Paesaggi dell'anima

Di

Editore: Arnoldo Mondadori (Oscar saggi)

3.9
(64)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 324 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8804442239 | Isbn-13: 9788804442233 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Salute, Mente e Corpo , Filosofia

Ti piace Paesaggi dell'anima?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Galimberti disserta con chiarezza e immediatezza dell'uomo moderno e della nostra cultura dal punto di vista sociologico, psicologico, filosofico, toccando con intensità - da laico - anche l'ambito de ...continua

    Galimberti disserta con chiarezza e immediatezza dell'uomo moderno e della nostra cultura dal punto di vista sociologico, psicologico, filosofico, toccando con intensità - da laico - anche l'ambito del sacro. L'ho conosciuto nella sua rubrica del supplemento di Repubblica "D Donna", strappandone di nascosto le pagine seduta in sala d'aspetto, e da allora lo seguo.

    ha scritto il 

  • 5

    "Noi e l'amore"è dunque il rovescio speculare di "noi e la morte".Forse capire davvero la morte può indurre a rinunciare all'amore che,se è solo amore di sè(ma è amore di sè), fa rimpiangere tutte le ...continua

    "Noi e l'amore"è dunque il rovescio speculare di "noi e la morte".Forse capire davvero la morte può indurre a rinunciare all'amore che,se è solo amore di sè(ma è amore di sè), fa rimpiangere tutte le illusioni con cui,per sopravvivere,avevamo mascherato la nostra vita. Com u.Galimberti è come assistere ad una lezione universitaria-difatti è un insegnante di filosofia-e con lui si imparano un sacco di cose oltre a leggere parole che inebriano l'udito.bellissimo questo libro!

    ha scritto il 

  • 4

    Un bel libro, una grande fonte di riflessioni su diversi temi, tutti legati al concetto di "anima". Un po' impegnativo in alcune parti, ma leggibile. Da tenere sempre a portata di mano.

    ha scritto il