Pape Satàn Aleppe

Cronache di una società liquida

Voto medio di 147
| 25 contributi totali di cui 20 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Crisi delle ideologie, crisi dei partiti, individualismo sfrenato... Questo è l’ambiente – ben noto – in cui ci muoviamo: una società liquida, dove non sempre è facile trovare una stella polare (anche se è facile trovare tante stelle e stellette).Di ...Continua
Poeta_serio
Ha scritto il 06/06/17
Libro che raccoglie belle osservazioni

di un grande maestro italiano del nostro secolo.
Eco riprende con ironia dosata magistralmente avvenimenti e notizie accadute negli ultimi anni e le condisce e serve al lettore in un piatto di gustoso umorismo ☺

Frabe
Ha scritto il 18/03/17

La sapienza e la saggezza di Umberto Eco nelle "bustine" del settimanale "L'Espresso", raccolte e raggruppate per grandi temi: una lettura piacevole e interessante, che può procedere da capo a fondo o a spizzichi, magari alla bisogna.

MuMuMuny
Ha scritto il 15/03/17
Ho spesso preso in giro Eco definendolo Umberto "Ego" Eco, anche se l'ho sempre ammirato e stimato, soprattutto per quel che riguarda i suoi interventi nel campo del linguaggio e della traduzione. Questa sua (ultima? Penultima? Non ricordo) opera mi...Continua
OrsoMarsicano
Ha scritto il 26/12/16

onore ad un grande uomo ed uno dei migliori scrittori al mondo.una visione del futuro rappresentato in queste brevi nota profonde e lungimiranti.ci mancherà

Francesco Giudici
Ha scritto il 01/12/16

Questa raccolta di Bustine di Minerva, oltre a mettere continuamente in evidenza la versatilità argomentativa di Eco, ti dà la possibilità di rientrare mentalmente su fatti e momenti particolari capitati in questi ultimi quindici anni.


Ciungala
Ha scritto il Dec 27, 2017, 12:12
“Invece sappiamo che i fatti sono serviti di pretesto o, per così dire, di segnalibro per poter fissare l’inizio di qualcosa, e che i grandi eventi di cui sono diventati simbolo stavano maturando per lento gioco di influenze, crescite e disfacimenti....Continua
Ciungala
Ha scritto il Oct 28, 2017, 08:03
“Io non vedrei inopportuno, in una Costituzione, un riferimento alle radici greco-romane e giudaico-cristiane del nostro continente, unito all’affermazione che, proprio in virtù di queste radici, così come Roma ha aperto il proprio Pantheon a dei d’o...Continua
gongoro
Ha scritto il Jun 11, 2016, 15:20
(...) anziché pensare a una scuola che a un certo punto si biforca e da un lato prepara all'università e dall'altro al lavoro, si dovrebbe pensare a una scuola che produce solo maturati classici o scientifici, perché anche chi andrà a fare, che so, l...Continua
Pag. 438
gongoro
Ha scritto il Jun 11, 2016, 15:17
La parte più intrigante (...) è che noi dimentichaimo una percentuale altissima anche dei libri che abbiamo letto davvero, anzi di essi ci componiamo una sorta di immagine virtuale fatta non tanto di quello che essi dicevano, bensì di ciò che ci hann...Continua
Pag. 351
gongoro
Ha scritto il Jun 11, 2016, 15:11
(...) Per cui mi veniva da riflettere che forse (se talora la religione è o è stata oppio dei popoli) più spesso ne è stata la cocaina.
Pag. 281

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi