Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Pars vite et reviens tard

By Fred Vargas

(181)

| Paperback | 9782290349311

Like Pars vite et reviens tard ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

401 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Piatto caldo, non è mica poco"

    Non so voi, ma a tratti, durante la lettura, ho sentito il bisogno di grattarmi in maniera inconsulta! La Vargas, con maestria, riesce a creare personaggi improbabili a cui viene naturale affezionarsi. L'impianto complessivo della trama regge. Una pi ...(continue)

    Non so voi, ma a tratti, durante la lettura, ho sentito il bisogno di grattarmi in maniera inconsulta! La Vargas, con maestria, riesce a creare personaggi improbabili a cui viene naturale affezionarsi. L'impianto complessivo della trama regge. Una piacevole lettura. Consigliato sotto un ombrellone.

    Is this helpful?

    Pallinof said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Scopri subito l'assassino. Ci rifletti un attimo e capisci subito che l'hai preso. Ma non ti importa. Non è il colpevole che conta, e non mi stancherò mai di dire che i romanzi della Vargas non sono semplici romanzi gialli. L'assassino poi magari non ...(continue)

    Scopri subito l'assassino. Ci rifletti un attimo e capisci subito che l'hai preso. Ma non ti importa. Non è il colpevole che conta, e non mi stancherò mai di dire che i romanzi della Vargas non sono semplici romanzi gialli. L'assassino poi magari non è neanche quello che avevi pensato, ma - di nuovo - non importa. Quello che conta è che Adamsberg faccia un'altra passeggiata, e veda Camille, e si senta nudo, sotto i vestiti. E' difficile da spiegare, ma tutti i libri letti fin'ora hanno sempre lo stesso schema. Ti fanno tralasciare la storia (mica tanto poi) e ti fanno amare alla follia ogni singolo personaggio! Cinque stelle, senza paura!

    Is this helpful?

    SandroEnea said on Aug 8, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un bel giallo classico, orchestrato bene senza eccessi e assurdità fastidiose. Ambientato in una Parigi piovosa (poteva essere altrimenti?)con richiami alla Bretagna e alla vita di mare, il libro scorre via veloce fino alla soluzione del caso, in par ...(continue)

    Un bel giallo classico, orchestrato bene senza eccessi e assurdità fastidiose. Ambientato in una Parigi piovosa (poteva essere altrimenti?)con richiami alla Bretagna e alla vita di mare, il libro scorre via veloce fino alla soluzione del caso, in parte forse già intuita dal lettore. Piacevole.

    Is this helpful?

    Cristalline said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Terzoclibro della serie di Adamsberg, mi e'piaciuto abbastanza, sebbene sia un po' prolisso e ci siano delle cose del tutto superflue se non inspiegabili. Per altro e'interessante il discorso sulla peste e il doppio intreccio che emerge nella seconda ...(continue)

    Terzoclibro della serie di Adamsberg, mi e'piaciuto abbastanza, sebbene sia un po' prolisso e ci siano delle cose del tutto superflue se non inspiegabili. Per altro e'interessante il discorso sulla peste e il doppio intreccio che emerge nella seconda meta'del libro. L'assassino non e'quello che sembra.

    Is this helpful?

    Silvia said on May 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Suspense, ironia, storie su storie, la Storia, l'oggi e il lieto fine. Dico, ma cosa si può volere di più da un romanzo giallo?

    Is this helpful?

    Pellegrina Leoni said on Apr 27, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book