Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Pallide bandiere

Di

Editore: Feltrinelli

3.9
(93)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 196 | Formato: Altri

Isbn-10: 8807815435 | Isbn-13: 9788807815430 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: G. Corica

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Pallide bandiere?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Straccerò le tue pallide bandiere ovunque si levino": così inizia l'"Odealla povertà" di Pablo Neruda e Pallide Bandiere è il nome diun'organizzazione di giovani cileni, che pur professandosi non violenti hannotuttavia deciso di compiere un'azione sanguinaria: ucccidere il dittatorePinochet. Questo libro è la drammatica storia della loro lotta politica e,insieme, un romanzo d'amore.
Ordina per
  • 3

    Primo libro che leggo del genitore del mio amatissimo Paco Ignacio Taibo II: un romanzo che vive di tensioni noir-thriller e di ansia di rivincita storica. Un gruppo di intellettuali cileni che non so ...continua

    Primo libro che leggo del genitore del mio amatissimo Paco Ignacio Taibo II: un romanzo che vive di tensioni noir-thriller e di ansia di rivincita storica. Un gruppo di intellettuali cileni che non sono uomini di azione, lo diventano - arruolati da un professore universitario - per partecipare ad una squadra segreta di assalto decisa a troncare l'esistenza dell'innominabile dittatore. Ma il sentimento non puo' rimanere estraneo alla narrazione, ed una sottile linea rossa finisce per collegare i destini di tutti i personaggi.

    Straccerò
    le tue pallide bandiere
    ovunque si levino.
    Altri poeti
    anticamente ti han chiamato
    santa,
    venerarono il tuo mantello.
    Si alimentarono di fumo
    e scomparvero.
    Io
    ti sfido
    con duri versi ti sferzo il viso
    e ti allontano dalla terra.

    Pablo Neruda - Ode alla povertà

    ha scritto il 

  • 0

    "I dittatori muoiono nel loro letto" eppure i giovani di pallide bandiere dedicano la loro propria vita all'azione. Si tratta quindi di pensieri e sentimenti che confluiscono in un piano preciso, utop ...continua

    "I dittatori muoiono nel loro letto" eppure i giovani di pallide bandiere dedicano la loro propria vita all'azione. Si tratta quindi di pensieri e sentimenti che confluiscono in un piano preciso, utopico, eroico volto al solo obiettivo del bene comune.
    Si intrecciano, in questo romanzo, storie strazianti e immagini cruente; ma anche due amori puri e insaziabili che finiscono tragicamente.
    La storia di questo gruppo di giovani è il passaggio dall'essere al dover essere, dal pensiero all'azione...Archetipi di storie vere che forse l'occidente ha dimenticato.

    ha scritto il 

  • 5

    Ideali che si incrociano col credo politico, una realtà intollerabile dove fa capolino l'amore, il sacrificio per un bene comune più grande e l'egoismo dei propri sentimenti. I temi potrebbero sembrar ...continua

    Ideali che si incrociano col credo politico, una realtà intollerabile dove fa capolino l'amore, il sacrificio per un bene comune più grande e l'egoismo dei propri sentimenti. I temi potrebbero sembrare triti e ritriti, ma in questo libro vengono dipanati con una intensità che non può lasciare indifferenti.

    ha scritto il