Palazzo Yacoubian

Di

Editore: Feltrinelli

3.8
(1272)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 215 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Francese , Chi tradizionale , Greco

Isbn-10: A000019243 | Isbn-13: 9788807016967 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Narrativa & Letteratura , Storia , Politica

Ti piace Palazzo Yacoubian?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Bel libro ambientato nell'Egitto degli anni '90 del 900.
    È la storia corale di alcuni abitanti del palazzo Yacoubian del titolo: racconta la grettezza, la corruzione di alcuni, la ricerca di amore e g ...continua

    Bel libro ambientato nell'Egitto degli anni '90 del 900.
    È la storia corale di alcuni abitanti del palazzo Yacoubian del titolo: racconta la grettezza, la corruzione di alcuni, la ricerca di amore e giustizia di altri. Il quadro della società egiziana purtroppo è sconfortante, ma la bellezza letteraria rimane.
    È solo un po' faticoso l'inizio con un sacco di nomi alcuni simili tra loro da memorizzare. Superato questo scoglio, la lettura è davvero piacevole.

    ha scritto il 

  • 4

    Se non fosse stata per una certa difficoltà a memeorizzare i nomi arabi l'avrei letto con molta più rapidità, ma anche così non ha perso di incisività. il volume racconta di un Egitto pieno di persona ...continua

    Se non fosse stata per una certa difficoltà a memeorizzare i nomi arabi l'avrei letto con molta più rapidità, ma anche così non ha perso di incisività. il volume racconta di un Egitto pieno di personaggi colorati, pieni di contraddizioni. ci mostra come in un paese così grande possano convivere, spesso in spazi angusti, persone culturalmente così distanti. la distanza tra il laico e l'integralista sembra incolmabile, eppure spesso vivono fianco a fianco, chi ha influenze occidentali con chi invece fa dell'occidente il suo nemico giurato. il tutto in un paese profondamente corrotto, che non ne vuol sapere di cambiare e nel quale i vertici mantengono le distanze col popolo (mica solo noi facciamo schifo per certe cose). mi ha colpito la parte dedicata al ragazzo che abbraccia la jihad. penso che a volte bisogna pure cercare di capire il perchè, anche se questo alla fine è solo un romanzo. ma è palese la contrapposizione tra i predicatori e il popolo, spesso ignorante, che non ha altri sbocchi. non è certo una giustificazione, ma a me colpisce il predicatore sempre assorto su di un unico libro che prende per parola di Dio. il paraocchi del terrore, che solo lo studio e la lettura continua possono contribuire a spazzare via.

    ha scritto il 

  • 4

    Tutto in un palazzo

    Molto bello. Un grande stabile nel cuore del Cairo e le storie in chiaroscuro dei suoi abitanti: ricchi, poveri, uomini, ragazzi, donne.
    Un microcosmo che illustra bene l'Egitto di oggi, diviso tra m ...continua

    Molto bello. Un grande stabile nel cuore del Cairo e le storie in chiaroscuro dei suoi abitanti: ricchi, poveri, uomini, ragazzi, donne.
    Un microcosmo che illustra bene l'Egitto di oggi, diviso tra modernità e tradizione, in un mix umano e sociale che non esclude nulla: illegalità, frustrazione sociale, rapacità, terrorismo.
    Una lettura di particolare interesse per noi occidentali, grazie a una scrittura mai retorica, incisiva e asciutta.

    ha scritto il 

  • 4

    una potente (e sofferta) critica a una società corrotta e morente. una critica che è ovviamente un atto di amore per la propria terra. Le storie si intrecciano nel Palazzo Yacoubian, il simbolo di un ...continua

    una potente (e sofferta) critica a una società corrotta e morente. una critica che è ovviamente un atto di amore per la propria terra. Le storie si intrecciano nel Palazzo Yacoubian, il simbolo di un Egitto che muore.

    ha scritto il 

  • 4

    un romanzo potente
    apprezzato soprattutto la mancanza di "giudizio" sui personaggi da parte dello scrittore che si limita a raccontare
    consigliato (molto consigliato)

    ha scritto il 

  • 4

    Ammetto di averlo letto per il commento: "E' scandalo nel mondo arabo". Scandaloso in occidente non sarebbe, scomodo un po' sì ma non imbarazzante.
    E' chiaro che il coro che tutto sa, niente dice al d ...continua

    Ammetto di averlo letto per il commento: "E' scandalo nel mondo arabo". Scandaloso in occidente non sarebbe, scomodo un po' sì ma non imbarazzante.
    E' chiaro che il coro che tutto sa, niente dice al di fuori del coro stesso, dove invece tutto è commentato, conosciuto ed eventualmente usato per interesse.
    Tanto tanto sesso. Fine e mezzo. Per parlare di omosessualità, di corruzione politica, di estremismo, di povertà, di solitudine. Un palazzo come la proiezione in piccolo delle brutture di un intero Paese.
    Purtroppo tanta rassegnazione.

    ha scritto il 

  • 3

    中東文化之旅

    看似沒有結局,其實許多事件過程就把中東文化描繪得非常仔細,猶如自己也活在公寓內,看著公寓的生活百態,最終公寓還在,只是換了一些腳色,真主也沒預期到最後的結局,人性才是左右著你怎麼走的路徑與目的~!

    ha scritto il 

  • 4

    Un mosaico dell'Egitto

    Presi questo libro quasi per caso prima di un viaggio e lo divorai in poche ore. Si tratta di un autentico mosaico che esplora e disegna minuziosamente la società egiziana in tutte le sue bellezze, br ...continua

    Presi questo libro quasi per caso prima di un viaggio e lo divorai in poche ore. Si tratta di un autentico mosaico che esplora e disegna minuziosamente la società egiziana in tutte le sue bellezze, brutture e contraddizioni. I personaggi appartengono a varie sfere sociali: dai poveri ai ricchi, passando per un ceto medio disorientato. Ve lo consiglio caldamente se vi piace scoprire le culture attraverso i romanzi.

    ha scritto il 

Ordina per