Pagare o non pagare

Voto medio di 19
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Rispetto a una generazione che ha conosciuto il “piacere di pagare”, il quale definiva l’identità stessa di una persona (“pagare era una sottospecie del pregare”), per “i nativi digitali sono mutati i parametri mentali: pagare (ed essere pagati) è di ...Continua
capobanda
Ha scritto il 03/06/18
Le tre stelle e mezzo sono forse un po’ ingenerose, per un intellettuale sempre curioso, acuto e profondo che ha l’onestà di concludere la sua riflessione così: “Ma i giovani non possono farne a meno, del futuro; il tramonto e il declino non sono ris...Continua
Kafman
Ha scritto il 29/04/18

Molto interessante. Ti obbliga a fermarti ad analizzare quanto il denaro sia divenuto centrale nelle nostre vite, ma nello stesso tempo quanto i soldi di siamo sganciati dal vero valore degli oggetti e delle prestazioni.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi