È una sera di maggio quando a Palazzo Sogliano, settecentesca dimora dell'omonima dinastia di corallari a Torre del Greco, squilla il telefono. L'intera famiglia è riunita per il pranzo: Orsola, moglie di Edoardo, i loro cinque figli, la suocera ...Continua
Ha scritto il 09/02/16
Che dire ottima lettura, per niente scontata...Edoardo e Orsola, è amore a prima vista, si sposano, hanno 5 figli, innamoratissimi, a spegnere quest'incantesimo la tragica morte di lui.Quest'evento porterà alla luce segreti ben ...Continua
Ha scritto il 29/01/16
http://amicidicarta.blogspot.it/2015/05/casati-modignani-sveva-palazzo-sogliano.html
Ha scritto il 12/10/15
Orsola, milanese e figlia di un ciabattino anarchico, è sposata con Edoardo Sogliano un ricchissimo imprenditore di Torre del Greco che dirige una grande e prestigiosa azienda famigliare di lavorazione e commercializzazione di coralli: una coppia ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/09/15
Ottimo, come sempre. I libri di Sveva Casati Modignani non deludono mai!
Ha scritto il 14/06/15
Anche se la trama è un po' banale, I personaggi sanno coinvolgere fino all’ultima pagina di questo romanzo dal finale forse un po' scontato. È molto scorrevole si legge in un paio di giorni.

Ha scritto il Jul 09, 2016, 13:39
...per significare che non c'era differenza tra i santi e i rivoluzionari, in quanto erano animati dalla fede in un ideale al quale tutti dovremmo tendere.
Ha scritto il Jul 09, 2016, 13:36
Ho imparato presto che la vita offre + dolori che gioie e nell'intervallo fra il pianto e il riso, c'è la grigia quotidianità, con tutti i suoi problemi.
Ha scritto il Jul 09, 2016, 13:35
TESTAMENTUM...atto talvolta irreversibilecon cui qualcuno si illude di imporre la sua volontà anche da morto.
Ha scritto il Jul 09, 2016, 13:32
Libero era un anarchico. Da molto tempo non sognava + di cambiare il mondo ma si vantava del fatto che il mondo corrotto nel quale viveva non aveva cambiato lui.
Ha scritto il Jul 27, 2015, 16:43
...tornò in negozio in preda a una lieve vertigine. Non riusciva a credere che un bel ragazzo con i modi da signore l'avesse invitata nel ristorante più esclusivo della città.Mentre lui si allontanava, gli aveva guardato le scarpe e le aveva ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi