Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Pattini d'argento

By Mary Mapes Dodge

(633)

| Others | 9788809026247

Like Pattini d'argento ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

143 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ti fa venir voglia di visitare l'Olanda e di conoscere persone così pure come Hans

    Quotes:

    "La mamma dice sempre che il sangue dei bambini poveri scorre più in fretta, appunto perchè non si accorgano del freddo."
    [Gretel a suo fratello Hans pag.24]

    Is this helpful?

    Bridget said on Apr 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi ero fatta tutt'altra aspettativa e invece l'ho trovato noioso e frettoloso nelle parti un poco interessanti. Bella l'ambientazione e l'Olanda è sicuramente un paese splendido,ma alcune parti di questo libro sono pesanti e difficili da portare a te ...(continue)

    Mi ero fatta tutt'altra aspettativa e invece l'ho trovato noioso e frettoloso nelle parti un poco interessanti. Bella l'ambientazione e l'Olanda è sicuramente un paese splendido,ma alcune parti di questo libro sono pesanti e difficili da portare a termine. =(

    Is this helpful?

    Ciel said on Dec 6, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Alcuni aspetti del libro mi sono piaciuti: molto folkloristica la festa di San Nicola, belle le ambientazioni olandesi, incantevole il cuore d'oro della famiglia Brinker e la loro semplicità.
    Altre parti del libro le ho trovate più noiose.
    Me lo ...(continue)

    Alcuni aspetti del libro mi sono piaciuti: molto folkloristica la festa di San Nicola, belle le ambientazioni olandesi, incantevole il cuore d'oro della famiglia Brinker e la loro semplicità.
    Altre parti del libro le ho trovate più noiose.
    Me lo aspettavo un po' diverso!

    Is this helpful?

    Elly said on Dec 4, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Questo libro ha un valore affettivo per molte persone, oggi va un po' meno di moda, ma ha indubbiamente segnato momenti speciali di tanti ragazzi del passato. Non trovate pozioni magiche, folletti dispettosi e mirabolanti colpi di scena, si narra una ...(continue)

    Questo libro ha un valore affettivo per molte persone, oggi va un po' meno di moda, ma ha indubbiamente segnato momenti speciali di tanti ragazzi del passato. Non trovate pozioni magiche, folletti dispettosi e mirabolanti colpi di scena, si narra una storia semplice, ambientata nell'Olanda di fine ottocento. Non è una fiaba, i protagonisti - i cui nomi "Hans" e "Gretel" ricordano la nota fiaba dei Grimm - sono di umili origini, vivono in una casetta modesta ma dignitosa ed affrontano le loro vicissitudini cariche di drammaticità con coraggio. Il lieto fine, come di tradizione, arriva puntuale, senza per questo apparire banale e scontato.
    I libri di una volta! Come sono diversi da quelli odierni. Oggi si cerca in ogni modo di proteggere i bambini dal pensiero della tristezza, ma questa fa parte della vita e le storie di un tempo ne conservavano una piccola scorta, insegnando che il tempo scivola via veloce, come fosse su pattini d'argento, e nel mentre l'uomo insegue la felicità, in un alternarsi di luci e di ombre. L'autrice ci racconta tutto questo con onestà. La storia di Hans e Gretel Brinker, seppur segnata da fatiche, sacrifici e dolori non proprio così lontani dalla realtà, ci invita a non arrenderci, perché bisogna essere forti - soprattutto nei momenti di sconforto - e puntare con fermezza lo sguardo verso il futuro, perché da qualche parte la bontà d'animo e la lealtà trovano ricompensa e gratitudine. Forse questo è il segreto dei vecchi libri: scaldano il cuore di adulti e piccini con storie rassicuranti, ma ci preparano - seppur con levità - alle brutture e ai sacrifici della vita. Perché se è bene conservare una piccola riserva di speranza per sognare e andare avanti, bisogna sempre tenere a mente che ogni piccolo risultato costa fatica e tenacia.
    Badate, questo è anche un libro per viaggiatori! Le pagine frusciano veloci veloci e - in men che non si dica - su ali di carta e battelli d'inchiostro, ci ritroviamo lontani da casa. Pensate un po', l'autrice - Mary Mapes Dodge - era americana, ma riuscì a racchiudere l'essenza delle vecchie terre d'Olanda in queste pagine che, come colorate cartoline, ci permettono di visitare l'incantevole Paese dai mille sentieri di ghiaccio, dalle case ordinatissime le cui dispense sono piene di pan pepato e pinte di birre, dai giardini che pullullano di tulipani, la terra le cui voci argentine risuonano ovunque.
    I quadri di questa Olanda sono rimasti appesi per molto tempo nella casetta dei mie sogni. E poco importa se l'Olanda abbia conservato questi tratti o se sia mai stata così come l'ha descritta Mary Dodge, io la immagino ancora così. Oggi, come un tempo, sogno di scoprirne gli angoli più magici, correndo via su dei pattini ornati di sonagli d'argento, quei pattini tanto cari a Gretel Brinker.

    Is this helpful?

    Lyn said on Oct 6, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Hans e Gretel sono due fratelli di famiglia povera che non hanno mai potuto permettersi gli svaghi; l'unico che hanno è prendere i loro pattini, ed andare in giro affrontando il ghiaccio delle strade, allenanndosi per la gara di Natale. In questa app ...(continue)

    Hans e Gretel sono due fratelli di famiglia povera che non hanno mai potuto permettersi gli svaghi; l'unico che hanno è prendere i loro pattini, ed andare in giro affrontando il ghiaccio delle strade, allenanndosi per la gara di Natale. In questa apparenza di famiglia serena, si vive però un dramma: il padre dei due bambini è affetto da demenza da 10 anni, a causa di un incidente causato da una diga. E così,in mezzo agli svaghi e ai divertimenti, si intreccia anche la vicenda del dottore più rinomato di Amsterdam, che riuscirà a curare il loro padre, e - arrivato il momento della gara di pattini - un'ulteriore felicità arriderà a questa famiglia, che per tanti anni aveva vissuto nell'oblio.

    Is this helpful?

    Lord January76 said on Jun 25, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book