Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Palermo nel cuore

Di

3.0
(1)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 164 | Formato: Altri

Isbn-10: 8890467355 | Isbn-13: 9788890467356 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Palermo nel cuore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Faccio mea culpa: comprato il libro forse quasi più per obbligo che per convinzione, l’ho bollato ingenuamente e preventivamente come un romanzetto inerente il calcio, visto dalla prospettiva del tifosotto medio tutto statistiche e classifiche. Beh, mi sono sbagliato completamente!
    Il romanzo scr ...continua

    Faccio mea culpa: comprato il libro forse quasi più per obbligo che per convinzione, l’ho bollato ingenuamente e preventivamente come un romanzetto inerente il calcio, visto dalla prospettiva del tifosotto medio tutto statistiche e classifiche. Beh, mi sono sbagliato completamente! Il romanzo scritto da Pietro Scaglione, giornalista professionista nato a Palermo e tifosissimo della squadra della sua città, è un inno al gioco del calcio e al suo aspetto tanto bistrattato, il tifo, con degli sprazzi che rimandano ad episodi realmente accaduti che hanno riguardato importanti conflitti sociali, come il G8 di Genova, il recente terremoto dell’Aquila o la strage di Piazza Fontana. Il romanzo è un continuo alternarsi tra realtà e finzioni: i personaggi principali sono quattro giovani ragazzi palermitani, accumunati dalla passione per il calcio e dalla militanza ultras. Le loro vite si intrecciano tra vecchi ricordi legati alla tifoseria palermitana e vicende attuali sempre riguardanti la storia del tifo nella città siciliana, anche se non mancano rimandi alla vecchia e sana mentalità ultras: i gemellaggi tra tifoserie, la solidarietà, l’amicizia, il rispetto ed i tanti episodi che hanno caratterizzato il mondo del tifo organizzato in questi ultimi anni, dall’omicidio di Vincenzo Spagnolo a quello di Gabriele Sandri, dalla vicenda riguardante l’ispettore Raciti al trionfo dell’Italia ai mondiali. Nel romanzo sono riportanti nomi e cognomi di importanti personaggi del tifo palermitano che hanno fatto la storia delle due curve palermitane, come non mancano i nomi dei gruppi che si sono alternati sui gradoni del Renzo Barbera. Tramite le avventure ed i ricordi dei quattro ragazzi, il lettore conosce alcuni episodi che hanno visto protagonista la tifoseria palermitana così come può ripercorrere, a grandi linee, la storia e l’evoluzione di una città e dei suoi tifosi. Veramente un ottimo romanzo che pone l’ultras in una posizione diversa da come viene di solito rappresentato e descritto nell’immaginario collettivo. Un romanzo che oltre ad essere un inno al calcio di una volta, riesce con altrettanta forza ad abbattere gli stereotipi, informando al tempo stesso il lettore sugli aspetti positivi del mondo del tifo. Piacevole ed inaspettata sorpresa.

    ha scritto il