Papalagi

Discorsi del capo Tuiavii di Tiavea delle Isole Samoa

Voto medio di 419
| 76 contributi totali di cui 73 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tuiavii, un saggio capo delle isole Samoa, compì un viaggio in Europa agli inizi del secolo XX, venendo a contatto con gli usi e costumi del "Papalagi", l'uomo bianco. Ne trasse delle impressioni folgoranti che gli servirono per mettere in guardia ...Continua
Ha scritto il 15/11/17
Un libro per sempre.
Uno "studio" antropologico al contrario. Siamo noi europei occidentali quelli svelati e messi a nudo, la nostra cultura, i nostri valori, difetti. Memorabili i capitoli sui soldi, sulla morte, sul cinema, sulla proprietà privata. Da europeo però, ...Continua
Ha scritto il 13/03/16
Spunticini di riflessione
Se fosse certamente autentico sarebbe tutt'altra cosa. Mi piace l'idea che l'uomo bianco si avveleni col pensiero.
Ha scritto il 10/07/15
"chiunque segua il pensare fino in fondo si accorgerà sicuramente che alla fine rimane sempre come uno stupido, e deve lasciare al Grande Spirito le risposte che non può dare lui stesso".
Avevo scritto la mia recensione senza sapere che questo libro, con tutta probabilità, appartiene al filone del ‘falso antropologico’, artificio letterario che consente di volgere su noi occidentali quello sguardo indagatore che normalmente ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 13/10/14
veramente simpatico, simpaticamente vero!
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/02/14
Vero/falso, comunque sia sempre la solita solfa, il buon selvaggio. Maaaaaaa

Ha scritto il Jan 22, 2009, 15:37
È certamente vero che adoperiamo poco la conoscenza, quel che il Papalagi chiama «pensare». Ma c'è da chiedersi se stupido è chi non pensa molto, o chi pensa troppo.....Quando uno pensa molto e velocemente, in Europa si dice che ha una gran ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Jan 22, 2009, 13:59
Quando cavalco attraverso un villaggio, lo supero velocemente, ma se vado a piedi, vedo di più e gli amici mi chiamano nelle loro capanne. Arrivare velocemente a una meta è raramente un vero guadagno. Il Papalagi vuole arrivare sempre in fretta. ...Continua
Ha scritto il Jan 22, 2009, 12:10
Se parlate a un Europeo del Dio dell'amore, questitorce il suo viso e sorride. Sorride della semplicità del vostro pensiero. Porgetegli però un pezzo rotondo e lucente di metallo, o un pezzo di carta grande e pesante, vedrete immediatamente ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi