Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Pancreas

Trapianto del libro Cuore

Di

Editore: Salani

3.7
(2064)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 159 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8877822457 | Isbn-13: 9788877822451 | Data di pubblicazione: 

Illustratore o Matitista: Giobbe Covatta

Disponibile anche come: Paperback , Altri

Genere: Entertainment , Fiction & Literature , Humor

Ti piace Pancreas?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Dico che è bellissimo perché è un libro legato alla mia infanzia, un libro che ora è per me sonoro perché il solo ricordarlo mi fa sentire le risate di me e miei fratelli, quando i pomeriggi d'estate ci riunivamo nella camera del fratellone (che onore!) a leggerlo e rileggerlo senza mai stancarci ...continua

    Dico che è bellissimo perché è un libro legato alla mia infanzia, un libro che ora è per me sonoro perché il solo ricordarlo mi fa sentire le risate di me e miei fratelli, quando i pomeriggi d'estate ci riunivamo nella camera del fratellone (che onore!) a leggerlo e rileggerlo senza mai stancarci. Il solo pensiero mi fa ancora sorridere.

    ha scritto il 

  • 4

    non vorrei sbagliarmi...

    ...ma credo di aver letto questo libro PRIMA di Cuore, quindi potrei non aver colto diverse battute, ma ne ho comunque un ricordo piacevolissimo!

    ha scritto il 

  • 2

    Libro adatto ai ragazzi di seconda/terza media. La comicità di Covatta non si è mai rinnovata con il tempo. Le battute sono quelle e sempre quelle. Se hai più di 16 anni puoi fare a meno di leggere questo libro.

    ha scritto il 

  • 4

    stile Giobbe , risate assicurate...

    Sicuramente fa un po' il verso a" Io speriamo che me la cavo", ma la comicità di Giobbe non si smentisce mai.Da rileggere nei giorni no,come manuale del buonumore!

    ha scritto il