Passato, presente e chissà

Voto medio di 179
| 19 contributi totali di cui 19 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sarti Antonio viene incaricato di sorvegliare Palazzo Re Enzo, dove si svolgeuna mostra numismatica con preziosi reperti provenienti da tutto il mondo. Unbrutto mattino scopre che le tre più rare e preziose monete hannomisteriosamente preso il ...Continua
Boris
Ha scritto il 30/03/17
Giallo degli esordi di Macchiavelli, il primo che leggo di questo autore. La scrittura mi sembra a volte troppo piana e piatta, l'espediente del narratore che narra fingendo di essere presente ai fatti che descrive un artificio inutile. Sembra che l'...Continua
ilboss
Ha scritto il 15/06/14

L'ho trovato sottotono rispetto ai precedenti lavori. Maggior peso sugli aspetti sociali che sull'indagine in sé.

Simonetta
Ha scritto il 08/06/13

Mi è parso che in questo episodio della saga di Antonio Sarti si rida meno e si indaghi di più nel sociale, nel pregiudizio, nella disperazione di vite senza prospettiva. Bello e coinvolgente.

Captain Achab
Ha scritto il 05/07/12

Il sergente Sarti Antonio in questa indagine si ritrova di pattuglia, per punizione, nel quartiere Pilastro di Bologna, cercando di risolvere un'indagine parallela di furto e di omicidio, nel più classico dei finali...

lunatica...
Ha scritto il 04/01/12
questurini insopportabili, commendatori anche di più

Macchiavelli :un giallista italiano con un'attenzione sociale e politica.

  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi