Pace separata

di | Editore: Bompiani
Voto medio di 115
| 19 contributi totali di cui 9 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Angebet
Ha scritto il 07/03/17
Ingredienti: un rapporto di amicizia che sfiora l'omosessualità, un college maschile americano negli anni della seconda guerra mondiale, un cammino sempre in bilico tra pace-solidarietà e guerra-rivalità, i migliori (e più critici) anni della vita pa...Continua
Luca Leone
Ha scritto il 19/06/13

Non c'era nessun male a prendere la mira, anche se il bersaglio era un sogno.

Lissa
Ha scritto il 10/04/13
Tutti credo abbiamo avuto le stesse sensazioni di Gene con Finny, tutti abbiamo odiato in quel modo.Un odio irragionevole.Mi ha colpito questa frase: "Eppure ogni uomo uccide la cosa che ama,che questo lo sentano tutti: chi lo fa con uno sguardo amar...Continua
Trudi
Ha scritto il 22/04/12
Un romanzo che è un culto per i giovani Americani da decenni, a fianco del "Giovane Holden", più noto da noi, tanto che lo si legge a scuola alle superiori. Storia adolescenziale di amicizia, rancori, pentimenti e crescita che si svolge in un presti...Continua
soltanto_Claudia
Ha scritto il 18/08/11
Ne avevo trovato, per caso, la versione originale inglese in biblioteca, leggendolo con gran stupore e piacere a letto, durante una gastroenterite virale :> Forte, inquietante. Meravigliosamente, alcuni mesi dopo è stato edito, forse per la prima...Continua

Aνδρέας
Ha scritto il Mar 25, 2014, 15:27
Il cielo è un vuoto grigio e disperato, e dà l'impressione che quello sia il suo colore per l'eternità. L'avanzata dell'inverno sembra avere conquistato, sopraffatto e distrutto ogni cosa, così che la natura non manifesta più alcun movimento di resis...Continua
Pag. 147
Aνδρέας
Ha scritto il Mar 25, 2014, 15:23
Era una serata propizia ai pensieri gravi. Stelle pungenti e solitarie bucavano il cielo nero; non sciami o grappoli di stelle o Vie Lattee come accade nel Sud, ma singoli, gelidi punti di luce, romantici quanto potrebbero esserlo le lame di un colte...Continua
Pag. 115
Aνδρέας
Ha scritto il Mar 25, 2014, 15:19
La disperazione mi impediva di parlare. Scrutai attentamente la pagina; faticavo a respirare, come se nella camera fosse venuto a mancare l'ossigeno. In mezzo alle macerie, la mia mente correva da un pensiero all'altro, nella disperata ricerca di una...Continua
Pag. 57
Aνδρέας
Ha scritto il Mar 25, 2014, 15:17
Il mattino seguente vidi l'alba per la prima volta in vita mia. Non esplose sull'oceano come la gioiosa fanfara che mi aspettavo, ma fu uno strano chiarore grigio, come la luce del sole vista attraverso una tela di sacco. Mi sporsi a guardare se Phin...Continua
Pag. 53
Aνδρέας
Ha scritto il Mar 25, 2014, 15:15
Ogni essere umano ha un momento cui si sente legato in modo particolare. E' il momento in cui le sue emozioni hanno raggiunto la massima intensità, e più tardi, ogni volta che sentirà parlare del mondo odierno o della vita o della realtà, egli penser...Continua
Pag. 43

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi