Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Parmenide

Di

Editore: Rizzoli (BUR classici greci e latini)

4.2
(60)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 365 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8817001562 | Isbn-13: 9788817001564 | Data di pubblicazione: 

Curatore: Franco Ferrari

Disponibile anche come: Altri

Genere: Philosophy

Ti piace Parmenide?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Testo greco a fronte

In questo che è uno degli ultimi suoi dialoghi, Platone sottopone a una severa critica la propria dottrina delle idee confrontandola con le posizioni di Zenone e di Parmenide. Zenone sostiene l'impossibilità dell'esistenza del molteplice, confermando la tesi di Parmenide secondo la quale solo l'Uno, immutabile ed eterno, esiste. Socrate obietta che quanto sostiene Zenone è errato, in quanto si limita solo all'ambito del molteplice sensibile e non a quello del molteplice ideale. Parmenide interviene ammettendo la validità delle affermazioni di Socrate, ma facendo notare come sia impossibile accettare il molteplice anche nel mondo delle idee, in quanto l'idea di uomo riassume una molteplicità infinita di uomini.
Ordina per
  • 5

    Se l'uno non è (uno)...

    Probabilmente il testo più complesso dell'antologia platonica, il Parmenide si presenta come una lunga e problematica riflessione del vecchio Platone sulla validità delle sue stesse tesi sull'unità dell'essere, sulla pensabilità del nulla, ed in definitiva sulla "dottrina delle idee".
    Un te ...continua

    Probabilmente il testo più complesso dell'antologia platonica, il Parmenide si presenta come una lunga e problematica riflessione del vecchio Platone sulla validità delle sue stesse tesi sull'unità dell'essere, sulla pensabilità del nulla, ed in definitiva sulla "dottrina delle idee".
    Un testo illuminante (e da illuminare) di una mente geniale (la più straordinaria di tutti i tempi) che tradisce una profonda onestà intellettuale, nel presentare, ancora una volta, criticamente quanto affermato per una vita intera.

    ha scritto il 

  • 4

    Letto all'interno del gruppo di lettura di Filosofia, gennaio 2010; un classico sul pensiero filosofico, una sorta di 'critica' in forma di dialogo al pensiero filosofico.

    ha scritto il 

  • 3

    un'autocritica ad un'intera vita di ricerca filosofica, in cui un ormai vecchio Platone si rivolge al giovane Platone. un dialogo che è una revisione di tutto quanto precedentemente detto, una coraggiosa prova della necessità di mettere sempre in discussione anche - e soprattutto - le proprie teo ...continua

    un'autocritica ad un'intera vita di ricerca filosofica, in cui un ormai vecchio Platone si rivolge al giovane Platone. un dialogo che è una revisione di tutto quanto precedentemente detto, una coraggiosa prova della necessità di mettere sempre in discussione anche - e soprattutto - le proprie teorie.

    ha scritto il 

  • 4

    Probabilmente uno fra i più complessi dialoghi di Platone, dove viene indagata l'assiologia e la struttura della teoria delle idee, il corrispettivo platonico della Metafisica di Aristotele.

    ha scritto il