Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Parmenide

By Platone

(79)

| Mass Market Paperback | 9788817001564

Like Parmenide ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Testo greco a fronte

In questo che è uno degli ultimi suoi dialoghi, Platone sottopone a una severa critica la propria dottrina delle idee confrontandola con le posizioni di Zenone e di Parmenide. Zenone sostiene l'impossibilità dell'esistenza del m Continue

Testo greco a fronte

In questo che è uno degli ultimi suoi dialoghi, Platone sottopone a una severa critica la propria dottrina delle idee confrontandola con le posizioni di Zenone e di Parmenide. Zenone sostiene l'impossibilità dell'esistenza del molteplice, confermando la tesi di Parmenide secondo la quale solo l'Uno, immutabile ed eterno, esiste. Socrate obietta che quanto sostiene Zenone è errato, in quanto si limita solo all'ambito del molteplice sensibile e non a quello del molteplice ideale. Parmenide interviene ammettendo la validità delle affermazioni di Socrate, ma facendo notare come sia impossibile accettare il molteplice anche nel mondo delle idee, in quanto l'idea di uomo riassume una molteplicità infinita di uomini.

5 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Se l'uno non è (uno)...

    Probabilmente il testo più complesso dell'antologia platonica, il Parmenide si presenta come una lunga e problematica riflessione del vecchio Platone sulla validità delle sue stesse tesi sull'unità dell'essere, sulla pensabilità del nulla, ed in defi ...(continue)

    Probabilmente il testo più complesso dell'antologia platonica, il Parmenide si presenta come una lunga e problematica riflessione del vecchio Platone sulla validità delle sue stesse tesi sull'unità dell'essere, sulla pensabilità del nulla, ed in definitiva sulla "dottrina delle idee".
    Un testo illuminante (e da illuminare) di una mente geniale (la più straordinaria di tutti i tempi) che tradisce una profonda onestà intellettuale, nel presentare, ancora una volta, criticamente quanto affermato per una vita intera.

    Is this helpful?

    Assurbanipal said on Mar 31, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    mi sentirei ridicolo a dare voti bassi a Platone; certo che se ha scritto un dialogo incomprensibile e aridissimo alla lettura, è questo.

    Is this helpful?

    JSRitchie said on Mar 17, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto all'interno del gruppo di lettura di Filosofia, gennaio 2010; un classico sul pensiero filosofico, una sorta di 'critica' in forma di dialogo al pensiero filosofico.

    Is this helpful?

    luca said on Jan 11, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un'autocritica ad un'intera vita di ricerca filosofica, in cui un ormai vecchio Platone si rivolge al giovane Platone. un dialogo che è una revisione di tutto quanto precedentemente detto, una coraggiosa prova della necessità di mettere sempre in dis ...(continue)

    un'autocritica ad un'intera vita di ricerca filosofica, in cui un ormai vecchio Platone si rivolge al giovane Platone. un dialogo che è una revisione di tutto quanto precedentemente detto, una coraggiosa prova della necessità di mettere sempre in discussione anche - e soprattutto - le proprie teorie.

    Is this helpful?

    Almondscake said on Sep 12, 2008 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Probabilmente uno fra i più complessi dialoghi di Platone, dove viene indagata l'assiologia e la struttura della teoria delle idee, il corrispettivo platonico della Metafisica di Aristotele.

    Is this helpful?

    Porlock said on Jun 19, 2007 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (79)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Mass Market Paperback 365 Pages
  • ISBN-10: 8817001562
  • ISBN-13: 9788817001564
  • Publisher: Rizzoli (BUR classici greci e latini)
  • Publish date: 2004-xx-xx
  • Also available as: Others
Improve_data of this book

Margin notes of this book