Passione vichinga

Di

Editore: Haelquin Mondadori, I Grandi Romanzi Storici n.738

3.6
(48)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 315 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Rosa

Ti piace Passione vichinga?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Northumbria, 867

Rimasta sola, Elgiva accetta la proposta di matrimonio di Aylwin, più vecchio di lei ma ancora prestante e vigoroso. Poi però Wulfrum, un prode guerriero vichingo, conquista le sue terre e la costringe a sposarlo. Dapprima Elgiva lotta per non sottomettersi al marito, che tuttavia con il passare del tempo si rivela un ottimo padrone, generoso e giusto, e finisce per conquistare il suo cuore. Ma Aylwin rivuole ciò che gli spetta, e sfida Wulfrum a uno scontro mortale, il cui vincitore avrà la terra e la donna.

Ordina per
  • 1

    Noioooooso!!!

    E' noioso e sà di già visto,ma sono ancora a metà e chi sà...U..U
    Lei (a parte il saper curare)mi sembra una gan cretina,sebbene si consideri diversamente...ed io che speravo che migliorasse,l'ho fini ...continua

    E' noioso e sà di già visto,ma sono ancora a metà e chi sà...U..U
    Lei (a parte il saper curare)mi sembra una gan cretina,sebbene si consideri diversamente...ed io che speravo che migliorasse,l'ho finito e confermo la mia prima impressioneQ

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Comincio col dire he ho letto prima "Il guerriero vichingo" e che mi è piaciuto di più il secondo rispetto al primo anche se mi è piaciuta anche questo.
    "Passione vichinga" mi ricorda molto "Il lupo e ...continua

    Comincio col dire he ho letto prima "Il guerriero vichingo" e che mi è piaciuto di più il secondo rispetto al primo anche se mi è piaciuta anche questo.
    "Passione vichinga" mi ricorda molto "Il lupo e la colomba" di Kathleen E. Woodiwiss, anche se ci sono delle differenze, seppur minime.
    I protagonisti sono descritti molto bene.
    A essere sincera non mi aspettavo che Aylwin tentasse di rapire Elgiva, nel finale, per andare da Alfredo e invalidare il suo matrimonio con Wulfrum, mi aspettavo un finale diverso ma va bene anche così.

    ha scritto il 

  • 3

    nn mi sono pentita di aver acquistato questo libro.. ma andando avanti nella lettura avevo sempre l'impressione di averlo gia letto... a volte riuscivo quasi a sapere cosa sarebbe accaduto...ha alcun ...continua

    nn mi sono pentita di aver acquistato questo libro.. ma andando avanti nella lettura avevo sempre l'impressione di averlo gia letto... a volte riuscivo quasi a sapere cosa sarebbe accaduto...ha alcune similitudini con "il lupo e la colomba" e anche un'altro libro che avevo gia letto ma che ora nn ricordo il titolo... ma è scritto abbastanza bene e nonostante le similitudini è un libro abbastanza piacevole ...

    ha scritto il 

  • 0

    L'ho letto tutto d'un fiato nel viaggio in nave. Stranamente a differenza della copertina e del titolo, non si cade in torbide descrizioni:) però mi è piaciuto molto.

    ha scritto il 

  • 2

    Non è scritto male, ma l'ho trovato un po' piatto e poco delineato per quanto riguarda la caratterizzazione del personaggi. Lui un po' insulso come vichingo, per quanto generalmente io non ami i masch ...continua

    Non è scritto male, ma l'ho trovato un po' piatto e poco delineato per quanto riguarda la caratterizzazione del personaggi. Lui un po' insulso come vichingo, per quanto generalmente io non ami i maschi alpha.

    ha scritto il