P.S. I love you

Di

Editore: Sonzogno

4.0
(4019)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 411 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Tedesco , Francese , Coreano , Chi tradizionale , Olandese , Russo , Portoghese , Giapponese , Catalano , Sloveno , Svedese , Polacco

Isbn-10: 8845412377 | Isbn-13: 9788845412370 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: O. Crosio

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace P.S. I love you?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Holly e Gerry sono una di quelle coppie giovani e belle che vivono in simbiosi. Quando, all'improvviso, Gerry muore, Holly è devastata: vedova a soli ventinove anni, ha l'impressione che la sua vita non abbia più senso. È anche arrabbiata, si sente tradita, lui - suo marito, amante, miglior amico,la sua roccia - aveva promesso di non lasciarla mai, come può farcela da sola,ora? Ma Gerry non ha dimenticato, e trova il modo di farle avere una lettera ogni mese, con un messaggio per ritrovare la voglia di vivere e, soprattutto,con un dolcissimo P.S. I love you che spinge Holly, fra un pianto e un sorriso, ad aprirsi al domani. Perché la vita è fatta per essere vissuta,sempre.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    L'amore della sua vita muore e lei muore con lui. Ma sarà lui a ridarle forza, speranza e voglia di vivere.
    Che cos'è l'amore se non questo?

    Io mi sono commossa leggendolo, e non parlo solo delle let ...continua

    L'amore della sua vita muore e lei muore con lui. Ma sarà lui a ridarle forza, speranza e voglia di vivere.
    Che cos'è l'amore se non questo?

    Io mi sono commossa leggendolo, e non parlo solo delle lettere del defunto marito, ma anche dei rapporti conflittuali che Olly vive con la sua famiglia e il suo gruppo di amiche. La sua famiglia: troppo invadente, troppo incasinata, troppo sbagliata per certi versi, si rivelerà diversa da come l'aveva sempre conosciuta. Rivaluterà i rapporti con i suoi fratelli, apprezzerà di più sua madre.
    Le amiche le staranno accanto finchè non andranno avanti con la loro vita e sarà lei a doversi rimettere al passo.

    E lettera dopo lettera tornerà a vivere.

    ha scritto il 

  • 4

    Dopo aver visto il bellissimo film con Gerard Butler e Hilary Swank, non avrei creduto che il libro mi sarebbe potuto piacere così tanto.
    La stile di scrittura è accattivante e mai noioso, la protagon ...continua

    Dopo aver visto il bellissimo film con Gerard Butler e Hilary Swank, non avrei creduto che il libro mi sarebbe potuto piacere così tanto.
    La stile di scrittura è accattivante e mai noioso, la protagonista Holly è fantastica nella sua semplicità, la presenza di Gerry è delicata e commovente.
    merita di essere letto.

    ha scritto il 

  • 4

    una sorpresa...

    Quando ho letto questo libro è stato semplicemente perchè non avevo altri libri in casa che mi 'attendessero'....l'ho iniziato pensado che sarebbe stato banale e melenso. Invece è un libro che nonosta ...continua

    Quando ho letto questo libro è stato semplicemente perchè non avevo altri libri in casa che mi 'attendessero'....l'ho iniziato pensado che sarebbe stato banale e melenso. Invece è un libro che nonostante si possa associare al filone melenso ( del quale non sono una grande fan, non è scritto assolutamente male! Sono arrivata piacevolmente alla fine del libro!

    ha scritto il 

  • 3

    Uso esagerato del discorso diretto

    Credevo che il libro fosse più profondo, e invece fa un uso esorbitante del discorso diretto. A tratti commovente, a tratti divertente, ma spesso anche banale e con descrizioni di situazioni assurde ...continua

    Credevo che il libro fosse più profondo, e invece fa un uso esorbitante del discorso diretto. A tratti commovente, a tratti divertente, ma spesso anche banale e con descrizioni di situazioni assurde e ridicole. Il finale mi ha decisamente lasciata con l'amaro in bocca.
    Non lo boccio del tutto perchè la storia è comunque bella, anche se questa è stata una di quelle poche volte in cui ho preferito di gran lunga il film.

    ha scritto il 

  • 0

    nuuuuuu nu nu nu

    stavolta non mi frega, mi è bastato leggere un po' di pagine (10%) tutte su colloqui del più e del meno tipo "ciao come stai...", pensieri su quanto ti amo e quanto mi ami (anzi, ti amavo e mi amavi), ...continua

    stavolta non mi frega, mi è bastato leggere un po' di pagine (10%) tutte su colloqui del più e del meno tipo "ciao come stai...", pensieri su quanto ti amo e quanto mi ami (anzi, ti amavo e mi amavi), senza lasciare la minima speranza che qualcosa cambi (a dire il vero, una lista segreta c'è anche, ma non mi è sembrata degna di particolari attenzioni),
    per capire che non fa per me.
    Ciao Cecelia, è stato un piacere conoscerti ma le nostre strade si dividono qui.

    ha scritto il 

  • 4

    Uno dei rari casi in cui preferisco il film

    Avevo grandi aspettative su questo libro, in quanto il film tratto da questo è uno dei miei preferiti in assoluto, capace di farmi ridere e piangere come pochi. In parte questa è una cosa che ho trova ...continua

    Avevo grandi aspettative su questo libro, in quanto il film tratto da questo è uno dei miei preferiti in assoluto, capace di farmi ridere e piangere come pochi. In parte questa è una cosa che ho trovato anche nel libro, ma ho trovato un po' irritante l'uso continuo del discorso diretto e le conversazioni spesso molto ripetitive. Avrei preferito se fosse stato più presente il pensiero di Holly, i suoi sentimenti e, soprattutto, più ricordi di lei e Gerry insieme.
    Tuttavia, una lettura molto molto piacevole che è riuscita comunque a farmi commuovere.

    ha scritto il 

  • 2

    Carino ma niente di più!

    Ho trovato originale e molto romantica l'idea dei biglietti lasciati dal marito alla protagonista, ma nel complesso il libro è carino, i personaggi di contorno sono appena accennati e non approfonditi ...continua

    Ho trovato originale e molto romantica l'idea dei biglietti lasciati dal marito alla protagonista, ma nel complesso il libro è carino, i personaggi di contorno sono appena accennati e non approfonditi e la trama a volte è abbastanza noiosa.

    N.b.: ma quanto bevono questi/e irlandesi!

    ha scritto il 

Ordina per