Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Paradise

By

Publisher: Random House Audio

4.3
(30)

Language:English | Number of Pages: | Format: Audio Cassette | In other languages: (other languages) Greek

Isbn-10: 0375401792 | Isbn-13: 9780375401794 | Publish date:  | Edition Abridged

Also available as: Hardcover , Paperback , School & Library Binding , Unbound , eBook

Category: Fiction & Literature

Do you like Paradise ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Toni Morrison reads her spectacular novel, Paradise.

"Her voice creates a sense of magical realism." - AudioFile

In Paradise -- her first novel since she was awarded the Nobel Prize for Literature -- Toni Morrison gives us a bravura performance.  As the novel begins deep in Oklahoma early one morning in 1976, nine men from Ruby (pop. 360), in defense of "the one all-black town worth the pain," assault the nearby Convent and the women in it.  From the town's ancestral origins in 1890 to the fateful day of the assault, Paradise tells the story of a people ever mindful of the relationship between their spectacular history and a void "Out There . . . . where random and organized evil erupted when and where it chose."  Richly imagined and elegantly composed, Paradise weaves a powerful mystery.
Sorting by
  • 4

    penso che mi sarebbe piaciuto davvero molto, questo libro, se non avesse un difetto. ha troppi personaggi - ci si perde. secondo me non è colpa mia. ci sono queste famiglie che abitano il villaggio chiamato ruby, famiglie di pelle nera e di individui bellissimi e razzisti, in alcuni casi ubriachi ...continue

    penso che mi sarebbe piaciuto davvero molto, questo libro, se non avesse un difetto. ha troppi personaggi - ci si perde. secondo me non è colpa mia. ci sono queste famiglie che abitano il villaggio chiamato ruby, famiglie di pelle nera e di individui bellissimi e razzisti, in alcuni casi ubriachi di potere, terrorizzati dalle donne libere e indipendenti che abitano a pochi chilometri da loro. la loro storia è raccontata dal punto di vista di alcune delle protagoniste, una alla volta, e in ogni capitolo si scoprono nefandezze e segreti ma anche parentele, adulteri, dinastie intrecciate che mi hanno disorientata e frustrata. peccato, perché sarebbe stato davvero bello riuscire a seguire tutto passo passo.

    said on