Passaggi di tempo

di | Editore: Fazi
Voto medio di 30
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Philippe Ravassard ha bisogno di tempo. Una sindrome misteriosa ha impressouna data di scadenza alla sua vita. Fernando Ramirez y Nebòd è un notaio chenon riesce a dormire. Ogni notte passa in rassegna i suoi ricordi, ma questifiniscono ...Continua
Boris
Ha scritto il 23/06/18
Promette bene questo esordio di Ferrari: senza strafare e senza voler stupire a tutti i costi, costruisce attorno a una buona idea un breve romanzo sugli antichi fondamentali umani: vita, morte, amore, ricordi, passato, futuro. Forse potrebbe lavorar...Continua
Maurizio A. R.
Ha scritto il 02/01/13
Ferrari scrive bene, ma il soggetto del libro è tanto complicato quanto abusato. Capote e Borges e altri hanno scritto storie simili, nelle quali qualcuno comprava i sogni o il passato, con i medesimi effetti di svuotamento ed estinzione del venditor...Continua
Labellagiardiniera
Ha scritto il 11/05/09

Atmosfere sospese, personaggi semimisteriosi, trama esile...deboluccio

Serendipity
Ha scritto il 26/10/08
Onirico, sospeso, amaro. Ricordi?
Philippe Ravassard ha una macchia sulla gamba che si allarga giorno per giorno, la fa analizzare e scopre che contiene la data della sua fine. E’ un giorno vicino, troppo. Deve sistemare le cose per Celine. Si trasferisce nella filiale di L., in un u...Continua
Gucklar
Ha scritto il 05/10/07
Ho sentito in un'intervista l'autore dire di aver reso leggera la struttura di questo breve romanzo lavorando "per sottrazione"; in effetti la trama, con i suoi tipici colpi di scena, è di quelle che potrebbero reggere un racconto di poche pagine, ma...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi