10: 8845412377 | Isbn-13: 9788845412370 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: O. Crosio

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace P.S. I love you?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Holly e Gerry sono una di quelle coppie giovani e belle che vivono in simbiosi. Quando, all'improvviso, Gerry muore, Holly è devastata: vedova a soli ventinove anni, ha l'impressione che la sua vita non abbia più senso. È anche arrabbiata, si sente tradita, lui - suo marito, amante, miglior amico,la sua roccia - aveva promesso di non lasciarla mai, come può farcela da sola,ora? Ma Gerry non ha dimenticato, e trova il modo di farle avere una lettera ogni mese, con un messaggio per ritrovare la voglia di vivere e, soprattutto,con un dolcissimo P.S. I love you che spinge Holly, fra un pianto e un sorriso, ad aprirsi al domani. Perché la vita è fatta per essere vissuta,sempre.
Ordina per
  • 4

    Uno dei rari casi in cui preferisco il film

    Avevo grandi aspettative su questo libro, in quanto il film tratto da questo è uno dei miei preferiti in assoluto, capace di farmi ridere e piangere come pochi. In parte questa è una cosa che ho trova ...continua

    Avevo grandi aspettative su questo libro, in quanto il film tratto da questo è uno dei miei preferiti in assoluto, capace di farmi ridere e piangere come pochi. In parte questa è una cosa che ho trovato anche nel libro, ma ho trovato un po' irritante l'uso continuo del discorso diretto e le conversazioni spesso molto ripetitive. Avrei preferito se fosse stato più presente il pensiero di Holly, i suoi sentimenti e, soprattutto, più ricordi di lei e Gerry insieme.
    Tuttavia, una lettura molto molto piacevole che è riuscita comunque a farmi commuovere.

    ha scritto il 

  • 2

    Carino ma niente di più!

    Ho trovato originale e molto romantica l'idea dei biglietti lasciati dal marito alla protagonista, ma nel complesso il libro è carino, i personaggi di contorno sono appena accennati e non approfonditi ...continua

    Ho trovato originale e molto romantica l'idea dei biglietti lasciati dal marito alla protagonista, ma nel complesso il libro è carino, i personaggi di contorno sono appena accennati e non approfonditi e la trama a volte è abbastanza noiosa.

    N.b.: ma quanto bevono questi/e irlandesi!

    ha scritto il 

  • 4

    Storia d'amore, storia di vita vera

    Una storia commovente, che mostra con assoluta umanità e veridicità le difficoltà, ma anche i momenti felici con cui occorre imparare a convivere senza per questo sentirsi colpevole o giudicati dopo u ...continua

    Una storia commovente, che mostra con assoluta umanità e veridicità le difficoltà, ma anche i momenti felici con cui occorre imparare a convivere senza per questo sentirsi colpevole o giudicati dopo un lutto straziante. Una delle storie d'amore più autentiche mai descritta, che spinge ad apprezzare ancor di più il dono della vita, specialmente se condivisa con la propria anima gemella.

    ha scritto il 

  • 4

    Sono sentimentalmente legata a questo libro...nonostante non sia il migliore che abbia letto dell'autrice. In questo romanzo , a tratti divertente, ci sono situazioni commoventi per la serietà del tem ...continua

    Sono sentimentalmente legata a questo libro...nonostante non sia il migliore che abbia letto dell'autrice. In questo romanzo , a tratti divertente, ci sono situazioni commoventi per la serietà del tema trattato:la perdita di qualcuno che si ama . Bello il modo di affrontare la situazione in cui si è trovata la protagonista, Holly.

    ha scritto il 

  • 5

    Emozionante

    Ho sempre visto il film, ma trovo che anche su carta la storia di Holly e Jerry emozioni tanto. Andando avanti con la lettura mi sono ritrovata a ridere e piangere senza ritegno! Sul divano di casa è ...continua

    Ho sempre visto il film, ma trovo che anche su carta la storia di Holly e Jerry emozioni tanto. Andando avanti con la lettura mi sono ritrovata a ridere e piangere senza ritegno! Sul divano di casa è un filino meno imbarazzante che sull'autobus per andare al lavoro... ma va bene lo stesso!!! Questa, si riconferma senza dubbio una delle mie storie romantiche preferite. Consigliata a chi ha voglia di una bella storia.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo toccante

    Ho letto questo libro d'un fiato. Lo stile scorrevole di Cecelia Ahern e la trama ben costruita mi facevano voltare le pagine velocemente, una dopo l'altra. La protagonista e' Holly, una giovane donna ...continua

    Ho letto questo libro d'un fiato. Lo stile scorrevole di Cecelia Ahern e la trama ben costruita mi facevano voltare le pagine velocemente, una dopo l'altra. La protagonista e' Holly, una giovane donna in lutto per la perdita di suo marito Gerry, il quale però le ha riservato un'ultima, inaspettata sorpresa: delle lettere, una per ogni mese dell'anno, in cui Holly dovrà affrontare delle piccole "sfide" che la aiuteranno ad andare avanti con la sua vita. Tra un'avventura e l'altra che fa sorridere, ci sono anche momenti molto profondi nel libro, che mi hanno fatto scappare qualche lacrima di commozione.

    ha scritto il 

  • 4

    diverso dal film

    Ho letto questo libro successivamente aver visto il film. è completamente diverso, non è un fattore negativo, anzi il film mi è piaciuto molto e anche il libro non essendo ripetitivo l'ho apprezzato. ...continua

    Ho letto questo libro successivamente aver visto il film. è completamente diverso, non è un fattore negativo, anzi il film mi è piaciuto molto e anche il libro non essendo ripetitivo l'ho apprezzato.

    ha scritto il 

  • 4

    Una fiaba moderna

    Questo romanzo tocca le corde dell'anima, in un modo delicato, senza fronzoli e arriva diretto al cuore.
    Holly ama Gerry da quando si sono conosciuti un giorno al liceo e insieme hanno cominciato a la ...continua

    Questo romanzo tocca le corde dell'anima, in un modo delicato, senza fronzoli e arriva diretto al cuore.
    Holly ama Gerry da quando si sono conosciuti un giorno al liceo e insieme hanno cominciato a lavorare, a costruirsi una vita. La loro esistenza, scandagliata da momenti preziosi e da divertenti abitudini, viene bruscamente interrotta quando a Gerry viene diagnosticato un tumore al cervello che lo porta via per sempre dalla vita di Holly. Non è solo Gerry come uomo che gli viene tolto, ma anche il suo amore, la possibilità di una famiglia, il suo migliore amico, la sua persona.
    http://chroniclesofabookaholicblog.blogspot.it/2015/02/recensione-ps-i-love-you-di-cecelia.html

    ha scritto il 

  • 4

    Non credevo ed invece

    Premetto che non sono un'amante dei libri d'amore, ma questo mi ha veramente colpito nel segno.
    Non è una lettura impegnativa, anzi è molto facile e scorrevole, io sono riuscita a terminare il libro i ...continua

    Premetto che non sono un'amante dei libri d'amore, ma questo mi ha veramente colpito nel segno.
    Non è una lettura impegnativa, anzi è molto facile e scorrevole, io sono riuscita a terminare il libro in un paio di ore circa.
    La storia mi ha molto commosso perchè parla di un amore forte che dura anche dopo la morte di uno dei protagonisti, Gerry il marito di Holly.
    La voglia di leggere le lettere che suo marito le aveva lasciato i dodici mesi dopo la sua scomparsa e commuoversi.
    Lo ammetto, mi sono impersonata con la protagonista e sono riuscita a vivere le sue stesse emozioni.

    ha scritto il 

  • 4

    "Nessuno ha una vita piena di momenti perfetti, Holly. E se così fosse, non sembrerebbero nemmeno perfetti, solo normali. Come faresti a riconoscere la felicità, se non avessi dei momenti infelici? "

    Dal titolo mi sembrava un libro banale..ma tra le tante cose che mi ha insegnato ho capito che un libro non solo non si giudica dalla copertina o dalla trama, ma sopratutto dal titolo! Ho scoperto Cec ...continua

    Dal titolo mi sembrava un libro banale..ma tra le tante cose che mi ha insegnato ho capito che un libro non solo non si giudica dalla copertina o dalla trama, ma sopratutto dal titolo! Ho scoperto Cecelia Ahern grazie a "Scrivimi ancora", un libro che mia ha stupito e emozionato. Amo i suoi libri, fanno riflettere e scaldano il cuore. Mi ha un po' deluso il finale ma per il resto si percepiscono i desideri e le emozioni dei personaggi, una realtà da non sottovalutare. Un'autrice che voglio approfondire. La consiglio :)

    ha scritto il 

Ordina per