Peccati d’inverno

Voto medio di 718
| 145 contributi totali di cui 129 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
serie “Audaci Zitelle” (Wallflowers) n.3Evangeline Jenner, la più timida delle quattro Zitelle, sarebbe anche la più ricca, se solo potesse entrare in possesso dell’eredità che le spetta. Pur di riuscirci, Evangeline è determinata a ... Continua
Ha scritto il 19/07/17
Valutazione dell’estratto di amazon
Un incipt talmente confusionario che decisamente non va. La Kleypas proprio non riesco a farmela piacere.
  • Rispondi
Ha scritto il 20/08/16
Decisamente il mio preferito (per ora)! Immaginavo la storia completamente diversa e questo mi ha reso scettica all'inizio ma dopo un capitolo mi aveva già conquistata
  • Rispondi
Ha scritto il 02/05/16
Continua la fantastica serie delle Zitelle della Kleypas. Come ogni altra sua opera, anche peccati d'inverno è un tripudio incandescente di amore, passione, mistero, suspance, seduzione e romanticismo. Non posso fare altro che dare il massimo dei ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 13/01/16
SPOILER ALERT
Le Zitelle pt.3 Evie
Rispetto al precedente questo libro mi è piaciuto davvero moltissimo! Mi ha sempre incuriosita il personaggio di Evie con la sua timidezza e la sua balbuzia per cui scoprire che il suo futuro marito sarebbe stato il caro St. Vincent mi ha subito ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 28/12/15
Speravo fin dal primo libro che Evie potesse avere più spazio e dimostrarsi migliore delle altre zitelle. E' sempre stata in secondo piano, quasi da sembrare sciocca...ma sappiamo bene che la Kleypas non ci propone mai donne poco combattive e senza ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 28, 2015, 17:32
"[...] Io starò con te ogni momento. Non ti lascerò andare."Iniziò a respirare affannosamente e sentì il panico invaderle il petto e comprimerle la cassa toracica. Sempre china su Sebastian, girò la mano in modo che i loro palmi si trovassero ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 28, 2015, 17:30
Sentì un nodo stringerle la gola e pensò con disperazione che da allora in poi avrebbe dovuto abituarsi a quella sensazione: a non essere ritenuta necessaria, a sentirsi sola...Perché mai la cosa la faceva soffrire tanto? Avrebbe desiderato ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 28, 2015, 17:29
Evie, leggermente intontita dal vino, rimase sdraiata nella semioscurità a domandarsi perché mai la gente dicesse sempre che accettare la morte di una persona cara era più facile, quando si aveva il tempo di prepararsi all'idea. A lei non ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 28, 2015, 17:25
Mentre sonnecchiava tra le sue braccia, si rese conto che lui le stava offrendo l'illusione di qualcosa che non aveva mai sperimentato prima. Sicurezza.La sua mano le accarezza ripetutamente e con dolcezza i capelli, e Evie lo sentì mormorare, con ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 12, 2011, 11:58
"The Gad Agam Ort"
IL MIO AMORE E' SU DI TE
Pag. 43
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi