Judy Abbott, un'orfana sedicenne cresciuta ed educata in un tetro ospizio, senza però perdere voglia di vivere e umorismo, un giorno scrive un brano che rivela queste doti e fa colpo su uno dei patroni dell'istituzione.Lo sconosciuto, che intende ...Continua
Ha scritto il 21/10/17
"Se vuoi una cosa con fermezza e ostinazione, e continui a provare, alla fine ce la fai."
Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di Papà Gambalunga! Prima di leggere il romanzo conoscevo la storia della giovane orfana Jerusha Abbott grazie all'anime trasmesso negli anni '90. Non l'ho mai seguito per bene, ma sapevo a grandi linee ...Continua
Ha scritto il 09/07/17
Conoscevo il cartone, ma questo libro è stata comunque una piacevolissima scoperta. Delicato, leggero ma senza essere banale, lo stile inizialmente un po' infantile (un po' troppo, se si pensa all'età della protagonista, ma giustificato, pensando ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 27/06/17
.Papà Gambalunga di Jean WebsterDaddy-long-legs (1912)Un romanzo carino e pulito. ironico e pieno di buone intenzioni.Non lo lessi da piccola, ma mi ha emozionato e commosso anche adesso che sono grande.Avrei preferito un finale più romantico, la ...Continua
Ha scritto il 09/05/17
Uno degli elisir per tornare bambini.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/03/17
Credo conosciate tutti la storia, ma ve la racconto ugualmente. Questa volta l' orfanella di turno è cresciuta: la storia si snoda lungo 4 anni, durante i quali Judy - in realtà ha un altro nome molto più stravagante che le è stato imposto dalla ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Mar 02, 2015, 18:46
Forse quando due persone sono così in accordo e tanto felici quando sono insieme, e tanto tristi quando sono separate, non dovrebbero permettere che niente al mondo si frapponga fra loro.
Ha scritto il Mar 02, 2015, 18:46
Se vuoi una cosa con fermezza e ostinazione, e continui a provare, alla fine ce la fai.
Ha scritto il Mar 02, 2015, 18:46
Quando ci si abitua alla gente, ai luoghi o a certi modi di vivere, e poi improvvisamente tutto questo scompare, non solo rimane un vuoto terribile, ma anche una certa sensazione di dolorosa angoscia.
Ha scritto il Mar 15, 2014, 15:18
Quando la gente rotea gli occhi e li alza verso il cielo dicendo: "Forse tutto questo è per il nostro bene", mentre sono assolutamente certi che non è così, la cosa mi fa infuriare. L'umiltà, o la rassegnazione, o in qualsiasi altro modo tu la ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 15, 2014, 15:18
Tu credi nel libero arbitrio? Io sì, senza riserve. Non sono per niente d'accordo con quei filosofi che ritengono che ogni azione sia assolutamente inevitabile e che il risultato venga automaticamente da un'aggregazione di cause remote. Questa è ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 28, 2015, 10:57
Collocazione : NR 662

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi