Parlare da soli

Voto medio di 94
| 26 contributi totali di cui 13 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lito ha appena compiuto dieci anni e sogna di fare il camionista. Suo padre Mario è ammalato, e oltre al suo corpo soffre anche la sua memoria. Prima che sia troppo tardi, si mettono in viaggio, un viaggio decisivo, in cui condivideranno molto più ch ...Continua
**Stefania**
Ha scritto il 04/06/17

Empatia zero, noia tantissima

Chiara Pasin
Ha scritto il 28/02/16

Il problema è che ho letto questo libro neanche un anno dopo aver letto "L'invenzione della madre", di Peano... E, mi spiace dirlo, Neuman in questo caso non è all'altezza.

...
Ha scritto il 23/12/15

"Quando un libro mi dice quel che volevo dire io, mi sento in diritto di fare mie le sue parole, come se un tempo lo fossero state e ora le recuperassi."
(p. 144)

Dani Mela
Ha scritto il 27/05/15
In un modo o nell’altro Neuman, incensato dalla critica e nelle quarte di copertina, finisce ancora per deludermi. Avevo abbandonato Bariloche per manifesta inconsistenza, ma qui non manca niente: i temi alti e importanti; i personaggi: il padre che...Continua
Sandroman
Ha scritto il 09/11/14
La sola elencazione delle traduzioni in varie lingue dell'orgasmo vale tutto il libro. Che, ovvio, non è solo questo. Con uno stile a volte ingenuo, ogni tanto forzoso, si riesce comunque ad affrontare un tema difficile come la morte, e la sua prospe...Continua

Giulia Zavagna
Ha scritto il Oct 04, 2016, 08:46
Farsi compagnia non consiste nell'essere presenti nei momenti importanti. La vera compagnia è tutto il resto. Dividere un onesto far niente.
Occhi di velluto
Ha scritto il Mar 06, 2013, 12:34
Il prossimo passo, che pure farà male, sarà lasciar entrare l'allegria. Se viene. Se la riconosco. Avverto già il contraccolpo: non quello della perdita, ma quello del rimorso per quel che ci guadagnerò. Come questa giornata, tanto per dirne una. Com...Continua
Pag. 195
Occhi di velluto
Ha scritto il Mar 06, 2013, 12:30
Un albero è immobile. Il mare torna. Ho ragione. Però un albero cresce. Il mare no. Hanno ragione. Però un albero invecchia. Il mare si rinova. Ho ragione. Però un albero si può abbracciare. Il mare scappa. Hanno ragione. Però?
Pag. 154
Occhi di velluto
Ha scritto il Mar 06, 2013, 12:27
Non avevo letto assolutamente niente da quel giorno. Ho sempre pensato che i libri, tutti, parlassero della mia vita. Che senso avrebbe leggere di qualcosa che non mi interessa più.
Pag. 141
Occhi di velluto
Ha scritto il Mar 05, 2013, 08:53
Per quanti sforzi faccia, nemmeno io riesco a guardare Mario come prima. Di colpo qualsiasi suo atto, qualsiasi gesto, anche il più piccolo, come sbadigliare o sorridere o mordere una fetta di pane tostato, sembra parte di un linguaggio remoto. Adess...Continua
Pag. 100

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi