Party sotto le bombe

Gli anni inglesi

Voto medio di 43
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Libro salvato" dopo un lungo lavoro filologico, questo volume conclude l'autobiografia di Canetti con gli anni dell'emigrazione in Inghilterra. Un paese che suscita in lui reazioni contrastanti: ammirazione per i suoi istituti democratici e per il c ...Continua
Struwwelpeter
Ha scritto il 07/11/16
Di Canetti leggerei anche la lista della spesa se la pubblicassero. Però questo quarto volume dell’autobiografia, uscito postumo e incompleto, è decisamente non all’altezza degli altri. Sullo sfondo dell’Inghilterra che non rinunciava ai party nonost...Continua
Gabbiano
Ha scritto il 12/10/16
SPOILER ALERT
”Ho vissuto in Inghilterra negli anni in cui il suo spirito andava disgregandosi”, un’affermazione avvalorata dai tanti personaggi e luoghi che descriverà nell’opera, a cui fa seguito: “Il peggio dell'Inghilterra è...un'aridità che comincia con la m...Continua
Donna Elvira
Ha scritto il 20/09/16

Elias Crudel Canetti ne esce male da questi appunti voluti pubblicare postumi. Era questa l' intenzione di chi li custodiva? Beh, non ho parole!

Agnes
Ha scritto il 29/06/15

Mah ! Riproverò.

Udesideri
Ha scritto il 31/05/15
Mi sono appassionato a Canetti leggendo le sue autobiografie che sono dei capolavori. Questa ultima parte l'ho letta per dovere nei suoi confronti, ma è assolutamente deludente. E' uno sconnesso elenco di personaggi descritti nelle loro qualità e car...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi