Ha scritto il 10/12/17
Superato lo scoglio del primo capitolo, che già tempo fa mi fece abbandonare la lettura, sono riuscita finalmente ad entrare nella storia! Ricorda I Vicerè di De Roberto a cui Brancati si è ispirato trasponendo la visione nobile e sicula nella ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 09/01/17
Che tristezza gli erotomani.
  • 3 mi piace
Ha scritto il 25/09/16
Romanzo incompiuto (mancano solo i due ultimi capitoli). La sensualità allo stato massimo, che porta il protagonista ad una vita complessa, condita di molteplici pensieri (erotici per lo più) e turbamenti. Scorrevole più del previsto e ben ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/03/16
SPOILER ALERT
La carne e i suoi turbamenti
L’isolano Paolo Castorini non traligna da una discendenza baronale sopraffatta dal coito. La cieca bramosia di entrare nell’intimità di una donna portano il “caldo” Paolo da una iniziale baldanza ad un ineluttabile abbruttimento della ...Continua
  • 20 mi piace
  • 7 commenti
Ha scritto il 10/09/15
È un libro sincero in cui l’acutezza di Brancati non si cela dietro intenti parodistici, ma penetra nella condizione del “masculo” per sprofondare nell’idioziadel suo chiodo fisso. L’impianto filosofico (un determinismo ...Continua
  • 5 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi