Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Pequeños crímenes conyugales

By Eric-Emmanuel Schmitt

(3)

| Paperback | 9788433970770

Like Pequeños crímenes conyugales ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Alejandro es víctima de un misterioso accidente Después de pasar una temporada
en el hospital, vuelve a casa con su mujer, Carla Ha perdido completamente la
...

246 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Quando vedete un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, chiedetevi chi dei due sarà l'assassino...

    Un breve ma intenso ritratto dei meccanismo consci e inconsci, evidenti e subdoli, volontari e involontari che si innescano in quel complicato rompicapo che è la vita di coppia... Bellissima pièce teatrale...

    "Ecco la vita coniugale, un'associa ...(continue)

    Un breve ma intenso ritratto dei meccanismo consci e inconsci, evidenti e subdoli, volontari e involontari che si innescano in quel complicato rompicapo che è la vita di coppia... Bellissima pièce teatrale...

    "Ecco la vita coniugale, un'associazione di killer che si accaniscono sugli altri prima di infierire su se stessi, un lungo cammino verso la morte che lascia la strada costellata di cadaveri. La coppia giovane è una coppia che cerca di sbarazzarsi degli altri. La coppia vecchia è una coppia dove ognuno cerca di sopprimere il partner. Quando vedete un uomo e una donna davanti al sindaco o al prete, chiedetevi chi dei due sarà l'assassino.

    * Un testo che certamente apprezzerà chi ha apprezzato "Felici i felici" di Y. Reza

    (Libro disponibile per lo scambio in ebook)

    Is this helpful?

    Loto said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Interessante ma troppo cervellotico, si perde tutta la poesia.

    Is this helpful?

    Manu said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto d'un fiato. Argomento: la coppia, scritto in forma di commedia. Un uomo perde la memoria e cerca di ricostruire la propria vita basandosi sul punto di vista della moglie. Ma scavando... Leggero e profondo allo stesso tempo, consigliabile.

    Is this helpful?

    Catta said on May 11, 2014 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    Mi è caduto l'occhio in biblioteca su questo breve libro e mi sono incuriosita per il dialogo asciutto e sferzante, ma poi l'ho lasciato scoraggiata dalla forma della pièce teatrale e dal fatto che fosse una riflessione sulla vita di coppia(ancora??? ...(continue)

    Mi è caduto l'occhio in biblioteca su questo breve libro e mi sono incuriosita per il dialogo asciutto e sferzante, ma poi l'ho lasciato scoraggiata dalla forma della pièce teatrale e dal fatto che fosse una riflessione sulla vita di coppia(ancora????). Ma tornata una seconda volta, l'ho preso e ho fatto bene, perché è uno di quei libri leggeri e profondi insieme che fa divertire con amara ironia.

    Is this helpful?

    elalma said on Apr 15, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Li chiamo libri da caffè, perché quello necessario per bere un caffè è il tempo che ci vuole per leggerli, o poco più. L'ho prenotato una settimana fa, l'ho ritirato stamattina e l'ho appena terminato. E il suggerimento è venuto proprio da una delle ...(continue)

    Li chiamo libri da caffè, perché quello necessario per bere un caffè è il tempo che ci vuole per leggerli, o poco più. L'ho prenotato una settimana fa, l'ho ritirato stamattina e l'ho appena terminato. E il suggerimento è venuto proprio da una delle recensioni su Anobii al libro “Il dio del massacro”. Ho trovato questo libro di Schmitt molto carino, godibile, frizzante nella parte iniziale, più lento nella parte finale dove riesce a restare avvincente grazie ai colpi di scena. “Ecco la vita coniugale, un'associazione di killer che si accaniscono sugli altri prima di infierire su loro stessi, un lungo cammino verso la morte che lascia la strada costellata di cadaveri”.
    Una curiosità: nella quarta di copertina della mia edizione il libro presentato non è quello del titolo ma “Monsiuer Ibrahim e i fiori del Corano”!

    Is this helpful?

    Simone Del Mondo said on Apr 14, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book