Un almanacco di soluzioni inattese, di rivelazioni ironiche, di folgoranti incidenti del pensiero. Una scommessa allegra e audace sullo straordinario potere dei personaggi, delle storie, della letteratura. Voci che risuonano nell'oscurità di vagoni s ...Continua
Ubik
Ha scritto il 15/04/18
Come quando a scuola ti interrogavano subito dopo il primo della classe…

Sarà anche perché mi è capitato di leggerlo subito dopo “Cuore di tenebra”, ma mi è sembrato il libro più inutile da diversi anni a questa parte.
La brevità e la struttura a “pensierini” consentono almeno di arrivare alla fine.

orio il gatto -...
Ha scritto il 11/04/18
scritto come sempre magistralmente

mi ha dato però l'idea di materiale diversissimo raccolto proprio per creare e pubblicare un libro. Alcuni racconti sono in ogni caso bellissimi e altri molto interessanti.

Nina
Ha scritto il 06/04/18
Bello, leggero, frizzante ... come un notturno di primavera. Brevi racconti ma non per questo meno affascinanti, da leggere d'un fiato perchè uno tira l'altro. Riflessioni che si dispiegano fra leggende metropolitane e manie di protagonismo tipiche d...Continua
danimerolone
Ha scritto il 31/12/17
L'altro giorno leggevo un articolo inerente i motivi per cui gli italiani leggono poco; ecco uno di questi è questa inutile raccolta di pensieri spesso banali e quasi mai interessanti. Ho avuto l'impressione in alcuni episodi di leggere Fabio Volo o...Continua
Lucathewolf
Ha scritto il 20/12/17
Un bel libro veloce...da leggere quando hai anche solo 5 minuti liberi... perché è in fondo un raccolta di pensieri e riflessioni sugli argomenti più disparati...come molto spesso capita a tutti noi! Pensieri fluidi uno dietro l'altro...legati dal nu...Continua

roberto
Ha scritto il Oct 04, 2017, 06:36
Il segreto del successo è la sincerità. Una volta che sei capace di simularla, ce l'hai fatta. pag.73 Groucho Marx Non le co...Continua
ilgrandepier
Ha scritto il Jan 13, 2017, 12:44
... folgoranti incidenti del pensiero. (Il libro, pos. 1073)
ilgrandepier
Ha scritto il Jan 13, 2017, 12:43
Altrettanto importante è però la capacità di comprendere quando l'adattamento diventa sopportazione inutile e pericolosa. [...] Bisogna essere capaci di saltare fuori dall'acqua che si riscalda finché se ne hanno ancora le forze, prima che sia troppo...Continua
ilgrandepier
Ha scritto il Jan 13, 2017, 12:42
Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa è segno, allora, una scrivania vuota? (Scrivanie vuote, pos. 930)
ilgrandepier
Ha scritto il Jan 13, 2017, 12:38
Non le stesse cose ci disturbano, bensì le opinioni che noi abbiamo delle cose. [...] La sofferenza non deriva quasi mai dal mondo come è, ma dalla interpretazione che ne diamo noi stessi, dal modo in cui leggiamo il mondo e dal mondo in cui elaboria...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi