Parainsonnia

Di

Editore: Rizzoli

3.1
(24)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 369 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8817044008 | Isbn-13: 9788817044004 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Silvia Bogliolo

Genere: Fantascienza & Fantasy

Ti piace Parainsonnia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
In un futuro che potrebbe essere già arrivato, il mondo è sconvolto da un'epidemia di insonnia incurabile, che devasta i rapporti sociali e conduce alla morte. C'è un solo farmaco che riesce ad attenuarne i sintomi: si chiama Dreamer, garantisce enormi profitti al colosso farmaceutico che lo produce, viene distribuito negli ospedali, ma è anche al centro di un traffico illegale. In una Los Angeles su cui incombe l'apocalisse, il giovane poliziotto Parker "Park" Hass - che, quando studiava filosofia, sognava un mondo migliore - deve incontrare uno spacciatore che potrebbe dargli informazioni preziose sul contrabbando di Dreamer, ma nel luogo dell'appuntamento trova solo cadaveri. Si impadronisce di un hard-drive pieno di dati, e da quel momento si trova coinvolto in un gioco mortale, tra un genio della realtà virtuale e un killer in missione. E Park ha una ragione in più per far luce sull'enigma di Dreamer: sua moglie si è ammalata d'insonnia, e la loro bambina neonata deve essere salvata. A qualunque costo.
Ordina per
  • 1

    sembra un racconto di un telefilm di bassissima qualità. Scritto da un fanatico di armi che non fa altro che nominare centinaia di sigle di modelli di pistole e pallottole come se il lettore ne capiss ...continua

    sembra un racconto di un telefilm di bassissima qualità. Scritto da un fanatico di armi che non fa altro che nominare centinaia di sigle di modelli di pistole e pallottole come se il lettore ne capisse qualcosa. Poi descrizioni di classiche e pietose scene di dimostrazioni di forza dell'eroe.. Pessimo

    ha scritto il 

  • 4

    I punti di vista mandano in confusione. C'è quello di Park, poi quello di Rose mediata da altri ma prepotentemente presente, quello di un non ben identificato spettatore che si fa fatica ad integrare ...continua

    I punti di vista mandano in confusione. C'è quello di Park, poi quello di Rose mediata da altri ma prepotentemente presente, quello di un non ben identificato spettatore che si fa fatica ad integrare nella storia e ancora storie e punti di vista di personaggi minori che arricchiscono il racconto, frammentandolo si, ma anche rendendolo complesso e facendo di questa società di insonni un mondo incredibilmente vicino. Inquieto.
    Alla fine si tratta di una grande storia d'amore, ma talmente sommersa di disperazione che ci si arriva con chiarezza solo alla fine. Davanti ad una culla. Finalmente ad occhi chiusi.

    ha scritto il 

  • 0

    Parainsonnia, di Charlie Huston

    http://www.booksblog.it/post/6900/parainsonnia-di-charlie-huston

    Parainsonnia è l’ultimo libro di Charlie Huston, scrittore pulp & noir che, zigzagando tra generi, entra ed esce agevolmente dal fantas ...continua

    http://www.booksblog.it/post/6900/parainsonnia-di-charlie-huston

    Parainsonnia è l’ultimo libro di Charlie Huston, scrittore pulp & noir che, zigzagando tra generi, entra ed esce agevolmente dal fantastico, sia come autore di libri che, ovviamente, come autore di fumetti Marvel.

    ha scritto il 

Ordina per