Pastorale americana

Voto medio di 6284
| 1175 contributi totali di cui 1064 recensioni , 109 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Seymour Levov è alto, biondo e atletico. Malgrado sia di origine ebraica alliceo lo chiamano "lo Svedese". Negli anni '50 sposa miss New Jersey,avviandosi ad una vita di lavoro nella fabbrica del padre. Nella sua splendidavilla cresce Merry, la ... Continua
Ha scritto il 24/07/17
Ah, l'America
Un libro affascinante e molto duro. Ecco cosa c'è dietro il patinato sogno americano. Ecco cosa si nasconde nelle famiglie di Barbie e Ken, dietro una felicità da copertina dove regna l'assenza di conflitti.Ho sofferto per Seymour, per la sua ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 18/07/17
Capolavoro stilistico. Roth è il Dio vendicativo dei mondi che crea.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/07/17
La rovinosa decadenza d'un'America borghese, conformista, perbene, devota, ottimista, sacrificale, igienica. Ci si potrebbe imbastire capolavori (l'han fatto) ma la riuscita è banale, e stucchevole, quanto il mito che vorrebbe distruggere. (Ah, ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 4 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 16/07/17
E' difficile dire cosa penso di questo libro, certo è che per elaborare e metabolizzare ciò che ho letto c'è voluto un po'... all'inizio lento e noioso, poi la storia ha preso il via e Seymour (non mi piace chiamarlo Svedese) mi ha conquistata ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 10/07/17
Attraverso la ricerca di Nathan Zuckerman, uno pseudonimo che Roth usa spesso, percorriamo i passi del “vincente” Seymour Levov, chiamato Lo Svedese, una stella promettente nel mondo atletico. “Lo Svedesone” ha la vita programmata: è ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 23, 2017, 10:24
La vita è solo un breve periodo di tempo nel quale siamo vivi (Merry Levov)
Pag. 300
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 12, 2017, 09:37
E poiché non dimentichiamo le cose solo perché non contano, ma le dimentichiamo anche perché contano troppo (perché ciascuno di noi ricorda e dimentica secondo uno schema labirintico che rappresenta un segno di riconoscimento non meno ... Continua...
Pag. 56
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 08, 2017, 08:25
La gente pensa che la storia abbia il respiro lungo, ma la storia, in realtà, ti si para davanti all'improvviso.
Pag. 95
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 29, 2016, 16:22
[...] Rimane il fatto che , in ogni modo, capire bene la gente non è vivere. Vivere è capirla male, capirla male e male e poi male e, dopo un attento riesame, ancora male. Ecco come sappiamo di essere vivi: sbagliando. Forse la cosa migliore ... Continua...
Pag. 41
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 14, 2016, 11:40
she began to laugh at their obtusesnes to the flimsiness of the whole contraption, to laugh and laugh and laugh at them all, pillars of a society that, much to her delight, was going rapidly under.
Pag. 423
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Mar 13, 2017, 09:51
EBOOK SCAMBIABILE
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 31, 2016, 15:09
Donazione Viggiani
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi