Cento anni fa, a Cambridge, il matematico inglese G.H. Hardy chiamò a lavorare con sé l'autodidatta indiano Srinivasa Ramanujan. Questo incontro, che Hardy definì «l'unico incidente romantico» della sua vita, segnò il destino di entrambi, evidenziand ...Continua
Dionisoo
Ha scritto il 22/11/14
Leggerezza e profondità, realtà e fantasia, divertimento e riflessione. Tutto questo lo si trova in Partition. La trovata di avere la dea Namagiri e Fermat in scena è molto azzeccata. E il rapporto tra due persone e due culture che, materialmente e s...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi