Nel romanzo, scritto in anni in cui questi temi e queste realtà venivano generalmente schivati, Burroughs offre il racconto allucinato dell'inferno di un tossico. Lacerato tra la necessità impellente della "roba" e il richiamo molesto della carne, ... Continua
Ha scritto il 15/09/17
un libro del cazzo
ipersopravvalutato negli anni '70, con tutta la fuffa della beat generation.
Ha scritto il 03/08/17
Capolavoro del nonsense
Di questo libro si dice che lo si potrebbe leggere dall'ultima pagina alla prima. ciò vuol dire che anche al dritto non si capisce nulla! sono nient'altro che una serie di testi scritti in stato confusionale e sotto l'utilizzo di droghe. quando ..." Continua...
Ha scritto il 27/12/16
Acquisto sbagliato, con enorme rammarico
Quand'ero piccolo, mio nonno era solito portarmi con sé al chioschetto dei giornali, dove lui acquistava, a giorni alterni, L'Unità o il Secolo XIX. Per sentire tutte le campane, diceva lui. Talvolta, gli acquisti cadevano anche su L'osservatore ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 14/11/16
Acquisto sbagliato, con rammarico
Quand'ero piccolo, mio nonno era solito portarmi con sé al chioschetto dei giornali, dove lui acquistava, a giorni alterni, L'Unità o il Secolo XIX. Per sentire tutte le campane, diceva lui. Talvolta, gli acquisti cadevano anche su L'osservatore ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 20/08/16
Capolavoro da leggere tutto d'un fiato, con gli occhi dell'immaginazione prima che con quelli del corpo. Lasciarsi andare in estasi immaginifiche è d'obbligo per gustarsi a pieno una lettura che non richiede sforzi di comprensione. Sconsigliato ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Feb 27, 2016, 10:16
- La vita è una scuola dove ogni allievo deve imparare una lezione diversa.- Poveri bastardi, non conoscono abbastanza la vita per apprezzarla.- Provare a usare la droga come mezzo per ottenere qualcos'altro.- Ragazzo mio, ti si è interrotto il ... Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 21, 2013, 12:59
Leif lo Sfigato era un norvegese alto e sottile con una toppa su un occhio, la faccia congelata in una smorfia perenne per accattivarsi la gente. ...I suoi rovesci finanziari andavano di pari passo con le inenarrabili sventure della sua vita ... Continua...
Pag. 186
Ha scritto il Mar 21, 2013, 12:39
Lee manda giù una manciata di sedativi ed entra nella baracca della Guardia di Finanza di Piccionaia. Gli ispettori passano tre ore a frugare tra le sue carte e consultano libri polverosi di norme e disposizioni citando brani incomprensibili e ... Continua...
Pag. 176
Ha scritto il Mar 19, 2013, 21:08
Seguaci di impensabili commerci obsoleti che scarabocchiano in etrusco, tossicodipendenti da droghe non ancora sintetizzate, pusher di armalina truccata, droga ridotta a pura assuefazione che offre una precaria serenità vegetale, liquidi per ... Continua...
Pag. 117
Ha scritto il Mar 15, 2013, 07:00
Seguaci di impensabili commerci obsoleti, che scarabocchiano in etrusco, tossicodipendenti da droghe non ancora sintetizzate, uomini del mercato nero della Terza Guerra Mondiale, estirpatori di sensibilità telepatica, osteopati dello spirito, ... Continua...
Pag. 64

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 27, 2016, 15:56
Ci ho provato, giuro che ci ho provato ma non ci sono riuscito a finirlo. Potrò anche non essere compreso ma non riuscivo a comprendere quella serie di parole, di fatti, di scene senza senso messe una dietro l'altra. Saranno state anche follie di ... Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi