Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Passarono di qui

Da Custer a Wounded Knee la storia di Cavallo Pazzo e Toro Seduto

Di

Editore: Bompiani

4.0
(21)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 412 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8845216594 | Isbn-13: 9788845216596 | Data di pubblicazione: 

Genere: History

Ti piace Passarono di qui?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Passarono di qui" è la storia di più di sessanta nazioni, dagli Apache ai Black Foot e ai Sioux: una cavalcata entusiasmante attraverso un tempo che è rimasto nella fantasia e nella memoria di ciaacuno di noi. Toro Seduto, Cavallo Pazzo, Alce Nero, Capo Jospeh, Buffalo Bill sono nomi mitici e faniliari a tutti: Mario Monti, autore anche de "Il guerriero dalle ali spezzate", con il piglio del romanziere e lo scrupolo dello studioso più documentato riannoda il filo di quelle vite avventurose, ricostruendo la geografia, la politica, le religioni e i costumi che hanno fatto da sfondo alla storia degli Indiani. Un libro affascinante da leggere e semplice da consultare, che ha anticipato il movimento di revisione critica contro i facili miti di Hollywood, e che riscopre quelle che sono le vere tracce degli animatori di una civiltà sacrificata dalla legge della violenza e alla quale si cerca di rendere giustizia.
Ordina per
  • 5

    Io possiedo l'edizione del 1990 "I grandi tascabili Bompiani", l'ho letto e ancora oggi a volte lo riprendo. Il miglior testo sugli indiani d'America, dal loro arrivo attraverso lo stretto di Bering inseguendo i bisonti alla loro vita quotidiana, ai simboli e gli dei, i grandi capi e i grandi gen ...continua

    Io possiedo l'edizione del 1990 "I grandi tascabili Bompiani", l'ho letto e ancora oggi a volte lo riprendo. Il miglior testo sugli indiani d'America, dal loro arrivo attraverso lo stretto di Bering inseguendo i bisonti alla loro vita quotidiana, ai simboli e gli dei, i grandi capi e i grandi generali bianchi contro cui combattevano. Ci sono anche copie dei trattati firmati e mai mantenuti. Una fonte preziosissima d'informazione per chi vuole davvero conoscere questo popolo, le sue fortune e le sue disgrazie.

    ha scritto il