Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

P.S. I love you

Di

Editore: Sonzogno

4.0
(3560)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 411 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Francese , Chi tradizionale , Russo , Tedesco

Isbn-10: 8845412377 | Isbn-13: 9788845412370 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: O. Crosio

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Romance

Ti piace P.S. I love you?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Holly e Gerry sono una di quelle coppie giovani e belle che vivono in simbiosi. Quando, all'improvviso, Gerry muore, Holly è devastata: vedova a soli ventinove anni, ha l'impressione che la sua vita non abbia più senso. È anche arrabbiata, si sente tradita, lui - suo marito, amante, miglior amico,la sua roccia - aveva promesso di non lasciarla mai, come può farcela da sola,ora? Ma Gerry non ha dimenticato, e trova il modo di farle avere una lettera ogni mese, con un messaggio per ritrovare la voglia di vivere e, soprattutto,con un dolcissimo P.S. I love you che spinge Holly, fra un pianto e un sorriso, ad aprirsi al domani. Perché la vita è fatta per essere vissuta,sempre.
Ordina per
  • 4

    Una fiaba moderna

    Questo romanzo tocca le corde dell'anima, in un modo delicato, senza fronzoli e arriva diretto al cuore.
    Holly ama Gerry da quando si sono conosciuti un giorno al liceo e insieme hanno cominciato a la ...continua

    Questo romanzo tocca le corde dell'anima, in un modo delicato, senza fronzoli e arriva diretto al cuore.
    Holly ama Gerry da quando si sono conosciuti un giorno al liceo e insieme hanno cominciato a lavorare, a costruirsi una vita. La loro esistenza, scandagliata da momenti preziosi e da divertenti abitudini, viene bruscamente interrotta quando a Gerry viene diagnosticato un tumore al cervello che lo porta via per sempre dalla vita di Holly. Non è solo Gerry come uomo che gli viene tolto, ma anche il suo amore, la possibilità di una famiglia, il suo migliore amico, la sua persona.
    http://chroniclesofabookaholicblog.blogspot.it/2015/02/recensione-ps-i-love-you-di-cecelia.html

    ha scritto il 

  • 4

    Non credevo ed invece

    Premetto che non sono un'amante dei libri d'amore, ma questo mi ha veramente colpito nel segno.
    Non è una lettura impegnativa, anzi è molto facile e scorrevole, io sono riuscita a terminare il libro i ...continua

    Premetto che non sono un'amante dei libri d'amore, ma questo mi ha veramente colpito nel segno.
    Non è una lettura impegnativa, anzi è molto facile e scorrevole, io sono riuscita a terminare il libro in un paio di ore circa.
    La storia mi ha molto commosso perchè parla di un amore forte che dura anche dopo la morte di uno dei protagonisti, Gerry il marito di Holly.
    La voglia di leggere le lettere che suo marito le aveva lasciato i dodici mesi dopo la sua scomparsa e commuoversi.
    Lo ammetto, mi sono impersonata con la protagonista e sono riuscita a vivere le sue stesse emozioni.

    ha scritto il 

  • 4

    "Nessuno ha una vita piena di momenti perfetti, Holly. E se così fosse, non sembrerebbero nemmeno perfetti, solo normali. Come faresti a riconoscere la felicità, se non avessi dei momenti infelici? "

    Dal titolo mi sembrava un libro banale..ma tra le tante cose che mi ha insegnato ho capito che un libro non solo non si giudica dalla copertina o dalla trama, ma sopratutto dal titolo! Ho scoperto Cec ...continua

    Dal titolo mi sembrava un libro banale..ma tra le tante cose che mi ha insegnato ho capito che un libro non solo non si giudica dalla copertina o dalla trama, ma sopratutto dal titolo! Ho scoperto Cecelia Ahern grazie a "Scrivimi ancora", un libro che mia ha stupito e emozionato. Amo i suoi libri, fanno riflettere e scaldano il cuore. Mi ha un po' deluso il finale ma per il resto si percepiscono i desideri e le emozioni dei personaggi, una realtà da non sottovalutare. Un'autrice che voglio approfondire. La consiglio :)

    ha scritto il 

  • 5

    Non guardate il film, o se lo avete fatto, poi leggete anche il libro. E cercate di far lavorare la vostra immaginazione come se non aveste mai sentito parlare di Holly e Gerry, perché i film condizio ...continua

    Non guardate il film, o se lo avete fatto, poi leggete anche il libro. E cercate di far lavorare la vostra immaginazione come se non aveste mai sentito parlare di Holly e Gerry, perché i film condizionano la nostra mente nel dipingere personaggi e situazioni, mentre qui varrebbe la pena avere la libertà di poter "creare" da zero.
    Quasi un'altra storia, molto più profonda, più introspettiva, meno scontata e banale della versione cinematografica. Mi aspettavo di ripercorrere sulla carta una storia già conosciuta e invece mi sono trovata a non riuscire a interrompere la lettura per l'entusiasmo di scoprire come sarebbe andata avanti. Forse in un primo momento mi sarei aspettata un finale diverso, che però si sarebbe rivelato piuttosto prevedibile... e invece l'autrice sa sorprendere anche alla fine nel modo giusto.

    ha scritto il 

  • 5

    Molto piacevole

    Ho letto questo libro, qualche anno dopo aver visto il film (cosa che in genere mi riesce molto difficile) e l'ho apprezzato ancora di più. Lettura piacevole, simpatica ed emozionante. Davvero bello. ...continua

    Ho letto questo libro, qualche anno dopo aver visto il film (cosa che in genere mi riesce molto difficile) e l'ho apprezzato ancora di più. Lettura piacevole, simpatica ed emozionante. Davvero bello.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    Holly Kennedy acaba de perder a su marido. Como es natural, lo echa mucho de menos y se queda día tras día encerrada en casa, sumida en los felices recuerdos de su antigua vida, yendo de una habitació ...continua

    Holly Kennedy acaba de perder a su marido. Como es natural, lo echa mucho de menos y se queda día tras día encerrada en casa, sumida en los felices recuerdos de su antigua vida, yendo de una habitación a otra acumulando desastre. Sin embargo, un día recibe una llamada de su madre, diciendo que hay un misterioso sobre en el que ponía ‘’La lista’’. Pronto, Holly comprendió que Gerry no se había ido del todo, pues el sobre contenía diez cartas, que debía abrir cada mes (de marzo a diciembre) para ayudarla a superar su pérdida. Cada mensaje iba firmado con la misma frase: ‘’Posdata: te amo’’.

    A medida que avanza la trama, ves cómo Holly va rehaciendo su vida junto con su familia y amigos. Gracias al apoyo que le brindan los mensajes de Gerry, deja de golpearse el pie todas las noches con la pata de la cama, intenta superar su miedo al karaoke, se va de viaje con sus dos mejores y alocadas amigas e incluso encuentra un trabajo en el que se siente a gusto, entre otras cosas. Pero lo más importante es que se hace fuerte, independiente, con sus días buenos en los que siente ganas de comerse el mundo, y otros en los que sólo quiere desaparecer. Hay veces que llora sin darse cuenta, bromea con Sharon y Denise, tropieza y se levanta solo para volver a caer unos días después. Comprende que la vida sigue con o sin Gerry, a valorar a su familia y a pesar de que todo le recuerda a su difunto marido, Holly deberá crear nuevos recuerdos y dejar espacio a nuevas amistades o, quién sabe, a un nuevo amor. Al final, encontramos a una nueva Holly que ha superado el dolor, más madura, segura de sí misma y dispuesta a vivir su vida.

    En esta novela, Cecelia Ahern mezcla momentos tiernos, tristes y divertidos con su estilo inconfundible. La trama sorprende una y otra vez con cada relectura, emocionándonos y haciéndonos reír con las situaciones disparatadas que nos brinda. Nos enseña que debemos aprender a superar las cosas aunque nos sintamos solos, a no darle la espalda a la vida, que siempre podremos contar con nuestros seres queridos y por supuesto, que el verdadero amor nunca muere.

    En definitiva, es una obra que no deja impasible a nadie. Nos atrapa entre sus palabras y personajes desde el principio y nos hace ver la vida de un modo diferente.

    ha scritto il 

  • 5

    io amo questo libro!
    è uno dei miei libri preferiti. Più spesso durante la lettura di questo libro sono scoppiata a piangere come una bambina e non riuscivo ne a smettere di piangere ne a smettere di ...continua

    io amo questo libro!
    è uno dei miei libri preferiti. Più spesso durante la lettura di questo libro sono scoppiata a piangere come una bambina e non riuscivo ne a smettere di piangere ne a smettere di leggerlo.
    Quando sono arrivata alle ultime pagine non ci volevo credere,volevo sapere altro!Vi giuro che mi sono mangiata questo libro,
    vi consiglio di leggerlo rimarrete impressionati

    ha scritto il 

  • 3

    PREVEDIBILE, MA CARINO

    Si, anche io ho aspettato anni prima di iniziare questo libro proprio perché pensavo fosse eccessivamente banale.
    Mi sono ritrovata a leggere,invece, un libro carino a volte ironico non banale ma la n ...continua

    Si, anche io ho aspettato anni prima di iniziare questo libro proprio perché pensavo fosse eccessivamente banale.
    Mi sono ritrovata a leggere,invece, un libro carino a volte ironico non banale ma la nota stonata per me è che è troppo prevedibile.
    Nel complesso molto carino ma niente di più.

    ha scritto il 

  • 3

    A volte ritornano...

    Un'ispirazione improvvisa mi ha portata a rileggere questo libro dopo 10 anni...
    L'ho comprato subito, appena uscito, avevo 16 anni ed ero letterariamente parlando nel periodo più rosa della mia vita. ...continua

    Un'ispirazione improvvisa mi ha portata a rileggere questo libro dopo 10 anni...
    L'ho comprato subito, appena uscito, avevo 16 anni ed ero letterariamente parlando nel periodo più rosa della mia vita...non solo letterariamente a pensarci bene...una storia molto romantica ma molto al di fuori di quella che era la mia realtà...difficile capire il dolore di una perdita...
    Ora ho quasi la stessa età della protagonista, il mio modo di vedere le cose è diverso e penso di averlo apprezzato di più, soprattutto la leggerezza di questo libro...mi spiego meglio...è scorrevole e si legge velocemente e volentieri nonostante la trama, la storia di Holly, sia profondamente triste...Certo non l'ho trovato un capolavoro, ma una storia piacevole e dolce, da leggere un po' allo stesso modo in cui si guarda una film romantico in quelle serate in cui ci sente un po' malinconici e si ha voglia di coccolarsi un po' con una cioccolata calda e una coperta davanti al fuoco...

    ha scritto il 

Ordina per